22°

Quartieri-Frazioni

Sandra, la «calsolära» dell'Oltretorrente

Sandra, la «calsolära» dell'Oltretorrente
Ricevi gratis le news
2

Quante volte abbiamo sentito parlare, letto o visto per tv storie di donne manager, attrici, cantanti , donne medico, scienziate, persino astronaute. Ma di donne calzolaie nemmeno l’ombra anche perché, molto probabilmente, ce ne saranno poche. Nella nostra città una donna calzolaio esiste: 47 anni, parmigiana del sasso nativa di «borog Bartàn», bottega e abitazione «de d’la da l’acqua» nella centralissima strada D’Azeglio. Alessandra, per tutti Sandra, Ghirardi ha sempre subito, anche da ragazzina, un’attrazione fatale per il cuoio e la lavorazione della pelle. Dopo avere iniziato a 16 anni come apprendista in una pelletteria, Sandra, approdò nel negozio di Pomi dove lavorò una decina d’anni sotto la guida esperta di un provetto maestro calzolaio: il mitico Ferrante Pomi. Alla fine del mese, Sandra, festeggerà i dieci anni di attività nella sua botteguccia di strada D’Azeglio proprio di fronte all’ospedale vecchio. Pochi metri dove c'è dentro di tutto e cioè la vis creativa di una giovane artigiana che prosegue un antico mestiere che sta scomparendo, ma che a Parma vanta illustri predecessori come il dantesco Asdente, il mitico Cortopasso e il leggendario ciabattino che confezionò le scarpe a Sant'Ilario. Grinta, tanta voglia di lavorare, Sandra, è divenuta un punto di riferimento per tantissima gente: giovani, anziani, uomini e donne. Seduta dietro il suo desco o alle prese con una centenaria Necchi, ancora perfettamente funzionante, la calzolaia parmigiana, vegliata dall’immagine impolverata di San Crispino protettore dei ciabattini, rifà suole e tacchi e crea oggetti di cuoio come ornamenti e portafogli. La bottega di Sandra è anche un luogo d’incontro della parmigianità più vera dove si possono incontrare alcune figure popolari della città colorita e autentica che ogni vero parmigiano porta nel proprio cuore: dal barbiere Felice Lepori al mitico «sceriffo», dal fornaio Walter Ferrari, per tutti «mitraja», a Corradone Marvasi presidente dell’«Aquila Longhi» le cui finestre si specchiano nella bottega di Sandra. Ed ancora alcuni soci del «Pedale veloce» e le anziane del quartiere che, d’ogni tanto, portano alla loro «calsolära» un sacchetto di torta fritta, dolcetti, salsine e torte fatte in casa. Una famiglia tipicamente oltretorrentina la sua, infatti papà, mamma e il fratello Pietro, che gestisce con un socio una caffetteria in strada D’Azeglio, risiedono nella stessa strada da sempre come pure Sandra che, dalle finestre della sua casetta da single, domina le Torri dei Paolotti. Fra pochi giorni ricorrerà la festività di Sant'Ilario, patrono della città, e sicuramente le sue anziane clienti non le faranno mancare le dolci scarpette della tradizione come a voler significare la dolcezza con la quale «la calsolära pramzana» tratta il suo lavoro e la sua gente «de d’la da l’acqua» . Calzolaia Alessandra Ghirardi, per tutti semplicemente Sandra, nel suo negozio di via D'Azeglio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Angela Nonni

    29 Settembre @ 21.52

    brava Sandra io abito in un piccolo paese di nome Brisighella (Ravenna) e sto imparando a fare la calzolaia e se tutto va in porto e la salute non mi abbandona da gennaio apro un'attività mia di calzolaio e mi da soddisfazione quando un vecchio paio di scarpe riprende vita...............ah! dimenticavo ho 48 anni a gennaio 49 e ho rivoluzionato la mia vita,facevo la caporeparto in una azienda artigiana di confezioni di lingerie......forse sono stata incoscente ma io mi sento solo coraggiosa ma in fondo sono donna!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!1

    Rispondi

  • paola

    16 Settembre @ 08.46

    grande sandra! sono una donna di quarantanni che cerca di avviare un piccolo laboratorio da calzolaio, ma è cosi difficile trovare qualcuno che mi insegni il mestiere. comunque non mollo.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

9commenti

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Economia

Rinnovato il contratto tra Number1 logistics Group e Barilla

"Obiettivi aziendali ma anche condivisione di valori"

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

1commento

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

rapimento

Alfano: "Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù"

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

FOTOGRAFIA

Percezione e realtà negli scatti di Volumnia Fontana

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»