22°

34°

Quartieri-Frazioni

Sandra, la «calsolära» dell'Oltretorrente

Sandra, la «calsolära» dell'Oltretorrente
2

Quante volte abbiamo sentito parlare, letto o visto per tv storie di donne manager, attrici, cantanti , donne medico, scienziate, persino astronaute. Ma di donne calzolaie nemmeno l’ombra anche perché, molto probabilmente, ce ne saranno poche. Nella nostra città una donna calzolaio esiste: 47 anni, parmigiana del sasso nativa di «borog Bartàn», bottega e abitazione «de d’la da l’acqua» nella centralissima strada D’Azeglio. Alessandra, per tutti Sandra, Ghirardi ha sempre subito, anche da ragazzina, un’attrazione fatale per il cuoio e la lavorazione della pelle. Dopo avere iniziato a 16 anni come apprendista in una pelletteria, Sandra, approdò nel negozio di Pomi dove lavorò una decina d’anni sotto la guida esperta di un provetto maestro calzolaio: il mitico Ferrante Pomi. Alla fine del mese, Sandra, festeggerà i dieci anni di attività nella sua botteguccia di strada D’Azeglio proprio di fronte all’ospedale vecchio. Pochi metri dove c'è dentro di tutto e cioè la vis creativa di una giovane artigiana che prosegue un antico mestiere che sta scomparendo, ma che a Parma vanta illustri predecessori come il dantesco Asdente, il mitico Cortopasso e il leggendario ciabattino che confezionò le scarpe a Sant'Ilario. Grinta, tanta voglia di lavorare, Sandra, è divenuta un punto di riferimento per tantissima gente: giovani, anziani, uomini e donne. Seduta dietro il suo desco o alle prese con una centenaria Necchi, ancora perfettamente funzionante, la calzolaia parmigiana, vegliata dall’immagine impolverata di San Crispino protettore dei ciabattini, rifà suole e tacchi e crea oggetti di cuoio come ornamenti e portafogli. La bottega di Sandra è anche un luogo d’incontro della parmigianità più vera dove si possono incontrare alcune figure popolari della città colorita e autentica che ogni vero parmigiano porta nel proprio cuore: dal barbiere Felice Lepori al mitico «sceriffo», dal fornaio Walter Ferrari, per tutti «mitraja», a Corradone Marvasi presidente dell’«Aquila Longhi» le cui finestre si specchiano nella bottega di Sandra. Ed ancora alcuni soci del «Pedale veloce» e le anziane del quartiere che, d’ogni tanto, portano alla loro «calsolära» un sacchetto di torta fritta, dolcetti, salsine e torte fatte in casa. Una famiglia tipicamente oltretorrentina la sua, infatti papà, mamma e il fratello Pietro, che gestisce con un socio una caffetteria in strada D’Azeglio, risiedono nella stessa strada da sempre come pure Sandra che, dalle finestre della sua casetta da single, domina le Torri dei Paolotti. Fra pochi giorni ricorrerà la festività di Sant'Ilario, patrono della città, e sicuramente le sue anziane clienti non le faranno mancare le dolci scarpette della tradizione come a voler significare la dolcezza con la quale «la calsolära pramzana» tratta il suo lavoro e la sua gente «de d’la da l’acqua» . Calzolaia Alessandra Ghirardi, per tutti semplicemente Sandra, nel suo negozio di via D'Azeglio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Angela Nonni

    29 Settembre @ 21.52

    brava Sandra io abito in un piccolo paese di nome Brisighella (Ravenna) e sto imparando a fare la calzolaia e se tutto va in porto e la salute non mi abbandona da gennaio apro un'attività mia di calzolaio e mi da soddisfazione quando un vecchio paio di scarpe riprende vita...............ah! dimenticavo ho 48 anni a gennaio 49 e ho rivoluzionato la mia vita,facevo la caporeparto in una azienda artigiana di confezioni di lingerie......forse sono stata incoscente ma io mi sento solo coraggiosa ma in fondo sono donna!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!1

    Rispondi

  • paola

    16 Settembre @ 08.46

    grande sandra! sono una donna di quarantanni che cerca di avviare un piccolo laboratorio da calzolaio, ma è cosi difficile trovare qualcuno che mi insegni il mestiere. comunque non mollo.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Ferrara rovente: temperatura percepita 48 gradi

Non s'attenua l'allerta caldo

Meteo

Ferrara rovente: temperatura percepita 49°. Parma (da podio) non scherza, 41°

La città emiliana è la più calda d'Italia

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

calcio

Il Parma si tuffa nel mercato: Faggiano punta Bianco e Piccolo. Cassano spera Video

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

FURTI

Ladri in azione in un'azienda di via Borsari: rubati 400kg di barre d'acciaio

fidenza

Catena di soccorsi e affetto salva un capriolo investito

traffico intenso

Autocisa: dopo una mattinata difficile, coda esaurita

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

3commenti

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

Salerno

Investe una donna e la uccide: è un attore di "Don Matteo" e "1993"

Stati Uniti

Boss mafioso scarcerato per vecchiaia: ha 100 anni

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

nuoto

Settecolli: Paltrinieri vince 1500 sl in 14'49"06

FORMULA 1

A Baku la Mercedes torna super. Le Ferrari inseguono

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse