16°

Quartieri-Frazioni

Cittadella: dopo i bastioni ecco centinaia di nuovi alberi

Cittadella: dopo i bastioni ecco centinaia di nuovi alberi
0

35 tigli e 10 platani oltre a 700 tra alberi più piccoli e arbusti. E’ in via di conclusione il piano di rinverdimento della Cittadella dopo i lavori che hanno garantito il recupero degli antichi bastioni. Un recupero che ha fermato lo sgretolamento dei bastioni stessi, eliminando la vegetazione infestante cresciuta spontaneamente, tagliando gli arbusti e sterilizzandone le radici. 

I lavori, inoltre, come informa un comunicato del Comune, hanno permesso il recupero delle bassure che coronano i bastioni - cioè quel che rimane dell’articolato anello di fossati e terragli che cingeva la fortezza barocca - con una manutenzione essenziale delle alberature: alcune centinaia sono le essenze tagliate tra morte, malate e infestanti, per evitare il degrado degli esemplari esistenti e favorire l’accessibilità da parte dei cittadini.
L’opera di riforestazione, portata avanti in sinergia da Lavori pubblici e Ambiente del Comune, attraverso 35 nuovi tigli piantati sui bastioni e sulle salite d’accesso, ha permesso un aumento del verde monumentale della Cittadella, mentre l’antica Piazza d’Armi è stata valorizzata con dieci platani. Il progetto «Valorizzazione del Patrimonio Arboreo della Cittadella» è stato redatto dallo studio Canali Associati che si è avvalso degli esperti della società Demetra, con l’assistenza e il continuo monitoraggio da parte del Verde urbano del Comune di Parma che ha vigilato affinché i lavori di restauro fossero rispettosi del verde esistente. 
L’intento, secondo l’amministrazione, è quello di fare della Cittadella un luogo sempre più immerso nel verde e dove ospitare iniziative legate alla natura, come ad esempio la Mostra mercato di giardinaggio dell’11-12 settembre.
Ma il rinverdimento non si è concluso qui. L’intervento all’interno dei bastioni è in fase di completamento con l’impianto di circa 600 esemplari di alberi ed arbusti dei generi quercus (quercus robur e quercus petraea), prunus (prunus avium), carpinus (carpinus betulus), fraxinus (fraxinus excelsior), acer (acer campestre), volto ad aumentare ulteriormente il potenziale naturalistico e ambientale, che queste porzioni di bosco, seppur esigue, possono esprimere. Esse sono, infatti, il principale rifugio e ambito di nidificazione di diverse specie ornitologiche ed in generale dell’entomofauna, in stretto collegamento con il sistema in via di naturalizzazione, dell’asta del torrente Parma: un sistema al quale molto spesso ci si riferisce come unico portatore di biodiversità all’interno della città.
«La Cittadella per i parmigiani - sottolinea l’assessore all’Ambiente, Cristina Sassi - rappresenta da decenni il parco ideale dove praticare attività all'aria aperta: sia sportiva che semplice relax beneficiando di un polmone verde che oltre ad essere suggestivo è accogliente e dotato di strutture fisse per la sosta e l'incontro. Ci sembrava naturale quindi intervenire in questo parco per rendere sempre più la Cittadella un posto ideale. Le nuove piantumazioni concorrono anch'esse nel perseguire l'obiettivo di rendere l'intero parco più accogliente e quindi più vivibile».
L’assessore ai Lavori pubblici, Giorgio Aiello, ricorda il gioco di squadra tra diversi settori del Comune che «ha reso possibile coniugare le esigenze di recupero storico dei bastioni, il piacere estetico della fortezza, la fruibilità dei cittadini e, infine, l’esigenza ambientale di aumentare il verde in uno dei parchi storici della città».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

calestano

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

INCHIESTA

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

La pagella

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

1commento

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

6commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

INCHIESTA

Strada del Traglione: un viaggio nel degrado

8commenti

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

3commenti

crisi

Copador, settimana decisiva

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

MILANO

L'Italia della moda si ferma per Franca Sozzani Video

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

6commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia