Quartieri-Frazioni

Minoranza: "Inaccessibile un'area del Parco Ferrari"

Minoranza: "Inaccessibile un'area del Parco Ferrari"
1

 Cosa succede al parco Ferrari? Lo chiedono in un'interrogazione i consiglieri comunali di minoranza Carla Mantelli, Giorgio Pagliari, Maria Rita Zennaro, Giuseppe Massari, Marco Ablondi, Matteo Caselli che denunciano come sia stata recintata e non più liberamente accessibile una parte del parco. 

L'opposizione ricorda la delibera di Giunta del 23 dicembre 2009 avente come oggetto «Trasferimento dell’associazione culturale Ludobimbo all’interno del Parco Ferrari»
Questa delibera riporta la «finalità principale di detta associazione che consiste in “spettacoli, manifestazioni, eventi, rassegne di teatro, cinema, musica, cabaret, mostre di arti visive, laboratori per bambini, attività ludico motorie, gestione e valorizzazione dei parchi pubblici cittadini e naturali». Questa associazione - ricondano i consiglieri di minoranza - «svolgeva la propria attività presso il Parco Cavagnari e  la delibera di cui sopra ne dispone il trasferimento presso il Parco Ferrari».
 
Nella delibera - sottolinea l'opposizione  - «si fa riferimento a una convenzione tra il Comune e l’Associazione Ludobimbo di cui non è stata trovata traccia negli uffici del Comune l’unico documento che riguarda l’attività dell’Associazione all’interno del Parco Ferrari (oltre alla delibera citata) risulta essere la determinazione 150 del 15.04.2010 con la quale la Giunta concede il patrocinio e la co-organizzazione per la “manifestazione Città dei bambini” da tenersi dal 20 aprile al 30 novembre 2010»
 
 I consiglieri di minoranza sottolineano anche che «nei mesi tra aprile e novembre 2010 l’associazione Ludobimbo ha gestito uno spazio all’interno del Parco Ferrari dotato di giochi gonfiabili a pagamento e da qualche settimana i giochi gonfiabili sono stati rimossi,  l’area in cui erano istallati risulta ora recintata e chiusa e contiene attrezzature varie coperte da teli di plastica». Quest’area in passato «era accessibile a chiunque e dotata di giochi pubblici e gratuiti per bambini (altalene, scivolo ecc.)»
Da qui la richiesta della minoranza  di sapere «per quale motivo l’area di cui all’oggetto risulta recintata e non liberamente accessibile,  per quale motivo sono stati tolti i giochi pubblici precedentemente a disposizione di tutti i bambini,  se l’area è stata in qualche modo “privatizzata” e/o affidata alla gestione di un soggetto privato.  Se sì, per quale motivo, per quanto tempo e a quali condizioni».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • lorenza

    22 Febbraio @ 23.14

    Sarebbe meglio ripristinare e sistemare i giochi del parco anzichè gonfiabili a pagamento. Faccio presente che di fianco alle strutture in oggetto c'è una scuola materna e non sempre è facile fare capire ad un bambino che non si possono spendere 4 € a pomeriggio per giocare.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Una patente

Una patente di guida

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

tg parma

Abusi ripetuti su due bimbe, pedofilo condannato a 6 anni Video

Violenze nei confronti della cuginetta e di una nipote

1commento

anteprima gazzetta

Il caso di via D'Azeglio: "Il supermercato non deve chiudere" Video

Allarme povertà, la comunità di Sant'Egidio raddoppia il pranzo di Natale

roccabianca

Tamponamento e frontale sul ponte Verdi: due feriti, uno è grave Video

lega pro

Il Parma non si ferma: è già al lavoro per il Teramo Video

Comune

Bilancio: tutti gli interventi previsti nel 2017 assessorato per assessorato

1commento

REGALI DI NATALE 2016

Scopri il regalo giusto per il tuo lui

Calciomercato

Il Parma voleva Castagnetti. Ma era legato a Vagnati

Il mancato arrivo in casa crociata del direttore sportivo della Spal si collega anche a un retroscena di mercato.

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

2commenti

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Rugby

La partita delle Zebre anticipata alle 15

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili
per guidare nella nebbia

1commento

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti