21°

31°

Quartieri-Frazioni

Il cimitero di Ugozzolo isolato dai lavori in corso

Il cimitero di Ugozzolo isolato dai lavori in corso
Ricevi gratis le news
1

 Caterina Zanirato

E’ sempre più difficile raggiungere il cimitero di Ugozzolo, soprattutto per i cittadini che non hanno la patente e sono costretti a muoversi in bicicletta. Da circa un anno, infatti, via Ugozzolo e strada Lupa sono chiuse a causa dei cantieri predisposti per lavori di urbanizzazione previsti per l’ingresso al futuro inceneritore e per i lavori predisposti da Ikea. 
Senza contare la variazione di viabilità di via Forlanini, in cui si sono recentemente realizzate due rotatorie, impedendo l’accesso diretto al cimitero di Ugozzolo, ma costringendo la viabilità a girare tutta intorno, allungando ancora di più il tragitto. 
Una situazione che ha creato non pochi problemi ai residenti della frazione parmigiana, soprattutto gli anziani che si spostano in bicicletta: il loro tragitto per raggiungere il cimitero si è allungato di parecchi chilometri dato che l’unica strada percorribile è quella che passa a fianco dell’Ikea. Ma anche per gli automobilisti la strada non è così semplice da trovare, dato che non è segnalata con cartelli stradali, e bisogna sfruttare il proprio senso dell’orientamento per raggiungere il camposanto senza perdersi nella zona industriale. «Le visite sono diminuite di quasi il 50% - conferma il custode del cimitero, Francesco Aschieri -. Purtroppo è da un anno che viviamo questa situazione e sicuramente chi ne paga il prezzo più alto sono gli anziani, che non possono venire a trovare i propri cari in bicicletta. Ho sentito parecchie lamentele. Anche la fermata dell’autobus non è affatto comoda, dato che una volta scesi devono affrontare un percorso lungo a piedi. Senza contare che queste strade sono molto trafficate, larghe e pericolose. Non certo il massimo per un anziano». 
Una situazione resa ancora più grave dal fatto che nel parcheggio a fianco del cimitero sostano camion carichi di materiali per i cantieri, che sporcano il posteggio auto e donano al camposanto l’aspetto di un’area degradata più che religiosa.
 Senza contare il gran numero di animali selvatici che ci girano intorno, a partire dalle nutrie, che trovano rifugio tra le transenne dei cantieri. Tanto che le lamentele da parte dei residenti fioccano alla nostra redazione ogni giorno, sia per la questione della viabilità sia per il degrado in cui sta piombando il cimitero. 
Ma dall’ufficio viabilità del Comune e da Iren, titolare dei cantieri di strada Lupa, arrivano rassicurazioni: la situazione che sarà ripristinata almeno per i giorni dedicati alla commemorazione dei defunti. 
L’Iren, titolare dei lavori di strada Lupa, in accordo con il Comune, ha infatti predisposto la chiusura dei cantieri nei giorni 30, 31 ottobre, 1 e 2 novembre, in modo da permettere a tutti di portare un saluto ai propri cari, senza per forza dover percorrere decine di chilometri. Una volta conclusi i lavori, però, i cittadini si preparino: strada Lupa non sarà più percorribile, in quanto inglobata all’interno dell’area destinata all’inceneritore. 
La via più breve per raggiungere il cimitero da Ugozzolo sarà quindi solo via Ugozzolo. I lavori di Ikea, comunque, si dovrebbero concludere nel 2011.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giordana

    30 Ottobre @ 09.58

    noi che abbiamo i ns. defunti a Ugozzolo ci dobbiamo rassegnare : questo è sempre stato un cimitero di serie zeta, adesso non è raggiungibile, in altri tempi preso come discarica, eppure è stato detto che da morti si è tutti uguali, non qui.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Lutto

Morto Maurizio Carra

Teatro

E' morta l'attrice Tania Rochetta

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti