24°

Quartieri-Frazioni

Il cimitero di Ugozzolo isolato dai lavori in corso

Il cimitero di Ugozzolo isolato dai lavori in corso
1

 Caterina Zanirato

E’ sempre più difficile raggiungere il cimitero di Ugozzolo, soprattutto per i cittadini che non hanno la patente e sono costretti a muoversi in bicicletta. Da circa un anno, infatti, via Ugozzolo e strada Lupa sono chiuse a causa dei cantieri predisposti per lavori di urbanizzazione previsti per l’ingresso al futuro inceneritore e per i lavori predisposti da Ikea. 
Senza contare la variazione di viabilità di via Forlanini, in cui si sono recentemente realizzate due rotatorie, impedendo l’accesso diretto al cimitero di Ugozzolo, ma costringendo la viabilità a girare tutta intorno, allungando ancora di più il tragitto. 
Una situazione che ha creato non pochi problemi ai residenti della frazione parmigiana, soprattutto gli anziani che si spostano in bicicletta: il loro tragitto per raggiungere il cimitero si è allungato di parecchi chilometri dato che l’unica strada percorribile è quella che passa a fianco dell’Ikea. Ma anche per gli automobilisti la strada non è così semplice da trovare, dato che non è segnalata con cartelli stradali, e bisogna sfruttare il proprio senso dell’orientamento per raggiungere il camposanto senza perdersi nella zona industriale. «Le visite sono diminuite di quasi il 50% - conferma il custode del cimitero, Francesco Aschieri -. Purtroppo è da un anno che viviamo questa situazione e sicuramente chi ne paga il prezzo più alto sono gli anziani, che non possono venire a trovare i propri cari in bicicletta. Ho sentito parecchie lamentele. Anche la fermata dell’autobus non è affatto comoda, dato che una volta scesi devono affrontare un percorso lungo a piedi. Senza contare che queste strade sono molto trafficate, larghe e pericolose. Non certo il massimo per un anziano». 
Una situazione resa ancora più grave dal fatto che nel parcheggio a fianco del cimitero sostano camion carichi di materiali per i cantieri, che sporcano il posteggio auto e donano al camposanto l’aspetto di un’area degradata più che religiosa.
 Senza contare il gran numero di animali selvatici che ci girano intorno, a partire dalle nutrie, che trovano rifugio tra le transenne dei cantieri. Tanto che le lamentele da parte dei residenti fioccano alla nostra redazione ogni giorno, sia per la questione della viabilità sia per il degrado in cui sta piombando il cimitero. 
Ma dall’ufficio viabilità del Comune e da Iren, titolare dei cantieri di strada Lupa, arrivano rassicurazioni: la situazione che sarà ripristinata almeno per i giorni dedicati alla commemorazione dei defunti. 
L’Iren, titolare dei lavori di strada Lupa, in accordo con il Comune, ha infatti predisposto la chiusura dei cantieri nei giorni 30, 31 ottobre, 1 e 2 novembre, in modo da permettere a tutti di portare un saluto ai propri cari, senza per forza dover percorrere decine di chilometri. Una volta conclusi i lavori, però, i cittadini si preparino: strada Lupa non sarà più percorribile, in quanto inglobata all’interno dell’area destinata all’inceneritore. 
La via più breve per raggiungere il cimitero da Ugozzolo sarà quindi solo via Ugozzolo. I lavori di Ikea, comunque, si dovrebbero concludere nel 2011.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giordana

    30 Ottobre @ 09.58

    noi che abbiamo i ns. defunti a Ugozzolo ci dobbiamo rassegnare : questo è sempre stato un cimitero di serie zeta, adesso non è raggiungibile, in altri tempi preso come discarica, eppure è stato detto che da morti si è tutti uguali, non qui.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Kate & Amal: eleganza e bellezza (in verde e in rosso) Gallery

Londra

Kate & Amal incantano in verde e in rosso Gallery

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e cioccolato fondente

RICETTA

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e fondente

Lealtrenotizie

16enni nigeriane sfruttate e picchiate scappano da Parma: salvate a Napoli

prostituzione

16enni nigeriane sfruttate e picchiate scappano da Parma: salvate a Napoli

La triste storia di due ragazzine (una di loro incinta), tra la Libia e la nostra città 

lega nord

Via Verdi blindata: arriva Salvini a Parma

Consiglio

La Provincia lascerà la sede di piazza della Pace

4commenti

tg parma

Borgotaro: gli alunni di elementari e medie disertano la scuola Video

Protesta delle mamme contro gli odori della Laminam

2commenti

Polizia

Furti al supermercato: quattro denunciati in poche ore. Tre sono minorenni

12commenti

lega pro

Dallara suona la carica: "Parma, lotteremo fino alla fine" Video

E ieri sera, il Matera ha battuto il Venezia 1-0 (Finale andata di Coppa Italia) - Da ieri, Munari e Frattali sono tornati in gruppo

Medesano

Omicidio-suicidio a Felegara, il ricordo degli amici: "Due coniugi legatissimi"

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

7commenti

SEMBRA IERI

1993: Parma-Reggiana derby ad alta tensione

Roma

Tecnici italiani uccisi in Libia: il pm chiede il rinvio a giudizio per 5 dirigenti Bonatti

TRAVERSETOLO

Il rock «di centrodestra» del Primo Maggio

5commenti

Guardia di Finanza

Sigarette di contrabbando dall'Est: uno dei depositi era a Colorno Foto

Le sigarette erano stoccate in Emilia-Romagna e vendute a Napoli

VIA VERDI

Arrestato studente con 60 grammi di «fumo»

1commento

Chimica

Finproject sigla l’accordo per acquisire la Solvay di Roccabianca

Consorzio

Prosciutto di Parma: cresce la produzione, risultati positivi nel 2016

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Recuperiamo (almeno) la speranza

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

BARI

Neonata abbandonata in spiaggia e morta: fermata una 23enne

Terrorismo

"Metti una bomba a Rialto": arrestati jihadisti in centro a Venezia

4commenti

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

SPORT

Calcio

Parma, l'abbraccio dei tifosi

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon