22°

Quartieri-Frazioni

Piazzale Salvo D'Acquisto: in gennaio il via ai lavori

Piazzale Salvo D'Acquisto: in gennaio il via ai lavori
Ricevi gratis le news
0

 Nuova linfa per il piazzale Salvo D’acquisto. Da gennaio, infatti, prenderà il via la riqualificazione di quell’area che in questi mesi ha suscitato non poche polemiche e che si pone l’obiettivo di dare maggiore vivibilità ed accessibilità ad uno dei luoghi presenti nel cuore della nostra città, attraverso una risistemazione degli spazi, dei percorsi, delle sedute, della pavimentazione e del verde. Il progetto di riqualificazione è stato illustrato, dall’assessore ai Lavori pubblici, Giorgio Aiello e dall’architetto Filippo Bocchialini, durante il consiglio di quartiere del Parma Centro.

«Nei primi giorni di gennaio - dichiara l’assessore - prenderà il via la riqualificazione, tenendo conto che i lavori di ristrutturazione del cantiere sono già iniziati con la recinzione, poi si procederà con le pavimentazioni e quindi con gli scavi; il nuovo piazzale Salvo D’Acquisto - conclude Aiello - sarà riconsegnato alla funzione degli abitanti entro la prossima primavera, quando cioè partiranno i lavori di borgo delle Colonne». «Il nuovo piazzale - specifica l’architetto Bocchialini - verrà disegnato sulle linee dell’antico convento di Sant’Elisabetta, che fino agli anni ‘60 occupava l’intera area: questa rilettura, valutata sulla funzionalità contemporanea, ha suggerito la creazione di spazi aperti, pavimentati e a verde, che consentano una pluralità di utilizzi, dalla frequentazione quotidiana alla presenza di eventi culturali in sinergia con il complesso di San Francesco, la Casa della Musica e la Casa del Suono; sul percorso di borgo Pipa, proveniente dal Duomo - prosegue -, il progetto prevede la prosecuzione del terreno in quota con la realizzazione di una terrazza panoramica che si affaccerà sulla nuova piazza a lato della Casa del Suono». 
La novità sostanziale della riqualificazione dell’area - il cui costo complessivo sarà di 400 mila euro - riguarda le cosiddette «stanze pubbliche all’aperto». «Il piazzale - spiega Aiello - sarà attraversato da rampe pedonali a collegamento dei diversi spazi, che seguiranno i percorsi interni del vecchio convento: qui prenderanno vita le “stanze pubbliche all’aperto”, dotate di particolari sedute ed illuminazione appropriata, integrata sia per l’estetica del piazzale che per una maggiore sicurezza nelle ore serali e notturne, a garanzia della quale verranno predisposte nuove telecamere oltre a quelle già esistenti; inoltre - conclude - l’aumento di quelle che sono le sedute e l’utilizzo del sistema di connessione wi-fi, consentirà una maggiore aggregazione giovanile vicino all’Università». Soddisfatta Annalisa Andreetti - presidente del Parma Centro -: «Questa riqualificazione potrà ridare dignità e vivibilità alla piazza, portando gente ed eliminando così alcuni problemi che si sono registrati nel recente passato». d.f. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Marino Perani

Marino Perani

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo: è il secondo in 8 giorni 

Bottino da quantificare

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

16commenti

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

BASSA

Dalla Regione Lombardia arrivano 3 milioni per il ponte sul Po Video

Primo stanziamento per il ponte fra Colorno e Casalmaggiore

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

ALIMENTARE

Torna il "World Pasta Day", San Paolo è la "capitale". E il 25 ottobre, pastifici aperti anche a Parma

Aidepi presenta la Giornata mondiale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

rapimento

Alfano: "Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù"

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

1commento

FOTOGRAFIA

Percezione e realtà negli scatti di Volumnia Fontana

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»