-4°

Quartieri-Frazioni

Al volante c'è «Acco», l'amico dei più piccoli

Al volante c'è «Acco», l'amico dei più piccoli
0
San Leonardo
Chiara Pozzati
La scimmietta di peluche sta lì, su quel pulmino lustrato a dovere che brilla nonostante la pioggia. Macina chilometri insieme al «padrone» e ai ragazzini. Ma Maurizio Accorsi, parmigiano doc, 65 anni e modi garbati come pochi, è molto più che l’autista dell’Us Parmense, fiore all’occhiello di quartiere San Leonardo. L’«Acco», come lo chiamano tutti, è un guidatore attento, un compagno di giochi, un confidente, il primo a veder scendere in campo le giovani promesse del calcio del Milan club. Paziente e dal sorriso generoso, Maurizio trasporta ogni giorno quindici passeggeri tutti tra i 10 e i 15 anni. Li rimbrotta dolcemente «ed è raro che m’inquieti – precisa –: si tratta di giovani educatissimi e basta poco per rimetterli in riga». 

Ha intrapreso la carriera professionale a 14 anni e da allora non ha mai smesso. Da saldatore a camionista («ho solcato le strade d’Italia per 40 anni») e, una volta in pensione, è diventato l’autista di fiducia dell’Us Parmense. «Da cinque anni mi occupo dei miei piccoli e mi hanno sempre regalato tante soddisfazioni – spiega l’uomo -. Prima di quel momento non avevo mai avuto a che fare con dei ragazzini, eppure mi sono sentito a mio agio dal primo viaggio». Maurizio conosce i segreti dell’asfalto «per questo ogni volta che mi accorgo della pericolosità delle strade avverto immediatamente i vertici dell’associazione ed evito di uscire in strada. Non metterei mai in pericolo la vita dei bimbi». Così Acco fa la spola e accoglie sul suo minibus baby calciatori e adolescenti vocianti, in fermento prima di scendere sui campi da gioco. Oltre a famiglia e motori, il 65enne è appassionato di viaggi «e – assicura – ho sempre adorato cambiare destinazione ogni qual volta fosse possibile». Felicemente sposato e padre amorevole di due figli («Andrea e Monica» ci tiene a specificare), Maurizio reputa il suo lavoro «carico di soddisfazioni ma anche di responsabilità». Un servizio che il 65enne svolge giorno dopo giorno col sorriso sulle labbra e l’indulgenza di chi non ha bisogno di alzare la voce per farsi rispettare. «Ma c’è un altro motivo che rende questo trasporto speciale veramente unico – svela ancora il parmigiano – innanzitutto l’ottimo rapporto che ho instaurato con il presidente e gli altri componenti dell’associazione. Inoltre trovo che l’orizzonte dell’Us Parmense calzi a pennello col mio pensiero: il nostro obiettivo è l’educazione morale e sportiva delle nuove generazioni, per prepararle al meglio ad affrontare i sentieri della vita, troppo spesso in salita e ricchi di curve».  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Gli amici: Filippo persona speciale

Il ritratto

Gli amici: Filippo persona speciale

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

12commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Tajani eletto presidente del Parlamento europeo

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video