21°

Quartieri-Frazioni

I formaggi «personalizzati» di Alberto Paini

I formaggi «personalizzati» di Alberto Paini
0

Chiara Pozzati

L’ozio, si sa, è il padre di tutti i vizi, ma il vizio è il padre di tutte le arti. La gola è indubitabilmente un vizio e la cucina un’arte, diventa chiaro allora il perché del successo di Paini & C.. il paradiso dei formaggi di Parma Centro. Il chiosco zeppo di latticini e salumi, che una volta si trovava in Ghiaia, spicca al centro di piazzale San Bartolomeo e da oltre mezzo secolo serve col sorriso e quei modi calorosi i parmigiani. Parmigiani che rimangono affascinati da Alberto, gioviale 66enne, che ha fatto della passione per i formaggi un mestiere. «Chiariamo subito – precisa l’uomo – che si tratta di una tradizione di famiglia e devo il successo della mia attività a mio padre, mio zio, i miei fratelli e soprattutto mia moglie Mariangela Tamani che da sempre mi accompagna in quest’avventura». Abituato a rimboccarsi le maniche fin da quando aveva 12 anni, Alberto sorride da dietro il banco, pronto a snocciolare consigli e mozzarelle. Già, perché l’uomo conosce per filo e per segno i gusti dei suoi clienti abituali, tanto da riservare a ciascuno il formaggio che più stuzzica il palato «ma è stata dura – ammette allargando le braccia – specialmente quando ero giovane e le persone non nutrivano molta fiducia in uno ''sbarbatello'' appena uscito da scuola». Eppure con la tenacia e l’incrollabile ottimismo che da sempre lo contraddistinguono Alberto è riuscito a conquistarsi stima e affetto da parte dei parmigiani che giorno dopo giorno fanno tappa da lui. «Ricordo ancora quando ho iniziato a lavorare – racconta ancora – mio padre e i suoi quattro fratelli avevano quattro banchi in Ghiaia, tutti commerciavano in formaggi e prodotti tipici parmigiani, e sapevano farsi concorrenza lealmente, col sorriso sulle labbra». L’uomo è diventato «imprenditore di se stesso», come ama definirsi, nel 1966, ma ha preso servizio presso uno degli zii nel 1957. Un mestiere per chi ama «rimboccarsi le maniche, sa riconoscere i profumi e assolutamente non fuma – prosegue il negoziante – perché per distinguere i formaggi buoni occorrono tutti i sensi: dal tatto all’olfatto e ovviamente il gusto». I suoi clienti passano ogni giorno a trovarlo e la sua specialità («il gorgonzola al mascarpone che prepara mia moglie») ha letteralmente stregato il quartiere. Signore distinte e manager gli regalano cuffie per l’inverno o lo ricoprono di complimenti per i prodotti. Ma qual è il suo segreto? «La passione per le persone e la qualità del cibo che cerco di non far mancare mai sulle tavole dei parmigiani».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

David, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film

DAVID

La pazza gioia, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cose buone e belle di Parma

SONDAGGIO

Le cose buone e belle di Parma: da oggi si vota per O, P e Q. Fate le proposte per le ultime 6 lettere

Lealtrenotizie

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap e dehor

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio - Segui la diretta della seduta

5commenti

32a giornata

Parma-Maceratese anticipata alle 18.30 (domenica 2 aprile)

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

6commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

Personaggi

Francesco Canali: "Il mio messaggio di speranza ai malati di Sla"

Il “maratoneta in carrozzina”, ha scritto un articolo per la Gazzetta, per la “sua” Gazzetta

5commenti

sos animali

Bocconi avvelenati: nuovo allarme in via Capelluti

politica

Elezioni 2017, un gruppo solo in corsa per il simbolo M5S

Solo gli "Amici di Beppe Grillo" hanno presentato richiesta entro i termini

1commento

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

12commenti

saranno famosi

Langhirano: Ettore, 7 anni e la sua super batteria Video

1commento

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

2commenti

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

2commenti

DOMANI

Il pane: uno speciale di otto pagine

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

sondaggio

Le cose buone e belle di Parma? Boom di voti online

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

terrorismo

Terzo ergastolo per Carlos, lo Sciacallo

SOCIETA'

studio

Cucina: i libri di ricette sono pieni di errori sulla temperatura di cottura

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

argentina

Pesanti insulti al guardalinee(Video): 4 turni di squalifica a Messi

Il personaggio

Bassi: «Il Parma a Gubbio finalmente ha fatto il Parma»

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara