-2°

10°

Quartieri-Frazioni

Sicurezza: attivate altre tredici "sentinelle" elettroniche

Sicurezza: attivate altre tredici "sentinelle" elettroniche
Ricevi gratis le news
2

Prosegue l'operazione sicurezza: altri tredici occhi elettronici  sono stati installati  in varie zone della città, già messi in rete con le centrali operativi della polizia municipale e della altre forze dell'ordine.  Settanta mila euro il costo dell'intervento. E così, dopo i  quindici  dispositivi attivati di recente  al Quartiere Montanara,   sono 209 le «sentinelle» che sorvegliano la città. «Continueremo  su questa strada - assicura l'assessore alla Polizia, Fabio Fecci - anche nel 2011 investiremo altre risorse in strumenti tecnologici».

Moletolo
Quattro telecamere sono state posizionate  nel parcheggio della piscina di via Moletolo, un'area spesso bersagliata dai topi d'auto.

Il quartiere Paradigna
Sempre a Nord della città sono stati  installati quattro  occhi elettronici in piazzale Elsa Morante e stradello Matilde di Canossa:  i dispositivi sono per lo più puntati sul parco giochi per bimbi e  sulle piste  ciclopedonali. «Si tratta di un intervento  molto importante - dichiara il  presidente  del Cortile San Martino, Giuseppe Pionetti - richiesto dai cittadini sia  come deterrente contro la microcriminalità, sia  a tutela   di pedoni e ciclisti, la cui incolumità  in più di un'occasione è stata messa in pericolo, ad esempio, dallo sfrecciare di motorini». 

Vigheffio
Le altre cinque telecamere sono state installate  a Vigheffio,  nell'abitato racchiuso da strada Tronchi, strada Soncini e via Sant'Antonio (due dispositivi su strada Vigheffio sono alimentati da pannelli solari).
Soddisfatti gli abitanti della zona. «A cavallo tra il 2009 e il 2010, in pochi mesi,  avevamo subito una trentina di furti  - racconta il coordinatore del comitato  del quartiere, Gianfranco Bigi - tanto che noi cittadini, autotassandoci, paghiamo l'Ivri  per un servizio di vigilanza.  L'ultimo colpo è stato messo a segno sabato scorso verso sera. Adesso, con le cinque telecamere installate si riescono a monitorare tutte le vie di accesso alla nostra zona: riteniamo che rappresentino sia un deterrente per i ladri sia un buon strumento di indagine».

L'impegno del Comune
«Stiamo proseguendo con il nostro piano di lavoro per potenziare il controllo del territorio anche attraverso strumenti tecnologici, che hanno una funzione deterrente ma che allo stesso tempo offrono grandi spunti per le attività di indagine - commenta l'assessore Fecci - Continueremo ad investire risorse anche nel 2011 per posizionare telecamere e colonnine sos anche in quei quartieri, come il Lubiana e il Pablo, che ancora non sono controllati da nessun sistema». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Luca

    03 Febbraio @ 11.11

    E adesso qualche telecamera e qualche luce anche nel quartiere S.Lazzaro, dove alcuni parchi sono il regno dei delinquenti e dei cafoni....

    Rispondi

  • gianfranco ferrari

    02 Febbraio @ 18.55

    Più forze dell'ordine in città di notte, pene sicure e severe, responsabilità dei giudici se il rilasciato reitera il reato.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Panini & dintorni: scegli il meglio di Parma

GAZZAFUN

Il panino più buono: domani termina la seconda semifinale

Un talento parmigiano in finale al Tour Music Fest: The European Music Contest

Palcoscenico

Un talento parmigiano in finale al "Tour Music Fest"

Shakira

Shakira

musica

Shakira sta male: "Emorragia alle corde vocali". Concerti rimandati

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Al via le iscrizioni 3.0: si fanno solo on line

SPECIALE ORIENTAMENTO

Al via le iscrizioni 3.0: si fanno solo on line

Lealtrenotizie

"Colpo" alla concessionaria Reggiani: spariscono due auto e otto pneumatici

VOLANTI

"Colpo" alla concessionaria Reggiani: spariscono due auto e otto pneumatici

Ladri anche in un'azienda di abbigliamento. Due ragazzi cercano di rubare giocattoli ma fuggono a mani vuote

L'ESPERTO

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

TERREMOTO

Continua lo sciame sismico: 19 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non sono segnalati danni

6commenti

TERREMOTO

A Fornovo tra la gente: «Mi tremavano le gambe»

Sant'Ilario d'Enza

Calci e pugni al barista per un bottino di 10 euro: denunciati 3 giovani e una minorenne

PARMA

La Procura dà il nulla osta per trasferire la salma di Riina in Sicilia

Vicino al Regio

Ubriaco cerca di rapinare tre ragazzi

2commenti

FIDENZA

Tangenziale Sud, oggi via a nuovi lavori

TUTTAPARMA

La storia dei carabinieri a Parma

QUARTIERI

Sport e solidarietà , i 50 anni del circolo «Frontiera '70»

Tornolo

Lisa, nonna coraggiosa. Ha detto addio a 101 anni

GAZZAREPORTER

Parma, magico controluce

Foto del lettore Alessandro

PARMENSE

Uno dei terremoti più profondi in Emilia Romagna

La scossa più forte su un basamento roccioso

2commenti

VIA MILANO

Bocconi avvelenati nel parco dei Vetrai, animali a rischio

La polizia municipale ha circoscritto l'area e sta effettuando rilievi

2commenti

Gattatico

«Mi hanno derubato». Ma è una truffa

Incidente

Scontro su strada Pilastro, un ferito

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La figlia di Totò Riina e una rabbia che offende

di Georgia Azzali

5commenti

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

ELEZIONI

Ostia, trionfo del Movimento 5 Stelle Foto

STATI UNITI

E' morto il serial killer Charles Manson

SPORT

calcio

Buffon: "Sogno la Champions League. A fine stagione smetto"

MotoGp

Valentino Rossi confessa: "Il ritiro mi spaventa"

SOCIETA'

L'INDISCRETO

Le 5 muse di Fausto Brizzi

GENOVA

Uomo aggredito da un cinghiale nei boschi del genovese

MOTORI

NOVITA'

Nuova Bmw X3. Sa fare tutto (da sola)

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq