Quartieri-Frazioni

A scuola di funghi nel centro civico di via Argonne

A scuola di funghi nel centro civico di via Argonne
0

Margherita Portelli
C’è chi arriva con il pile mimetico quasi fosse approdato in via Argonne direttamente da un boschetto, e c’è qualche curioso che si professa profano ma è intrigato dal tema. Certo, il pubblico non manca: la sala è piena. Oltre ottanta persone si sono presentate per il secondo appuntamento del corso organizzato dal Gruppo Micologico Parmense Giovanni Passerini. Tutti ben contenti di passare il lunedì di San Valentino a parlar di funghi. Un calendario intenso, quello dell’iniziativa portata avanti dal gruppo presieduto da Paolo Blanco, che prevede sedici appuntamenti, da qui a fine maggio, al fine di formare dei perfetti «fungaioli».
Appassionati, esperti, curiosi e neofiti: il «Corso di riconoscimento funghi 2011», organizzato anche quest’anno con il patrocinio dell’agenzia al Decentramento del Comune di Parma e del quartiere Molinetto, è aperto a tutti. Scopo ultimo: fornire ai partecipanti le nozioni base per andar a funghi senza paure o timori di sorta. Al civico 4 di via Argonne, nella sala del centro civico di quartiere, si impara a definire e individuare i caratteri morfologici del fungo, a riconoscere gli alberi, gli habitat e tutte le caratteristiche utili: il cappello, le decorazioni, l’orlo, il gambo, la forma, i veli, le lamelle. Molti, e c’è da capirli, arrivano muniti di taccuino e giù di appunti.
«Il corso, che si tiene tutti i lunedì sera (eccezion fatta per lunedì 25 aprile) da qui al 30 maggio, è gratuito, e si può scegliere di seguire anche solo qualche lezione - spiega Enrico Ponzi, responsabile scientifico del gruppo -. A chi si dimostra interessato e partecipa a molti appuntamenti chiediamo l’iscrizione al gruppo. Siamo ancora all’inizio, ma i primi due incontri sono andati davvero bene. C’è molta gente, e i partecipanti sono un po’ di tutti i tipi».
 Certo, le teste canute vanno per la maggiore, ma in mezzo a molti veterani di montagna c’è anche qualche ragazzo («Ora m’ha preso anche questa passione qui, mi manca di andare a tartufi e poi sono a posto» si sente nel parlottio amichevole che precede la lezione) e qualche signora.
Marina e Pierfelice, marito e moglie, sono venuti insieme «Non siamo dei veri e propri esperti, ma a funghi ci andiamo  - raccontano -, abbiamo saputo di quest’iniziativa da un amico e ci siamo chiesti, perché no?».
Roberto, sorridente signore di mezz’età, accenna: «È già il secondo incontro a cui partecipo, mi sembra molto interessante, credo che verrò tutti i lunedì».
Alcune serate «naturalistiche» vedranno la partecipazione di esperti zoologi e botanici; per essere sempre informati sui singoli incontri, comunque, si può consultare il sito www.funghi-amb-parma.it.
Durante le serate è possibile anche acquistare pubblicazioni e cd sul tema funghi, e, ovviamente, portarsi a casa un profumato sacchetto colmo dei più ghiotti gioielli dei boschi nostrani.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Sanzionata una signora 78enne che non poteva portare fuori la spazzatura e si è affidata a un vicino

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

7commenti

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Ds Vagnati, lo "accoglie" D'Aversa:"Felice di averlo al mio fianco"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

13commenti

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

1commento

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

4commenti

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

1commento

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

MILANO

Cadavere di donna avvolto in cellophane in cava dismessa

SOCIETA'

youtube

"Esplora Parma", il nuovo video di Giulio Cantadori

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

SPORT

calcio e tragedia

L'omaggio agli "angeli-campioni": Coppa sudamericana alla Chapecoense

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)