17°

Quartieri-Frazioni

Botteghino: permesso di costruire a Cappetta

Botteghino: permesso di costruire a Cappetta
0

La segnalazione, definita «inquietante», arriva dal comitato del Botteghino. Il Comune ha rilasciato il permesso di costruire ad  Alfonso Cappetta,  su un terreno che si trova sempre in  strada Antina: si tratta dell'imprenditore rinviato a giudizio per truffa proprio per il caso Botteghino.  E l'amministrazione comunale  dichiara di non poter procedere diversamente, pena l'accusa di omissione di atti d'ufficio.
La storia è nota: l'imprenditore, in qualità  di ex titolare  della Roel di Gattatico (la ditta è fallita),  è stato rinviato a giudizio per truffa dal gup Alessandro Conti.
 Il caso   era scoppiato nel 2006, quando   la Roel, che stava costruendo il complesso di quattro palazzine in strada Antina al Botteghino, chiese una variante di sanatoria al Comune (negata) per aver costruito più di quanto consentito: 66 appartamenti contro i 40 della licenza ed edificazione di oltre 5.000 metri quadrati invece dei 1.850 previsti. Tre le segnalazioni alla Procura, ma nonostante gli avvisi di fermare i lavori, il cantiere andò avanti, e l’impresa vendette tutto prima dell’intervento delle autorità. Il processo per Cappetta e Sozzi comincerà il 6 maggio: si tratta di  un nuovo capitolo giudiziario nel caso Botteghino, scaturito dall'esposto presentato nel 2008 da diverse famiglie.  Va detto che in precedenza, il Comune aveva querelato proprio Cappetta e che   i reati ipotizzati dalla procura erano stati  quelli di truffa e abuso edilizio.  Ma nell'autunno del 2009 il gup Paola Artusi  aveva dichiarato il non luogo a procedere per l'imputazione della truffa; e  in seguito,  nel maggio 2010,   il giudice Paolo Scippa aveva prosciolto Cappetta dall'accusa di abuso edilizio.
Il comitato del Botteghino  definisce  il rilascio del nuovo permesso di costruire «un ulteriore colpo alla dignità di famiglie ridotte sul lastrico» e annuncia che «non si risparmierà in azioni rispetto a questo grave avvenimento».
Dal canto suo, l'amministrazione  comunale dichiara che  se «gli uffici del Comune     non rilasciassero il  permesso di costruire compirebbero un’omissione di atti d’ufficio e sarebbero penalmente perseguibili. Infatti  Cappetta non è inibito da alcun tribunale né da alcuna sentenza ad usare i beni di cui è proprietario e quindi non vi è alcun motivo per ostacolare il permesso da lui richiesto. Anzi non solo un tribunale della Repubblica non ha emesso alcuna sentenza in questo senso, ma ha addirittura assolto  Cappetta dal procedimento penale nel quale lo aveva coinvolto il Comune, in seguito all’abuso del Botteghino. Ora il Comune ha promosso una causa civile sempre nei confronti di Cappetta, con la speranza di ottenere un risultato migliore rispetto al precedente. Il Comune comunque vigilerà, visto il precedente, in modo particolarmente attento su questo cantiere».   
   

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi

Reggio

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi Foto

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Scompare un 55enne: la zona di Diolo setacciata da cinofili ed elicottero

soragna

Scompare un 55enne: la zona di Diolo setacciata da cinofili ed elicottero Foto

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

agenda

Street food, primavera in tavola e... tattoo: l'agenda del sabato

Allarme

Un'altra truffa del gas, occhio ai falsi lettori di contatori

Noceto

Noceto senza tangenziale, Fecci alza il tiro

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

5commenti

Viabilità

Troppi camion in paese, allarme a Vicofertile

Incidente

Bimbo investito da un'auto a Fontanellato

Scontro auto-scooter a Sanguinaro: un ferito

PENSIONI

Ape social, al via le domande

RUGBY

L'addio al campo di Pulli

Le grandi firme

Ubaldo Bertoli e la Parma del secondo dopoguerra

Inflazione

A Parma i prezzi corrono più della media nazionale: +2,5% ad aprile, pesano i carburanti

Aumentano alimentari, ristorazione e servizi per la casa, calano i prezzi dei settori Comunicazioni e Istruzione

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

9commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

IL FATTO DEL GIORNO

L'omicidio di Alessia Della Pia: Jella è libero in Tunisia, interrogazione in Parlamento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

Piacenza

A processo capo scout: avrebbe toccato il seno a una 16enne

FERRARA

I carabinieri cercano il killer Igor e trovano gli spacciatori

SOCIETA'

Fisco

"Amazon ha evaso 130 milioni"

USA

A Los Angeles un luogo per gli amanti del gelato Video

SPORT

TENNIS

La Sharapova continua a vincere

Formula 1

Gp di Russia, prove libere: le Ferrari davanti a tutti

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche