-2°

Quartieri-Frazioni

Sandra, la «calsolära» dell'Oltretorrente

Sandra, la «calsolära» dell'Oltretorrente
2

Quante volte abbiamo sentito parlare, letto o visto per tv storie di donne manager, attrici, cantanti , donne medico, scienziate, persino astronaute. Ma di donne calzolaie nemmeno l’ombra anche perché, molto probabilmente, ce ne saranno poche. Nella nostra città una donna calzolaio esiste: 47 anni, parmigiana del sasso nativa di «borog Bartàn», bottega e abitazione «de d’la da l’acqua» nella centralissima strada D’Azeglio. Alessandra, per tutti Sandra, Ghirardi ha sempre subito, anche da ragazzina, un’attrazione fatale per il cuoio e la lavorazione della pelle. Dopo avere iniziato a 16 anni come apprendista in una pelletteria, Sandra, approdò nel negozio di Pomi dove lavorò una decina d’anni sotto la guida esperta di un provetto maestro calzolaio: il mitico Ferrante Pomi. Alla fine del mese, Sandra, festeggerà i dieci anni di attività nella sua botteguccia di strada D’Azeglio proprio di fronte all’ospedale vecchio. Pochi metri dove c'è dentro di tutto e cioè la vis creativa di una giovane artigiana che prosegue un antico mestiere che sta scomparendo, ma che a Parma vanta illustri predecessori come il dantesco Asdente, il mitico Cortopasso e il leggendario ciabattino che confezionò le scarpe a Sant'Ilario. Grinta, tanta voglia di lavorare, Sandra, è divenuta un punto di riferimento per tantissima gente: giovani, anziani, uomini e donne. Seduta dietro il suo desco o alle prese con una centenaria Necchi, ancora perfettamente funzionante, la calzolaia parmigiana, vegliata dall’immagine impolverata di San Crispino protettore dei ciabattini, rifà suole e tacchi e crea oggetti di cuoio come ornamenti e portafogli. La bottega di Sandra è anche un luogo d’incontro della parmigianità più vera dove si possono incontrare alcune figure popolari della città colorita e autentica che ogni vero parmigiano porta nel proprio cuore: dal barbiere Felice Lepori al mitico «sceriffo», dal fornaio Walter Ferrari, per tutti «mitraja», a Corradone Marvasi presidente dell’«Aquila Longhi» le cui finestre si specchiano nella bottega di Sandra. Ed ancora alcuni soci del «Pedale veloce» e le anziane del quartiere che, d’ogni tanto, portano alla loro «calsolära» un sacchetto di torta fritta, dolcetti, salsine e torte fatte in casa. Una famiglia tipicamente oltretorrentina la sua, infatti papà, mamma e il fratello Pietro, che gestisce con un socio una caffetteria in strada D’Azeglio, risiedono nella stessa strada da sempre come pure Sandra che, dalle finestre della sua casetta da single, domina le Torri dei Paolotti. Fra pochi giorni ricorrerà la festività di Sant'Ilario, patrono della città, e sicuramente le sue anziane clienti non le faranno mancare le dolci scarpette della tradizione come a voler significare la dolcezza con la quale «la calsolära pramzana» tratta il suo lavoro e la sua gente «de d’la da l’acqua» . Calzolaia Alessandra Ghirardi, per tutti semplicemente Sandra, nel suo negozio di via D'Azeglio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Angela Nonni

    29 Settembre @ 21.52

    brava Sandra io abito in un piccolo paese di nome Brisighella (Ravenna) e sto imparando a fare la calzolaia e se tutto va in porto e la salute non mi abbandona da gennaio apro un'attività mia di calzolaio e mi da soddisfazione quando un vecchio paio di scarpe riprende vita...............ah! dimenticavo ho 48 anni a gennaio 49 e ho rivoluzionato la mia vita,facevo la caporeparto in una azienda artigiana di confezioni di lingerie......forse sono stata incoscente ma io mi sento solo coraggiosa ma in fondo sono donna!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!1

    Rispondi

  • paola

    16 Settembre @ 08.46

    grande sandra! sono una donna di quarantanni che cerca di avviare un piccolo laboratorio da calzolaio, ma è cosi difficile trovare qualcuno che mi insegni il mestiere. comunque non mollo.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Piazzale S. Lorenzo:  festa al «Piano A»

Pgn

Piazzale S. Lorenzo: festa al «Piano A» Foto

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Lady Gaga: soffrodi disturbi psichici

RIVELAZIONE

Lady Gaga: soffro di disturbi psichici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Il ds Faggiano si presenta: "Discuto su tutto ma niente rancore. Voglio un rapporto vero con la squadra"

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie

3commenti

Polizia

Grazie al gps trova in un campo le macchinette cambiasoldi rubate in via Toscana

Viale Mentana

Un'altra rapina in farmacia: è sempre lo stesso bandito

1commento

Appennino

Schia: al via la stagione con una «valanga» di novità

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

2commenti

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

Salso

Dotti, una vita sulle navi da crociera

IL CASO

Tangenziale di Collecchio: ora la gente chiede la rotatoria

1commento

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

1commento

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

Funerale

"Ciao Lorenzo, ora vivi nella serenità": commosso addio al 15enne di Salso

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

10commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Reggio Emilia

Giovane bastonato e preso a frustate: in manette un 55enne e due figli

MILANO

Berlusconi al San Raffaele per una serie di controlli

SOCIETA'

SOCIAL NETWORK

Fb e YouTube creano database antiterrorismo Video

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

SPORT

Calcio

LegaPro: tutti in campo oggi, aspettando il Parma e la Reggiana Tempo reale

Nuoto

Federica Pellegrini d'oro: vince i 200 sl

FOTOGRAFIA

Parma

Acqua, luce, metamorfosi: le foto di Nencini in San Rocco

Fotofestival

Fra metafisica e Storia: un mese di mostre fotografiche a Montecchio