-2°

Quartieri-Frazioni

I formaggi «personalizzati» di Alberto Paini

I formaggi «personalizzati» di Alberto Paini
Ricevi gratis le news
0

Chiara Pozzati

L’ozio, si sa, è il padre di tutti i vizi, ma il vizio è il padre di tutte le arti. La gola è indubitabilmente un vizio e la cucina un’arte, diventa chiaro allora il perché del successo di Paini & C.. il paradiso dei formaggi di Parma Centro. Il chiosco zeppo di latticini e salumi, che una volta si trovava in Ghiaia, spicca al centro di piazzale San Bartolomeo e da oltre mezzo secolo serve col sorriso e quei modi calorosi i parmigiani. Parmigiani che rimangono affascinati da Alberto, gioviale 66enne, che ha fatto della passione per i formaggi un mestiere. «Chiariamo subito – precisa l’uomo – che si tratta di una tradizione di famiglia e devo il successo della mia attività a mio padre, mio zio, i miei fratelli e soprattutto mia moglie Mariangela Tamani che da sempre mi accompagna in quest’avventura». Abituato a rimboccarsi le maniche fin da quando aveva 12 anni, Alberto sorride da dietro il banco, pronto a snocciolare consigli e mozzarelle. Già, perché l’uomo conosce per filo e per segno i gusti dei suoi clienti abituali, tanto da riservare a ciascuno il formaggio che più stuzzica il palato «ma è stata dura – ammette allargando le braccia – specialmente quando ero giovane e le persone non nutrivano molta fiducia in uno ''sbarbatello'' appena uscito da scuola». Eppure con la tenacia e l’incrollabile ottimismo che da sempre lo contraddistinguono Alberto è riuscito a conquistarsi stima e affetto da parte dei parmigiani che giorno dopo giorno fanno tappa da lui. «Ricordo ancora quando ho iniziato a lavorare – racconta ancora – mio padre e i suoi quattro fratelli avevano quattro banchi in Ghiaia, tutti commerciavano in formaggi e prodotti tipici parmigiani, e sapevano farsi concorrenza lealmente, col sorriso sulle labbra». L’uomo è diventato «imprenditore di se stesso», come ama definirsi, nel 1966, ma ha preso servizio presso uno degli zii nel 1957. Un mestiere per chi ama «rimboccarsi le maniche, sa riconoscere i profumi e assolutamente non fuma – prosegue il negoziante – perché per distinguere i formaggi buoni occorrono tutti i sensi: dal tatto all’olfatto e ovviamente il gusto». I suoi clienti passano ogni giorno a trovarlo e la sua specialità («il gorgonzola al mascarpone che prepara mia moglie») ha letteralmente stregato il quartiere. Signore distinte e manager gli regalano cuffie per l’inverno o lo ricoprono di complimenti per i prodotti. Ma qual è il suo segreto? «La passione per le persone e la qualità del cibo che cerco di non far mancare mai sulle tavole dei parmigiani».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

nuoto

Europei, tris d'oro dell'Italia: prima Dotto e poi Orsi

SOCIETA'

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5