10°

Quartieri-Frazioni

Cittadella: dopo i bastioni ecco centinaia di nuovi alberi

Cittadella: dopo i bastioni ecco centinaia di nuovi alberi
0

35 tigli e 10 platani oltre a 700 tra alberi più piccoli e arbusti. E’ in via di conclusione il piano di rinverdimento della Cittadella dopo i lavori che hanno garantito il recupero degli antichi bastioni. Un recupero che ha fermato lo sgretolamento dei bastioni stessi, eliminando la vegetazione infestante cresciuta spontaneamente, tagliando gli arbusti e sterilizzandone le radici. 

I lavori, inoltre, come informa un comunicato del Comune, hanno permesso il recupero delle bassure che coronano i bastioni - cioè quel che rimane dell’articolato anello di fossati e terragli che cingeva la fortezza barocca - con una manutenzione essenziale delle alberature: alcune centinaia sono le essenze tagliate tra morte, malate e infestanti, per evitare il degrado degli esemplari esistenti e favorire l’accessibilità da parte dei cittadini.
L’opera di riforestazione, portata avanti in sinergia da Lavori pubblici e Ambiente del Comune, attraverso 35 nuovi tigli piantati sui bastioni e sulle salite d’accesso, ha permesso un aumento del verde monumentale della Cittadella, mentre l’antica Piazza d’Armi è stata valorizzata con dieci platani. Il progetto «Valorizzazione del Patrimonio Arboreo della Cittadella» è stato redatto dallo studio Canali Associati che si è avvalso degli esperti della società Demetra, con l’assistenza e il continuo monitoraggio da parte del Verde urbano del Comune di Parma che ha vigilato affinché i lavori di restauro fossero rispettosi del verde esistente. 
L’intento, secondo l’amministrazione, è quello di fare della Cittadella un luogo sempre più immerso nel verde e dove ospitare iniziative legate alla natura, come ad esempio la Mostra mercato di giardinaggio dell’11-12 settembre.
Ma il rinverdimento non si è concluso qui. L’intervento all’interno dei bastioni è in fase di completamento con l’impianto di circa 600 esemplari di alberi ed arbusti dei generi quercus (quercus robur e quercus petraea), prunus (prunus avium), carpinus (carpinus betulus), fraxinus (fraxinus excelsior), acer (acer campestre), volto ad aumentare ulteriormente il potenziale naturalistico e ambientale, che queste porzioni di bosco, seppur esigue, possono esprimere. Esse sono, infatti, il principale rifugio e ambito di nidificazione di diverse specie ornitologiche ed in generale dell’entomofauna, in stretto collegamento con il sistema in via di naturalizzazione, dell’asta del torrente Parma: un sistema al quale molto spesso ci si riferisce come unico portatore di biodiversità all’interno della città.
«La Cittadella per i parmigiani - sottolinea l’assessore all’Ambiente, Cristina Sassi - rappresenta da decenni il parco ideale dove praticare attività all'aria aperta: sia sportiva che semplice relax beneficiando di un polmone verde che oltre ad essere suggestivo è accogliente e dotato di strutture fisse per la sosta e l'incontro. Ci sembrava naturale quindi intervenire in questo parco per rendere sempre più la Cittadella un posto ideale. Le nuove piantumazioni concorrono anch'esse nel perseguire l'obiettivo di rendere l'intero parco più accogliente e quindi più vivibile».
L’assessore ai Lavori pubblici, Giorgio Aiello, ricorda il gioco di squadra tra diversi settori del Comune che «ha reso possibile coniugare le esigenze di recupero storico dei bastioni, il piacere estetico della fortezza, la fruibilità dei cittadini e, infine, l’esigenza ambientale di aumentare il verde in uno dei parchi storici della città».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Josè Carrerascompie 70 anni

IL GRANDE TENORE

Josè Carreras compie 70 anni

 Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini

NATALE

Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini Foto

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

Questa sera dalle 23 sul sito exit poll, spoglio e proiezioni

lega pro

La Reggiana (Pordenone e Venezia) prende il largo

Granata, friulani e veneti: successi importanti

polfer

Nel reggiseno 17 dosi di cocaina: arrestata

4commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

Carabinieri

Quando la vendita dell'iPhone è una truffa

3commenti

Salsomaggiore

"Lorenzo, un ragazzo speciale"

Domani alle 15 il funerale

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

via chiavari

Santa Barbara: i vigili del fuoco festeggiano con i bambini Foto

3737 interventi in un anno

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

6commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

3commenti

gran bretagna

Gli automobilisti killer al telefonino rischieranno l'ergastolo

WEEKEND

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

Calciomercato

Cinque curiosità su Roberto D'Aversa

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

SOCIETA'

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

9commenti