15°

28°

Quartieri-Frazioni

Sicurezza: attivate altre tredici "sentinelle" elettroniche

Sicurezza: attivate altre tredici "sentinelle" elettroniche
Ricevi gratis le news
2

Prosegue l'operazione sicurezza: altri tredici occhi elettronici  sono stati installati  in varie zone della città, già messi in rete con le centrali operativi della polizia municipale e della altre forze dell'ordine.  Settanta mila euro il costo dell'intervento. E così, dopo i  quindici  dispositivi attivati di recente  al Quartiere Montanara,   sono 209 le «sentinelle» che sorvegliano la città. «Continueremo  su questa strada - assicura l'assessore alla Polizia, Fabio Fecci - anche nel 2011 investiremo altre risorse in strumenti tecnologici».

Moletolo
Quattro telecamere sono state posizionate  nel parcheggio della piscina di via Moletolo, un'area spesso bersagliata dai topi d'auto.

Il quartiere Paradigna
Sempre a Nord della città sono stati  installati quattro  occhi elettronici in piazzale Elsa Morante e stradello Matilde di Canossa:  i dispositivi sono per lo più puntati sul parco giochi per bimbi e  sulle piste  ciclopedonali. «Si tratta di un intervento  molto importante - dichiara il  presidente  del Cortile San Martino, Giuseppe Pionetti - richiesto dai cittadini sia  come deterrente contro la microcriminalità, sia  a tutela   di pedoni e ciclisti, la cui incolumità  in più di un'occasione è stata messa in pericolo, ad esempio, dallo sfrecciare di motorini». 

Vigheffio
Le altre cinque telecamere sono state installate  a Vigheffio,  nell'abitato racchiuso da strada Tronchi, strada Soncini e via Sant'Antonio (due dispositivi su strada Vigheffio sono alimentati da pannelli solari).
Soddisfatti gli abitanti della zona. «A cavallo tra il 2009 e il 2010, in pochi mesi,  avevamo subito una trentina di furti  - racconta il coordinatore del comitato  del quartiere, Gianfranco Bigi - tanto che noi cittadini, autotassandoci, paghiamo l'Ivri  per un servizio di vigilanza.  L'ultimo colpo è stato messo a segno sabato scorso verso sera. Adesso, con le cinque telecamere installate si riescono a monitorare tutte le vie di accesso alla nostra zona: riteniamo che rappresentino sia un deterrente per i ladri sia un buon strumento di indagine».

L'impegno del Comune
«Stiamo proseguendo con il nostro piano di lavoro per potenziare il controllo del territorio anche attraverso strumenti tecnologici, che hanno una funzione deterrente ma che allo stesso tempo offrono grandi spunti per le attività di indagine - commenta l'assessore Fecci - Continueremo ad investire risorse anche nel 2011 per posizionare telecamere e colonnine sos anche in quei quartieri, come il Lubiana e il Pablo, che ancora non sono controllati da nessun sistema». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Luca

    03 Febbraio @ 11.11

    E adesso qualche telecamera e qualche luce anche nel quartiere S.Lazzaro, dove alcuni parchi sono il regno dei delinquenti e dei cafoni....

    Rispondi

  • gianfranco ferrari

    02 Febbraio @ 18.55

    Più forze dell'ordine in città di notte, pene sicure e severe, responsabilità dei giudici se il rilasciato reitera il reato.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

7commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

gazzareporter

"In infradito sul Penna: a proposito di escursionisti sprovveduti..." Foto

2commenti

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

17commenti

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

1commento

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

dai video

Barcellona, ci sono le immagini del terrorista in fuga dopo strage

1commento

modena

Sgozzato durante una rissa a Sassuolo, inutili i soccorsi

1commento

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti