13°

20°

Quartieri-Frazioni

Botteghino: permesso di costruire a Cappetta

Botteghino: permesso di costruire a Cappetta
Ricevi gratis le news
0

La segnalazione, definita «inquietante», arriva dal comitato del Botteghino. Il Comune ha rilasciato il permesso di costruire ad  Alfonso Cappetta,  su un terreno che si trova sempre in  strada Antina: si tratta dell'imprenditore rinviato a giudizio per truffa proprio per il caso Botteghino.  E l'amministrazione comunale  dichiara di non poter procedere diversamente, pena l'accusa di omissione di atti d'ufficio.
La storia è nota: l'imprenditore, in qualità  di ex titolare  della Roel di Gattatico (la ditta è fallita),  è stato rinviato a giudizio per truffa dal gup Alessandro Conti.
 Il caso   era scoppiato nel 2006, quando   la Roel, che stava costruendo il complesso di quattro palazzine in strada Antina al Botteghino, chiese una variante di sanatoria al Comune (negata) per aver costruito più di quanto consentito: 66 appartamenti contro i 40 della licenza ed edificazione di oltre 5.000 metri quadrati invece dei 1.850 previsti. Tre le segnalazioni alla Procura, ma nonostante gli avvisi di fermare i lavori, il cantiere andò avanti, e l’impresa vendette tutto prima dell’intervento delle autorità. Il processo per Cappetta e Sozzi comincerà il 6 maggio: si tratta di  un nuovo capitolo giudiziario nel caso Botteghino, scaturito dall'esposto presentato nel 2008 da diverse famiglie.  Va detto che in precedenza, il Comune aveva querelato proprio Cappetta e che   i reati ipotizzati dalla procura erano stati  quelli di truffa e abuso edilizio.  Ma nell'autunno del 2009 il gup Paola Artusi  aveva dichiarato il non luogo a procedere per l'imputazione della truffa; e  in seguito,  nel maggio 2010,   il giudice Paolo Scippa aveva prosciolto Cappetta dall'accusa di abuso edilizio.
Il comitato del Botteghino  definisce  il rilascio del nuovo permesso di costruire «un ulteriore colpo alla dignità di famiglie ridotte sul lastrico» e annuncia che «non si risparmierà in azioni rispetto a questo grave avvenimento».
Dal canto suo, l'amministrazione  comunale dichiara che  se «gli uffici del Comune     non rilasciassero il  permesso di costruire compirebbero un’omissione di atti d’ufficio e sarebbero penalmente perseguibili. Infatti  Cappetta non è inibito da alcun tribunale né da alcuna sentenza ad usare i beni di cui è proprietario e quindi non vi è alcun motivo per ostacolare il permesso da lui richiesto. Anzi non solo un tribunale della Repubblica non ha emesso alcuna sentenza in questo senso, ma ha addirittura assolto  Cappetta dal procedimento penale nel quale lo aveva coinvolto il Comune, in seguito all’abuso del Botteghino. Ora il Comune ha promosso una causa civile sempre nei confronti di Cappetta, con la speranza di ottenere un risultato migliore rispetto al precedente. Il Comune comunque vigilerà, visto il precedente, in modo particolarmente attento su questo cantiere».   
   

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

IL RISTORANTE

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Terzo stop di fila, Parma ko anche con l'Empoli

serie b

Terzo stop di fila, Parma ko anche con l'Empoli

Nocciolini si è fatto parare un calcio di rigore all'8' della ripresa

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

39commenti

san leonardo

Nel casolare scoperte 5 persone (2 bimbi) e condizioni disumane

5commenti

anteprima gazzetta

Tante truffe, quando i tecnici veri suonano e si trovano una pistola finta

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

2commenti

tamponamento

Incidente in Tangenziale Nord (via Venezia): in due al Ps Foto

nella notte

Incidente, schianto contro un traliccio in via Langhirano

elettricità

Il guasto è nel campo coltivato: black-out nella zona di Gaione

incidente

86enne in bici urtato da uno scooter in via Baganza: è grave

1commento

annuncio

Parma si candida a capitale italiana della cultura 2020

7commenti

Economia

Banca di Parma entra in Emil Banca

inchiesta

Milioni nascosti al fisco, Zamparini: "Nessuna attività illecita"

Ritratto

Wally Bonvicini, l'imprenditrice che voleva fare il sindaco

Paladina dei diritti dei cittadini nella lotta contro la banche ed Equitalia, ma anche candidata alla poltrona di primo cittadino

11commenti

viabilità

Grosso ramo caduto in strada: chiusa per un'ora via Gramsci

2commenti

Ponte chiuso

La sindaca di Colorno: «Un ponte di barche per le auto»

5commenti

serie b

Parma-Empoli: dalle 17.30 «isola analcolica» e stop alle lattine

Dalle 20.30 la cronaca in diretta sul sito

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

ONU

Trump: "Se la Corea del Nord attacca la distruggiamo"

boretto

Si schianta al limite del coma etilico, denunciato. E rischia multa fino a 10mila euro

SPORT

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

MotoGp

Vale torna in pista a Misano. Il padre: "Ottimista per Aragon"

SOCIETA'

Inghilterra

In due aggrediscono autista: ma lui è esperto di arti marziali Video

USA

Toys R' Us getta la spugna: chiesta la bancarotta

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...