14°

Quartieri-Frazioni

Alunni attori premiati a Bologna per un "corto" sull'accoglienza

Alunni attori premiati a Bologna per un "corto" sull'accoglienza
0

Margherita Portelli
Piccole star del cinema a Vigatto. «Regista» di questo successo un maestro speciale che da sempre trasmette ai propri ragazzi l’amore per la recitazione. Perché in fondo un maestro deve fare così: insegnare, certo, ma anche trasmettere. Passione, impegno, amore per le cose belle. E Roberto Dall’Asta, per oltre trent’anni maestro alla scuola elementare di Vigatto (dall’anno scorso in pensione), lo ha continuato a fare sempre, tanto che quest’anno è arrivato un bel riconoscimento: il primo premio al concorso regionale di cortometraggi organizzato dall’associazione «Gli Amici di Luca». Lui e i suoi sedici bimbi - la classe quinta dello scorso anno - sono stati premiati a Bologna pochi giorni fa per aver realizzato il più bel prodotto cinematografico.
Pochi minuti di pellicola sono valsi ai ragazzi una gita gratificante nel capoluogo di regione e la proiezione delle proprie «fatiche» davanti a un folto pubblico, oltre ad un premio in denaro di cinquecento euro che è andato alla scuola. Ormai giunto alla tredicesima  edizione, il premio intitolato alla memoria di Luca De Nigris è un concorso dedicato ai cortometraggi realizzati nelle scuole della Regione Emilia-Romagna, promosso dall'associazione «Gli Amici di Luca» con la collaborazione di Ermitage Cinema, CrossingTV e il patrocinio dell'Ufficio Scolastico Regionale.
«È stata una bella soddisfazione per me e per tutti i ragazzi - dichiara Dall’Asta -: sono stati loro a ideare la storia, a pensare alle scene e a recitare. Si tratta di una sorta di piccolo film dal titolo “Aprire o non aprire” che parla di accoglienza e di amicizia, e che dimostra come, tante volte, la realtà superi addirittura la fantasia».
Oggi i bambini sono alla scuola media, e il premio è stata anche un’occasione per ritrovarsi. All'elementare di Vigatto, in fondo, la didattica da sempre s’intreccia con l’arte, e il palcoscenico è un veicolo d’espressione privilegiato: la recita di fine anno è  un appuntamento per tutta la frazione. E Roberto Dall’Asta, da sempre anima di queste iniziative, nonostante il pensionamento ancora oggi di tanto in tanto fa una «capatina» a scuola per seguire gli sviluppi della preparazione dell’evento.
«Dopo tanti anni, ovviamente il lavoro un po’ mi manca - ammette -, ma riuscire a mantenere i rapporti con molti dei miei ex alunni è un’immensa gratificazione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

1commento

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Parma espugna 1-0  Salò

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

pacciani commenta

"Parma poco brillante: ma contano i tre punti" Video

1commento

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

10commenti

gazzareporter

Il soffitto della palestra "Del Chicca" perde i pezzi

Carabinieri

Legna e pellet non pagati: commerciante di Parma raggirato nel Reggiano

Bagnolo in Piano: denunciato un 52enne di Crotone, la nipote e il suo compagno

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

7commenti

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

1commento

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

IL CASO

Sorbolo, contro furti e degrado il controllo si fa correndo

Nasce il progetto «Arrestiamoli»: lo sperimentano il sindaco e due runner

Sos animali

Cinque cuccioli cercano casa

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

Esplosione

Catania, crolla palazzina: morta un'anziana, una bimba di 10 mesi in coma 

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

SPORT

Coppa del mondo

Sci: Peter Fill vince il SuperG. Argento per gli azzurri nel Team sprint

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia