17°

32°

Quartieri-Frazioni

Vecchi attrezzi: e la stalla diventa un museo

Vecchi attrezzi: e la stalla diventa un museo
0

Vigatto

Chiara Pozzati
Da oltre 30 anni raccoglie ciò che gli altri gettano via. Lui che è cresciuto sotto il sole battente, lavorando la terra bruna, ha deciso che aratri, pentolacce, gioghi e vanghe sono troppo preziosi per finire in una discarica. La civiltà contadina trova casa ad Alberi, nel podere Nocetta, dove Enrico Diambri, 86 anni, ha allestito un vero e proprio museo dedicato all’agricoltura. Enrico è una delle memorie storiche di quel paese che si srotola su via Martinella, e accoglie nella sua stalla appassionati e curiosi del quartiere Vigatto e non solo. «Sono nato qui – spiega l’uomo con un pizzico di malinconia –. Qui ho conosciuto mia moglie e dato alla luce i miei figli». E in quella cascina al civico 83 custodisce la memoria del popolo dei campi. «Ho iniziato a lavorare a 13 anni, insieme a mio padre – racconta Diambri – e ho scoperto la passione per i dettagli che il resto delle persone non notano». 
In quella stalla tirata a lustro e ordinata a puntino spiccano antiche museruole per vacche fatte di  rami di salice intrecciati, ma anche bigonci e tini di ogni dimensione. Una sezione a parte, poi, è dedicata agli «Arnesi per il macello» come sta scritto su un biglietto che indica il percorso da seguire. Già, perché ogni pentolaccia, falce o sacco di iuta trova il suo posto sulle pareti o appeso al soffitto. Gli oltre 1000 pezzi raccolti con pazienza pari alla passione da Enrico Diambri sono la testimonianza di oltre un secolo di storia delle cascine e dei vecchi insediamenti rurali che hanno caratterizzato Alberi. «Alcuni oggetti appartenevano alla mia bisnonna – confida l’86enne – ma il mio orgoglio resta la cassetta ''cola uva'' in legno che ha la bellezza di 110 anni». Ma aggirandosi per la «stalla museo» dell’amante della terra si trovano anche antichi ferri da stiro e arcolai, cavatappi di ogni genere e dimensione, mazzette per misurare i cereali e carrucole. Il museo è aperto a tutti, anzi, è proprio pensato «per dare la possibilità a chiunque di scoprire come si viveva nelle cascine fino a mezzo secolo fa» precisa il padrone di casa. La collezione è uno spaccato della vita contadina da fine 800 fino alla seconda metà del ‘900. Ogni singolo pezzo è per il collezionista «qualcosa di unico e inimitabile che rischia di essere dimenticato». 
Dagli aratri in legno a badili e vanghe come non ne fanno più, dagli attrezzi delle botteghe di fabbri e falegnami fino agli strumenti più semplici trovati nelle cucine delle massaie. «Ma qui custodisco anche il mio tesoro più grande– aggiunge Diambri – quella macchina da cucire usata da mia moglie per intessere la dote».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

“Fame Reunion 2017”: il cast di “Saranno Famosi” sceglie ancora Salsomaggiore Terme

spettacoli

La reunion del cast di “Saranno Famosi” di nuovo a Salso. Grazie al crowdfunding

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks

Cannes

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks - Gallery

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo - Laura Chimenti

L'INDISCRETO

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Truffa ai danni di un'anziana

truffa

"Deve pagare la tassa rifiuti: lo dice la Ue": e si porta via 900 euro

traffico

Parma-Lucchese: ecco le modifiche alla viabilità

Il Comune: "Utilizzate il più possibile la tangenziale"

SORBOLO

Scoperti i ragazzi che «giocano» a buttarsi sotto auto e treno

incidente

Schianto tra tre auto e una moto in A1: grave motociclista

SALA BAGANZA

Investito sulle strisce: gravissimo

2commenti

DOPO IL PALACITI

Nuova razzia in palestra. I ladri ripuliscono la Magik

VIA ALEOTTI

69enne travolto da un pirata

università

Lo sfogo di Gallese: "Ecco l'ultimo paradosso del Miur: escludere i migliori"

BASEBALL

Davide, il fuoriclasse che non dimenticheremo mai

VIA TOSCANA

Bertolucci, rubata una bici al giorno. E le telecamere?

1commento

RUGBY

Gavazzi, «ultimatum» alle Zebre

MUSICA

Il dj Luca Giudici: «Sarò al fianco di Clementino»

play-off

Lucchese (mercoledì): oltre 6mila biglietti venduti

Problemi on line, Majo: "Fisiologico quando c'è richiesta". Per il ritorno a Lucca: prevendita nella sede del Centro di Coordinamento

1commento

VIA BUDELLUNGO

Prima l'incidente, poi la lite e la "fuga" con il trattore: condannato agricoltore

1commento

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

37commenti

PARMA

Ruba una borsetta nella chiesa dell'Annunziata: inseguita e bloccata 56enne parmigiana Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

La nostra vita blindata nell'epoca della paura

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

TORINO

Neonato abbandonato in strada, muore in ospedale

modena

Sniffano la "droga del diavolo" a una festa, due 30enni in coma

1commento

SOCIETA'

panama

E' morto Noriega, ex dittatore-presidente

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

SPORT

calciomercato

Voci dalla Liguria: "Faggiano in pole per il dg dello Spezia"

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MOTORI

Volkswagen

Golf, è l'ora della variante a metano

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione