14°

26°

Quartieri-Frazioni

Baganzola e Fognano: slitta la realizzazione delle nuove scuole

0

Margherita Portelli
La campanella suona, al Golese, ma le nuove scuole di Baganzola e Fognano mancano all’appello. «Ritardo ingiustificato», è il giudizio dei tanti genitori che poche sere fa hanno affollato il consiglio di quartiere. A tener banco sono principalmente le questioni legate ai lavori sulla scuola d’infanzia di Fognano - dove in pochi anni i bambini sono passati da 58 a 202 («Mi domando come facciano a starci - si chiede il consigliere Adriano Ronchini -: stanno stretti» replica pronta una mamma dal pubblico) - e sui finanziamenti per la realizzazione della nuovo polo scolastico che dovrebbe sorgere a Baganzola.
«Siamo in ritardo sui tempi, sì, ma l’intenzione è quella di procedere con queste opere - chiarisce da subito l’assessore ai Lavori pubblici, Giorgio Aiello -. A Fognano i lavori partiranno quest’estate, dopo una variazione di bilancio che dobbiamo approvare da qui a giorni, e si concluderanno entro la fine del 2012: si tratta di un leasing in costruendo per un costo totale di 3,4 milioni di euro. Sono previste tre sezioni di materna e quattro di nido». Per Baganzola, invece, i tempi si allungano e i costi lievitano: «Si tratta di un plesso scolastico che comprenderà una mensa, una palestra, un auditorium, medie e elementari. Una grande struttura che ingloberà l’esistente - continua l’assessore -, per un impegno economico di circa 6,8 milioni di euro. Stiamo valutando la disponibilità dell’area, abbiamo già iniziato a trattare l’esproprio con la curia».
Ma in tanti fanno notare come da tempo, in quartiere, si stiano aspettando soluzioni alle problematiche legate alla scuola. Soluzioni che tardano ad arrivare. Si parla di promesse mancate. «I tempi continuano a slittare. Non riusciamo a capire. Siamo cittadini di serie B?» si interroga il consigliere, Fabio Dosi. «Non bisogna farsi travolgere da un eccesso di pessimismo - controbatte Aiello -. I ritardi ci sono, ma con l’ultimazione di questi due importanti progetti il vostro territorio sarà uno dei meglio dotati della provincia in termini di strutture scolastiche: tante altre zone della città, con problemi analoghi ai vostri, non possono contare sulle prospettive che avete voi».
Qualche genitore, inoltre, ha fatto notare la disagevole situazione del trasporto pubblico a servizio della scuola: «Per andare da Fognano a Baganzola serve un’ora di tempo. Questo non è un servizio che funziona».
Dopo aver illustrato il progetto di risistemazione di piazza Sacco e Vanzetti, a Baganzola, a margine della riunione presieduta da Luigi Gandolfi si è anche discusso della situazione del cantiere per la ristrutturazione del circolo anziani di Fognano: «Si procede, l’investimento è di circa 700 mila euro» - specifica l’assessore, e dell’insostenibile condizione della trentina di famiglie che popolano Fraore, e che non possono contare su una rete fognaria, né allacci all’acqua e al gas. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Amministrative, sondaggi nazionali sul «caso Parma»

VERSO IL VOTO

Amministrative, sondaggi nazionali sul «caso Parma»

Criminalità

Successo per le «ronde elettroniche»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

play-off

Parma qualificato

Viabilità

Cominciati i lavori sulla provinciale Monchio-Corniglio

IN BICI

Nuova ciclabile: pedaleremo in sicurezza tra Gaiano e Ozzano

TRAVERSETOLO

Ragazzini danneggiano un tendone. Il sindaco li «denuncia» sui social

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

Lutto

San Polo piange Eva Meldi, storica cuoca dell'asilo

PLAY-OFF

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

Nocciolini: "Nel mio gol, cross da Serie A di Scaglia" (Video)Grossi: "Finalmente il Parma" Videocommento - Baraye: "L'importante è non mollare mai" - Oggi alle 15.30 il sorteggio, mercoledì l'andata. Passano Alessandria, Lucchese, Livorno, Lecce, Pordenone, Cosenza e Reggiana

play-off

Sondaggio: chi vorreste incontrare ai quarti? (Guarda la griglia)

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

8commenti

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

2commenti

gazzareporter

Scherzi a parte? No, via Montebello, strada dei parcheggi assurdi Foto

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

2commenti

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

2commenti

visita

Trump dal Papa. Per Melania e Ivanka non solo Dolce Vita Gallery

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

CALCIO

Due a zero all'Ajax: il Manchester United vince l'Europa League

formula 1

Gp di Monaco, è già sfida Vettel-Hamilton. E torna Jenson Button

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare