10°

24°

Quartieri-Frazioni

Il fotografo che «cattura» l'anima di Parma

Il fotografo che «cattura» l'anima di Parma
Ricevi gratis le news
2

di Chiara Pozzati

Chicche di Parma, scorci dimenticati e nuovi scenari. Il tutto in meno di 200 scatti.
Questo l’obiettivo di Romano Villani, 73 anni, ex perito industriale per mestiere e oggi fotografo per passione, che sta realizzando un vero e proprio libro sulla petite-capitale. 
«Passeggiando per Parma, briciole di curiosità e storia»: questo il nome del volume in divenire, dove c’è poco spazio per le parole e molto per le immagini. 
Poche persone si «affacciano» dalle sue foto, l’obiettivo del 73enne sono soprattutto gli antichi colossi in marmo e pietra («che siano monumenti o edifici poco conta») e, quando possibile, nessuna auto. 
«Una ricostruzione dei tesori di Parma ma senza l’ansia di schemi fissi o paragoni col passato: il mio scopo e catturare l’anima della nostra città che è mutata negli anni e nella mentalità»: ecco le parole d’ordine per il fotografo di quartiere Lubiana che nel suo studio di via del Bono conserva un tesoro in rullini. 
«Adoro soprattutto i vicoli della nostra città perché raccontano storie antiche che rischiano di scomparire insieme ai veterani che li popolano».
Sorriso autentico di chi conosce la vita, piglio diretto di chi ha viaggiato fin dall’infanzia e quell’attenzione al dettaglio che rende le immagini cariche di significato, Romano ha preso in mano la sua prima macchina fotografica a 12 anni.
«Era un dono ma non ricordo precisamente il modello - spiega il fantasista del flash - è stata una fedele compagna fino a quando non l’ho sostituita con una vecchissima Kodak comprata a rate e arrivata direttamente dalla Germania». 
Dalla piccola Monticelli, dove è nato, alla Germania poi il suo lavoro di perito l’ha portato in Svizzera, a Mosca, a Francoforte, in Iraq a Milano e di nuovo a Parma. 
I suoi viaggi, gli amori, i chilometri macinati in auto e a piedi e gli splendidi panorami riempiono pagine su pagine di volumi dedicati ai familiari e gelosamente custoditi nel suo studio di via del Bono. «E' stato da questo che ho preso l’ispirazione per creare il volume dedicato alla nostra città - spiega ancora il 73enne - un tuffo dall’Ospedale Vecchio a barriera Garibaldi, da piazzale della Pace a borgo Guazzo, vicolo del Vescovado, la stazione. Scatti a tutta pagina, senza quel fiume di parole che solitamente appesantiscono i libri dei fotografi, perché credo che le immagini sappiano comunicare tanto quanto gli scritti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • alessandro

    08 Aprile @ 02.17

    sembra sia alla ricerca di un editore .

    Rispondi

  • Bellomi Piero G.

    05 Gennaio @ 16.32

    Mi ha "catturato" la passione che sta dietro la ricerca della storia della propria città attraverso la fotografia. Sarà disponibile al pubblico una raccolta di queste fotografie?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricoverato Sobral, vincitore Eurovision 2017

Eurovision 2017

Salvador Sobral ricoverato in gravi condizioni

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

L'evento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ristorante Bagno Gelosia

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Lealtrenotizie

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

11commenti

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

1commento

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

gazzareporter

Rifiuti "in bella mostra": la segnalazione dalla zona ospedale

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

4commenti

in serata

Rapina con coltello nella farmacia di via Trieste: due ladri in fuga

4commenti

Ritratto

I They, la famiglia del volley

anteprima gazzetta

Caso Villa Alba: nuovi sospetti

FORNOVO

Bertoli, il chimico che sapeva tutto sul petrolio

Anticipi/posticipi

Parma-Avellino domenica 29 ottobre Il calendario fino alla 13a

2commenti

I prossimi avversari

Non solo ottimismo in laguna: "Parma, nuova rivalità"

2commenti

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

6commenti

ITALIA/MONDO

PORDENONE

A fuoco l'industria Roncadin, colosso mondiale pizze

femminicidio

Noemi prima picchiata, poi accoltellata

SPORT

Aragon

Vale "idoneo", sarà in pista. L'arrivo in stampelle Video

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

famiglia

I nuovi padri: se ne parla al Wopa

fotografia

Gazzareporter "Vacanze": vince un romantico paesaggio

MOTORI

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte