12°

26°

Quartieri-Frazioni

Corcagnano, la piazza diventa più bella e più sicura

Corcagnano, la piazza diventa più bella e più sicura
1

Migliorare la vivibilità, la sicurezza e la bellezza della piazza principale di Corcagnano, rendendola un’area organizzata in percorsi e spazi ben definiti al servizio degli abitanti. Questo lo scopo del progetto esecutivo di riqualificazione di piazza Indipendenza, approvato nei giorni scorsi in Giunta e inserito all’interno del programma di valorizzazione degli spazi urbani avviato dall’Agenzia per la Qualità Urbana e Architettonica del Comune di Parma. I lavori, affidati alla società Parma Infrastrutture, partiranno a primavera, per una durata prevista di quattro mesi e per un costo di circa 360 mila euro complessivi. Obiettivo del progetto è dare una precisa identità ad una piazza che ad oggi è soltanto una grande superficie asfaltata e con un ampio parcheggio non organizzato, in cui le manovre, i percorsi e le soste non sono regolamentati. L'intervento trasformerà il piazzale in uno spazio pubblico dove i pedoni potranno transitare in sicurezza, pur mantenendo la funzione di parcheggio e continuando ad ospitare il mercato settimanale (che durante il periodo dei lavori verrà allestito nella piazzetta antistante l’edificio dell’ex municipio). Garantirà l’accesso alla piazza da via Langhirano in modo organizzato e in piena sicurezza. L'asfalto della piazza sarà completamente sostituito da una pavimentazione in pietra di luserna blu dove verranno disegnati con cubetti in porfido e segnaletica orizzontale 46 stalli di sosta per le auto e altri per biciclette e motocicli.

I percorsi pedonali verranno realizzati su tutto il perimetro della piazza e nella parte centrale in cubetti di porfido, con attraversamenti rialzati per garantire il rallentamento della auto in transito. Il progetto prevede la sostituzione completa del sistema di illuminazione, con punti luce adatti al transito veicolare e lampade per l’illuminazione a terra nei passaggi pedonali. Rimarranno tutti gli alberi presenti, ai quali saranno affiancati nuovi alberi lungo l’aiuola centrale perpendicolare a via Langhirano e nuove aiuole con diverse specie arboree. Lungo i percorsi pedonali verranno disposte panchine in legno e acciaio e arredi adatti alla nuova caratterizzazione della piazza, dove tra l’altro saranno riorganizzati anche gli spazi destinati alla sosta dei banchi del mercato settimanale. Infine è prevista la realizzazione di una nuova rete di smaltimento delle acque piovane. «La triplice funzione della piazza (parcheggio, mercato, giostre) - sottolinea Paolo Conforti, responsabile dell’Agenzia per la Qualità Urbana - proponeva un tema non facile, per uno spazio che deve mantenere una funzione polivalente e nel contempo capace di essere attrattivo nella quotidianità. Le funzioni storicamente presenti sono ormai un fatto consolidato per la frazione e per questo l’intervento ne ha voluto riqualificare la loro presenza razionalizzando arredi e percorsi e incentivando l’uso del verde». «Prosegue da parte dell’Amministrazione comunale - spiega l’assessore ai Lavori pubblici Giorgio Aiello - l’attenzione nei confronti delle frazioni cittadine, che continuano ad ingrandirsi e che quindi hanno bisogno di migliori luoghi di socialità. La piazza è da sempre un luogo di incontro e quindi una piazza riqualificata e abbellita incentiva la vita sociale, dal più piccolo paese alla più grande città».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Federico

    29 Dicembre @ 11.18

    Apprezzo lo sforzo dell'amministrazione comuncale per abbellire la piazza, ma sarebbe opportuno che si valutasse di fare qualcosa anche per le piazze meno visibili perchè più interne e contenenti uno spazio verde, come quella di Via Mussini, dove i marciapedi non sono mai esistiti, i cordoli di contenimento della terra sono divelti e la terra al centro della zona verde è ancora solcata dagli scavi effettuati alcuni anni fa per stendere i cavi della illuminazione...

    Rispondi

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelo Pintus fa la sua proposta di matrimoni durante il concerto a Verona

musica

Pintus, proposta di matrimonio "live". E commovente Video

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Foto dalla pagina Facebook ufficiale di "Malena"

BARI

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Benedetta Mazza fuori da «Pechino Express»

Televisione

Benedetta Mazza fuori da «Pechino Express»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

PARMA

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

Lealtrenotizie

Spintone sul bus e mani in tasca. Sei studenti derubati del cellulare

Studenti spintonati sui bus: e il ladro poi sfila il telefonino

via Toscana

Spintone sul bus e mani in tasca. Sei studenti derubati del cellulare

incidente

Schianto tra camion e auto in tangenziale Nord: un ferito grave

PALLAVOLO

Ragazzine deferite, guerra aperta tra Coop e Energy

4commenti

Inquinamento

Sigilli alla maxi discarica abusiva. Rifiuti pronti per essere interrati?

1commento

Petizione

Firme contro le nuove corsie dei bus

3commenti

Testimonianza

Motore in fiamme durante il decollo: «Mezz'ora di terrore»

Fidenza

E' morta la maestra Caraffini

Parma

Legionella nel quartiere Montebello: 14 casi. Ecco le precauzioni da prendere

Protesta

I coltaresi: «No allo spostamento degli uffici comunali»

Tv

Valentina, la regina delle torte

2commenti

CALCIO

Dilettanti e giovanili, società premiate

Collecchio

A Gaiano il commosso addio a Leonardo, ucciso da una malattia a 42 anni

ciclismo

Malori, che sfortuna: caduta in gara e frattura alla clavicola

tg parma

Aeroporto: resta il volo per Trapani Video

4commenti

Parma Calcio

Simonetti: "A San Benedetto del Tronto servirà un Parma aggressivo"

san pancrazio

"Sradicano" il bancomat col carro attrezzi. Ma abbandonano il bottino Video

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Se l'uomo è peggio di una bestia

EDITORIALE

Hillary vince ai punti. Non è detto che basti

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Cagliari

Multe auto per 10mila euro a un ambulante: poi gli regalano la bici per andare al mercato

Pinerolo

Unioni civili: due ex suore si sposano nel Torinese

SOCIETA'

Gazzareporter

Giocoliere al semaforo Foto

Casa della Fotografia

Concorso: foto in bianco e nero per raccontare Parma

SPORT

Calciomercato

Il Suning manda Biabiany allo Jiangsu

Calciomercato

Il Valencia nelle mani di Prandelli

CURIOSITA'

gazzareporter

Cartoline con "rudo" da via Venezia

foto parmigiana

Amatrice, quel guanciale-simbolo ritrovato tra le macerie e donato ai soccorritori

1commento