11°

17°

Quartieri-Frazioni

Corale Verdi, le voci bianche e la loro maestra

Corale Verdi, le voci bianche e la loro maestra
Ricevi gratis le news
0

di Margherita Portelli

Nel cuore di quel quartiere dove da sempre le note del bel canto si librano a mezz’aria tra il profumo di torta fritta e la bruma di torrente, da ormai sei anni c’è una maestra con la voglia di «guadare» le nuove generazioni attraverso l’amore incondizionato che da sempre la accompagna: quello per la musica.
Il Coro voci bianche della Corale Giuseppe Verdi, diretto da Beniamina Carretta, è una realtà ormai di successo, che ha l’obiettivo di divulgare la musica come disciplina educativa.
«Senza alcun pregiudizio sul genere musicale - spiega la direttrice -. Non solo lirica, al contrario di come molti potrebbero pensare, ma anche canti popolari (dialettali e delle tradizioni europee e del mondo) e musica leggera».
Oggi fanno parte del coro ben cinquantatré bambini, un po’ di tutte le età (si va dai quattro ai sedici anni).
Si ritrovano una volta a settimana in vicolo Asdente e imparano il canto.
«Dai quattro ai sette anni facciamo propedeutica, avvicinando i bambini alla metrica come se fosse un gioco, per renderli consapevoli anche delle sensazioni che la musica è in grado di trasmettere loro e di quello che si può imparare a fare con i suoni- continua la Carretta -. Ai più grandi insegniamo anche la partitura».
La Corale Verdi, presieduta da Andrea Rinaldi, è un vero punto di riferimento culturale e aggregativo per l’intera città.
«Il Coro voci bianche è anche un modo per avvicinare le giovani generazioni a questa realtà - continua la maestra elementare laureata in pedagogia a indirizzo musicologico - . Ho accettato con entusiasmo di prendere parte a quest’avventura, perché la musica è un’arte che non ha confini, in grado di unire le persone. Trasmettere questo amore ai ragazzi è il mio obiettivo prioritario».
Negli ultimi anni i piccoli cantori si sono esibiti in diversi teatri emiliani, anche sotto la direzione di maestri di fama internazionale, e hanno inciso un cd dal titolo «Orizzonti di suoni».
«Raccoglie canzoni popolari dei diversi paesi del mondo, cantate in lingua originale - dichiara la Carretta -. Tra le esperienze più importanti che abbiamo intrapreso, ricordo, ad esempio, la prima volta che ci siamo esibiti per la rappresentazione di Turandot o quando abbiamo cantato a Bologna diretti dal maestro Claudio Abbado».
Con lo stesso entusiasmo che i piccoli allievi le trasmettono, la dolce maestra dell’Oltretorrente sembra continuare ad innamorarsi della musica ogni giorno. Sembra che le note facciano parte della sua anima e che la grande tradizione musicale della nostra terra contribuisca non poco a mantenere vivi in lei l'entusiasmo e la sensibilità. Non c’è che dire, con un esempio così, con una tala passione e una tale competenza non potranno che infatuarsi della musica  anche tutti i «suoi» bambini.  Ed è, questa, una prospettiva molto importante sul piano tanto culturale quanto pedagogico.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il CineFilo per domenica 22 ottobre - La battaglia dei sessi - Nico 1988 - It - Blade runner 2049 -

IL CINEFILO

It, il nuovo Blade Runner, La battaglia dei sessi: i film della settimana

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Calcio

Parma, tre punti d'oro

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

3commenti

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

SPORT

Moto

Marquez a un passo dal Mondiale, Rossi secondo

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va