-3°

Quartieri-Frazioni

Botteghino: permesso di costruire a Cappetta

Botteghino: permesso di costruire a Cappetta
Ricevi gratis le news
0

La segnalazione, definita «inquietante», arriva dal comitato del Botteghino. Il Comune ha rilasciato il permesso di costruire ad  Alfonso Cappetta,  su un terreno che si trova sempre in  strada Antina: si tratta dell'imprenditore rinviato a giudizio per truffa proprio per il caso Botteghino.  E l'amministrazione comunale  dichiara di non poter procedere diversamente, pena l'accusa di omissione di atti d'ufficio.
La storia è nota: l'imprenditore, in qualità  di ex titolare  della Roel di Gattatico (la ditta è fallita),  è stato rinviato a giudizio per truffa dal gup Alessandro Conti.
 Il caso   era scoppiato nel 2006, quando   la Roel, che stava costruendo il complesso di quattro palazzine in strada Antina al Botteghino, chiese una variante di sanatoria al Comune (negata) per aver costruito più di quanto consentito: 66 appartamenti contro i 40 della licenza ed edificazione di oltre 5.000 metri quadrati invece dei 1.850 previsti. Tre le segnalazioni alla Procura, ma nonostante gli avvisi di fermare i lavori, il cantiere andò avanti, e l’impresa vendette tutto prima dell’intervento delle autorità. Il processo per Cappetta e Sozzi comincerà il 6 maggio: si tratta di  un nuovo capitolo giudiziario nel caso Botteghino, scaturito dall'esposto presentato nel 2008 da diverse famiglie.  Va detto che in precedenza, il Comune aveva querelato proprio Cappetta e che   i reati ipotizzati dalla procura erano stati  quelli di truffa e abuso edilizio.  Ma nell'autunno del 2009 il gup Paola Artusi  aveva dichiarato il non luogo a procedere per l'imputazione della truffa; e  in seguito,  nel maggio 2010,   il giudice Paolo Scippa aveva prosciolto Cappetta dall'accusa di abuso edilizio.
Il comitato del Botteghino  definisce  il rilascio del nuovo permesso di costruire «un ulteriore colpo alla dignità di famiglie ridotte sul lastrico» e annuncia che «non si risparmierà in azioni rispetto a questo grave avvenimento».
Dal canto suo, l'amministrazione  comunale dichiara che  se «gli uffici del Comune     non rilasciassero il  permesso di costruire compirebbero un’omissione di atti d’ufficio e sarebbero penalmente perseguibili. Infatti  Cappetta non è inibito da alcun tribunale né da alcuna sentenza ad usare i beni di cui è proprietario e quindi non vi è alcun motivo per ostacolare il permesso da lui richiesto. Anzi non solo un tribunale della Repubblica non ha emesso alcuna sentenza in questo senso, ma ha addirittura assolto  Cappetta dal procedimento penale nel quale lo aveva coinvolto il Comune, in seguito all’abuso del Botteghino. Ora il Comune ha promosso una causa civile sempre nei confronti di Cappetta, con la speranza di ottenere un risultato migliore rispetto al precedente. Il Comune comunque vigilerà, visto il precedente, in modo particolarmente attento su questo cantiere».   
   

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

GAZZAFUN

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

La top 7 delle bellezze da cinepanettone: Belen Rodriguez

L'INDISCRETO

La top 7 delle bellezze da cinepanettone

Notiziepiùlette

Ultime notizie

“Il dolore del cuore” di Giovanni Scialpi (Shalpy) si trasforma in un messaggio universale d’amore

MUSICA

“Il dolore del cuore”: ecco il nuovo singolo di Scialpi Video

Lealtrenotizie

Incendio in una casa a Siccomonte: foto

FIDENZA

Incendio in una casa a Siccomonte Foto

Diverse squadre dei vigili del fuoco sono intervenute nella frazione di Fidenza

PARMENSE

Un caso di meningite a Fidenza: si tratta di un professore dell'Itis Berenini

Il 60enne ha contratto una forma non contagiosa della malattia: non è prevista quindi una profilassi a scuola

REGIONE

Cassa di espansione del Baganza e Colorno: 55 milioni di euro per il Parmense

Intesa fra Regione e ministero dell'Ambiente

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

PARMA

I ladri fuggono a mani vuote: l'appartamento è già stato svaligiato 40 giorni fa

In via Orzi, una coppia sorprende un ladro in camera e lo fa fuggire

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

TG PARMA

Urta un ciclista e se ne va: caccia all'auto pirata Video

BRESCELLO

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 50enne parmense

L'uomo aveva un tasso alcolico di 5 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

9commenti

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

1commento

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

1commento

LUDOPATIA

Gioco d'azzardo, allarme a Parma: spendiamo in media 1.525 euro a testa (neonati compresi)

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

BOLOGNA

Imola: 15enne muore dopo l'allenamento di calcio

APPENNINO

Il divano prende fuoco: muore un'anziana a Villa Minozzo

SPORT

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

CALCIO

Milan in ritiro fino a data da definirsi

SOCIETA'

RICERCA

Matrimonio: per calabresi e siciliani è per sempre

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento