Quartieri-Frazioni

Scontro sul fotovoltaico

Scontro sul fotovoltaico
Ricevi gratis le news
4

 Scatena le polemiche il nuovo impianto fotovoltaico di strada Borgazzo (zona via Traversetolo). Il Pd attacca  parlando di «aberrante deliberazione» del Comune. Il Comune risponde ricordando che questi impianti, in base alla legge, non possono essere vietati o fermati in alcun modo dalle amministrazioni comunali. Nella sua lettera aperta al sindaco  il gruppo  Pd sottolinea che  «con  tale deliberazione e in cambio di un “piatto di lenticchie” (2,8 milioni di euro in vent'anni), verrebbe consentita al Comune di Brembate di Sopra (Bergamo) la costruzione di un nuovo impianto fotovoltaico, di potenza pari a 8,5 mwp». La decisione, secondo il Pd,  «prefigura una vera e propria svendita di una parte, per di più pregiata, del territorio comunale, per consentire ad un altro Comune - meraviglia delle meraviglie! - un puro e semplice investimento a fini di lucro, come un qualsiasi imprenditore industriale. Vogliamo scherzare? Al Comune di Parma cosa torna, oltre all'elemosina di  2,8 milioni di euro in vent'anni? La deturpazione della zona è stata considerata?».  L’assessore all’Urbanistica, Francesco Manfredi ricorda che «esiste una legge nazionale che autorizza i privati a realizzare quel tipo di intervento, a prescindere dalla volontà dei Comuni, una norma, tra l’altro, recentemente confermata da una pronuncia della Corte Costituzionale. Il tema della collocazione sul territorio degli impianti fotovoltaici sta diventando un problema serio per tutti i Comuni italiani, e soprattutto per quelli di Parma, dato che né Regione Emilia Romagna né la Provincia, hanno ancora approvato i loro Piani energetici, impedendo di fatto ai Comuni di porre limiti quantitativi a questi impianti», dice Manfredi. E ricorda che  «l’Amministrazione comunale è riuscita tuttavia ad imporre delle modifiche significative alla tipologia di impianto previsto, riducendone la superficie da 44 a 17 ettari, in modo da ridurre l’impatto territoriale, e abbassando l’altezza dei pannelli da 8 a 3 metri per limitare l’impatto visivo».
Secondo il Pd  non basterebbe «una deliberazione di variante al Regolamento urbanistico edilizio (ennesima illegalità urbanistica), per giustificare questa operazione». Tesi smentita da Manfredi: «Il Comune ha sospeso la procedura di rilascio della Dichiarazione di inizio attività, chiesta dagli attuatori dell’impianto, e ha imposto una procedura che prevede una variante al Regolamento urbanistico  per sottoporre gli interventi  al consiglio comunale». 
Il gruppo democratico si rivolge quindi al sindaco Vignali:  «E' con decisioni di questo tipo che pensi di tutelare gli interessi della città? E' con decisioni di questo tipo che marchi la tua differenza civica?». E avanza dubbi di carattere politico: «Questa svendita non costituirà il riscontro positivo ad un rispettoso interessamento di altissimi esponenti della Lega Nord? O non si tratterà di un pre-accordo con la stessa Lega Nord, in vista delle elezioni del 2012? Se vuoi dimostrare, nei fatti, che i nostri dubbi sono “strumentali”, porta, nella prossima seduta del consiglio comunale, la revoca della deliberazione». 
Quanto  al contributo da 2,8 milioni giudicato un’elemosina dall’opposizione, Manfredi ricorda le proteste dell'opposizione «contro la perequazione e le risorse che l’Amministrazione chiede come compensazione degli interventi edili realizzati sul territorio. Risorse sempre giudicate eccessive dagli stessi consiglieri. E’ dunque evidente che i rappresentanti del centro sinistra hanno perso un’altra occasione per dimostrarsi amministratori seri, competenti e coerenti». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • pier luigi

    13 Novembre @ 10.31

    Proprio questa mattina si parlava del 'riflesso' del calore solare dovuto ai ghiacciai, all'assorbimento da parte della terra e i pannelli cosa fanno? non è tanto il suo rendimento in base a una coltura o al fotovoltaico. Ammesso che il suo rendimento agricolo renda 10, se il fotovoltaico rende 11 è sufficiente, non si può pretendere 50 nessuno investirebbe!. Una domanda ai compagni: come mai a modena il termovalorizzatore è stato messo in opera e a Parma non si può costruire? miracolo della politica? che schifo!

    Rispondi

  • massimo

    02 Novembre @ 09.07

    il PD afferma "«prefigura una vera e propria svendita di una parte, per di più pregiata, del territorio comunale>> peccato che per il territorio comunale del Nord, meno pregiato, abbiate votato a favore del Termovalorizzatore quindi , a mio modo di vedere, dovreste avere il buon senso di essere più coerenti.

    Rispondi

  • sabcarrera

    01 Novembre @ 14.38

    Il fotovoltaico - Una truffa, ma nessuno ha l'interesse o il coraggio di dirlo. Fate bene i conti e vi convincerete che stiamo rovinando l'ambiente per riempire le tasche di grossi produttori. I campi incolti danno una resa energetica maggiore come biomassa.

    Rispondi

  • Angelo T.

    01 Novembre @ 09.24

    E' aberrante subire senza reagire uno "stupro" ambientale senza neppure un vantaggio pubblico locale. SI DEVE trovare il modo di impedirlo!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche  Foto

social

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche Foto

Oscar: 'La forma dell'acqua' accusata di plagio

cinema

Accuse di plagio per il film "La forma dell'acqua", candidato a 13 Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Cinque centimetri di neve in città: in azione i mezzi del Comune. Scuole chiuse a Lesignano e Neviano

PARMA

Neve in città, in azione i mezzi del Comune. Scuole chiuse a Lesignano e Neviano

E' attivo un numero verde del Comune di Parma per segnalazioni e informazioni

2commenti

Gazzareporter

Risveglio con la neve a Parma Invia le tue foto

VIOLENZA SESSUALE

Molestò una bimba di 8 anni, insegnante condannato

GAZZAREPORTER

Neve da Panocchia all'Appennino: le foto dei lettori

APPENNINO

Varsi, frana nella notte sulla provinciale 28. Strada ghiacciata al Passo del Bratello Video

Le strade provinciali sono tutte percorribili

Colorno

Vende elettrodomestici on line e truffa 100 persone, denunciata 30enne

Fidenza

E' morto Aldo Bianchi, storico commerciante

PARMA

Impresa Pizzarotti e Sonae costruiranno il centro commerciale in zona fiera

Investimento da 200 milioni di euro. Nel 2019 l'inaugurazione

Furto

Razzia di salumi in una cantina di Zibello

1commento

calcio

Parma, sfida da non fallire

Grandi opere

Archiviazione per Burchi, ex presidente dell'A15

CASO LAMINAM

«L'aria di Borgotaro? Nessun rischio per la salute»

SALSO

Falco pellegrino impallinato e poi curato dal Cras

1commento

in serata

Investita in via Volturno: grave un'anziana Video

GAZZAREPORTER

"Parcheggio creativo in viale Sette F.lli Cervi" Foto

Al Tardini

D'Aversa: "Con il Venezia conta solo vincere" Video. Neve-gelo, match a rischio

I convocati: Ciciretti, Di Gaudio, Mazzocchi e Munari out

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Caso Embraco, l'Europa dimostri di esistere

di Aldo Tagliaferro

1commento

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

SALUTE

Morbillo: 164 casi e 2 morti in Italia a gennaio

INCIDENTI

Auto pirata investe 12enne: identificato un calciatore del Bologna

SPORT

olimpiadi

Pattinaggio: Zagitova primo oro della Russia, Kostner quinta

Formula 1

E' nata la nuova Ferrari Foto

SOCIETA'

Lutto

E' morta "Sirio", l'astrologa dei vip: aveva 85 anni

Modena

"Il contratto non prevede di spostare i letti, i bimbi dormano in terra"

14commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra