-4°

Quartieri-Frazioni

Al via la riqualificazione di piazzale Salvo D’Acquisto: sarà pronto entro primavera

Al via la riqualificazione di piazzale Salvo D’Acquisto: sarà pronto entro primavera
Ricevi gratis le news
5

Comunicato stampa

Presentazione e discussione ieri sera nella sede del Parma centro del progetto di riqualificazione di piazzale Salvo D’Acquisto. Meteo permettendo, partiranno infatti prima di Natale i primi sopralluoghi per procedere a breve con l’inizio vero e proprio dei lavori, che potrebbero concludersi nella primavera del prossimo anno.

Una riqualificazione, quella del piazzale, voluta dai residenti e recepita dall’Amministrazione comunale con l’obiettivo di ridare maggior vivibilità ed accessibilità ad uno dei luoghi presenti nel cuore di Parma, attraverso una rivisitazione degli spazi, una risistemazione dei percorsi, delle sedute, della pavimentazione e del verde. E proprio ad alcuni cittadini, presenti con i consiglieri del Quartiere, l’assessore Giorgio Aiello ha illustrato i disegni della nuova piazza.

Il progetto di riqualificazione
Il nuovo piazzale verrà disegnato sulle linee dell’antico convento di Sant’Elisabetta, che fino agli anni ‘60 occupava l’intera area. Questa rilettura, valutata sulla funzionalità contemporanea, ha suggerito la creazione di spazi aperti, pavimentati e a verde, che consentano una pluralità di utilizzi, dalla frequentazione quotidiana alla presenza di eventi culturali in sinergia con il Complesso di San Francesco, Sul percorso di Borgo Pipa, proveniente dal Duomo, il progetto prevede la prosecuzione del terreno in quota con la realizzazione di una terrazza panoramica che si affaccerà sulla nuova piazza a lato della Casa del Suono.

Il piazzale sarà inoltre attraversato da rampe pedonali a collegamento dei diversi spazi, che seguiranno i percorsi interni del vecchio convento.
Qui prenderanno vita le “stanze pubbliche all’aperto”, dotate di particolari sedute ed illuminazione appropriata, integrata sia per l’estetica del piazzale che per una maggiore sicurezza nelle ore serali e notturne (a garanzia della quale verranno predisposte nuove telecamere oltre a quelle già esistenti).

Il costo complessivo previsto per questo intervento è di 400mila euro.
La riqualificazione del piazzale si inserisce nell’ottica di valorizzazione e recupero dell’intero asse urbano che va da via Aurelio Saffi al complesso di San Francesco, passando per il portico di Borgo delle Colonne, sul quale sono previsti lavori di riqualificazione e messa in sicurezza che dovrebbero prendere il via al termine degli interventi su piazzale Salvo D’Acquisto.

“Come concordato con il Quartiere e secondo le indicazioni del sindaco - ha dichiarato l’assessore ai Lavori pubblici Giorgio Aiello - ci apprestiamo a procedere con i lavori di riqualificazione di Piazzale Salvo D’Acquisto, primo atto della riqualificazione anche di tutto Borgo delle Colonne che verrà realizzato nel proseguo del 2011. Anche in questo caso alle decisioni e alle modifiche seguono i fatti: l’impegno cioè, di procedere rapidamente e senza ulteriori tentennamenti o ritardi nell’esecuzione delle opere convenute.  Piazzale Salvo D’Acquisto - conclude Aiello - sarà infatti riconsegnato alla funzione degli abitanti entro la prossima primavera, quando cioè partiranno i lavori di Borgo delle Colonne”.
Annalisa Andreetti, presidente del Quartiere, ha detto “come questo progetto potrà ridare dignità e vivibilità alla piazza portando gente ed eliminando così alcuni problemi che si sono registrati nel recente passato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • adriano

    11 Gennaio @ 19.58

    per favore, in via della villetta in fondo prima della rotonda via chiavari sulla dx cespugli molto alti e ingonbranti al marciapiede.andrebbero tagliati.grazie

    Rispondi

  • marco

    26 Dicembre @ 10.39

    Il PIAZZALE ANDAVA BENISSIMO, prima il COMUNE ci mettesse gli occhi addosso... ogni pretesto VA BENE x tagliare alberi, fare buche e SBATTERE VIA DEI SOLDI e affondare la Città nel CATTIVO GUSTO dei loro "arredi". PARMA sta diventando peggio di Reggio (...Calabria).

    Rispondi

  • Fabrizio Mazzali

    16 Dicembre @ 08.43

    Bravo Mirko. La rinascita di un quartiere passa attraverso il recupero dei palazzi e dei monumenti della strada. Restituire S.Maria della Pace ai parmigiani sarebbe doveroso per qualsiasi amministratore. Lo stato penoso in cui versano la chiesa ed i palazzi di Borgo delle Colonne non sono dignitosi per nessuna città cosidetta civile.

    Rispondi

  • E. Piovani

    15 Dicembre @ 21.57

    nel riqualificare Borgo delle Colonne speriamo riportino a vista i travetti di legno dei portici come lo erano in origine...e tolgano dallo stato vergognoso in cui si trova la chiesa di Santa Maria della Pace.

    Rispondi

  • ugo

    15 Dicembre @ 19.20

    ma quanto piace sta parola... "riqualificazione".

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Tom Petty

Tom Petty

MUSICA

Tom Petty è morto per overdose accidentale

Biondo e Filippo riammessi nella scuola di Amici

televisione

Biondo e Filippo riammessi nella scuola di Amici, espulso Nicolas

Notiziepiùlette

Ultime notizie

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Cremonese-Parma 1-0: crociati sconfitti a pochi minuti dalla fine sotto gli occhi di Lizhang

SERIE B

Cremonese-Parma 1-0: crociati sconfitti a pochi minuti dalla fine sotto gli occhi di Lizhang Foto Video

Nel primo tempo squadre equilibrate, poi i crociati calano. La Cremonese aumenta il pressing e fa gol con Cavion

4commenti

DIARIO DELLA TRASFERTA

"Tutti a Cremona!": quasi 2mila tifosi da Parma Foto Video

Uno dei pullman ha qualche problema al motore in autostrada ma riesce a raggiungere lo stadio di Cremona. Molti tifosi in auto

PARMA

Scontro fra due auto in via Venezia

APPENNINO

Escursionisti in difficoltà per il ghiaccio: due interventi del Soccorso Alpino sul Marmagna

In salvo due 29enni toscane e due uomini del Parmense. Appello del Saer: "Usate l'attrezzatura adatta"

FURTI

Ladro in fuga si lancia da una finestra al quarto piano: ferito e... arrestato Foto

Di chi sono tutti questi oggetti rubati?

1commento

Testimonianza

«Un truffatore mi ha rubato l'identità: insultato e minacciato da mezza Italia»

incidente

Frontale nella notte al Botteghino: due feriti

droga

Arrestato mentre spaccia in viale dei Mille. Con 17 dosi pronte nelle siepi

via d'azeglio

Prima minaccia i clienti, poi lancia bottiglie contro le vetrine: inseguito e bloccato

5commenti

mobilità

Maxi zone a velocità limitata nel Cittadella e nel Montanara Video

4commenti

Chiesa

Enrico, il chimico che ha scelto la tonaca

Turandot a Torino

La danzatrice Cabassi: «Strage sfiorata, io c'ero»

politica

Pizzarotti: "Nel M5s restano solo gli yes man. Con me usata la linea sovietica"

8commenti

CARIGNANO

Raccolte 500 firme per non chiudere l'asilo

1commento

Poste Italiane

Quella raccomandata in viaggio da oltre 40 giorni e mai recapitata

FURTI

In "gita" per rubare giubbotti: fermati in due, uno è minorenne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La strana democrazia delle parlamentarie

di Francesco Bandini

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

SESTRIERE

Va a sbattere contro la barriera della pista: muore sciatore

BERGAMO

Lei vuole troncare la relazione, lui le spara nella stanza di un albergo

SPORT

Cremonese-Parma

D'Aversa: "Dispiace non vedere la 'cattiveria' giusta per portare a casa il risultato" Video

RUGBY

Le Zebre battono Agen 38-30

SOCIETA'

società

Droga, prostituzione, sigarette: gli italiani spendono 19 miliardi annui in attività illegali

musica

Ed Sheeran annuncia il fidanzamento con Cherry Seaborn

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

NOVITA'

Gamma Fiat 500 Mirror, infotainment "allo specchio"