Quartieri-Frazioni

Stu Pasubio, conto alla rovescia per la fine dei lavori

Stu Pasubio, conto alla rovescia per la fine dei lavori
Ricevi gratis le news
0

Il nome con cui è stato battezzato, «comparto B», non è certo dei più accattivanti. Ma per il «palazzone» che sarà uno dei fiori all'occhiello della riqualificazione attuata dalla Stu Pasubio nell'area compresa fra via Palermo e via Pasubio, è ormai iniziato il conto alla rovescia verso l'inaugurazione ufficiale e il taglio del nastro.  E proprio ieri il presidente della Stu Pasubio Gianarturo Leoni ha organizzato una sorta di «visita guidata» per fare il punto sul grande cantiere avviato un paio di anni fa materialmente, ma nel 2005 se si tiene conto di tutta la fase preparatoria, per gli amministratori del comune di Parma e i rappresentanti di Cariparma Crédit Agricole, partner finanziario dell'intera operazione.

I tempi della fine-lavori
E' stato il sindaco Pietro Vignali, presente assieme al vicesindaco Paolo Buzzi e all'assessore ai Lavori  pubblici Giorgio Aiello a scandire le scadenze importanti che attendono nei prossimi mesi la Stu Pasubio: «Questa è una riqualificazione  complessa e articolata che sta cambiando il volto del primo quartiere industriale della città, che si è insediato proprio un secolo fa. E adesso, nel giro di due-tre mesi, comunque entro l'inizio dell'estate, verrà completato e inaugurato questo edificio all'avanguardia dal punto di vista ambientale e del confort. Subito dopo partiranno i lavori per completare le opere di urbanizzazione che prevedono una piazza più ampia di piazza Garibaldi e grandi spazi verdi, oltre a un parcheggio pubblico da quasi 300 posti che si trova sotto la nuova strada che collegherà via Palermo a via Pasubio. E tutto il «cuore» della riqualificazione sarà così pronto per l'inizio dell'autunno», ha concluso Vignali che ha poi ricordato come «il mese prossimo partiranno anche i lavori per realizzare la Casa della cultura all'interno dell'ex padiglione Nervi in cui fino a qualche anno fa era ospitato lo Csac». Il vicesindaco Buzzi,  ha affermato che «siamo orgogliosi per aver fatto qualcosa di straordinario come di fatto è la reimpostazione di un nuovo quartiere che sta finalmente prendendo forma».   Il presidente della Stu Leoni, da parte propria, ha sottolineato come «entro la fine di quest'anno consegneremo alla città una sua parte importante completamente rivista con un progetto di alto valore sia ambientale che  architettonico».

Le caratteristiche dell'edificio
Il grande «palazzone» a forma di «C» è stato realizzato su una superficie  in precedenza quasi interamente occupata da vecchi capannoni industriali dismessi oppure da magazzini e officine artigianali.   Il palazzo è composto da cinque piani sopra terra e da due interrati e ha una superficie commerciale complessiva, comprendendo appartamenti, uffici, negozi e garage, di circa 16 mila quadrati, un terzo dei quali già venduti, mentre il resto andrà sul mercato subito dopo l'estate. L'intervento è stato realizzato senza espropri, ricorrendo solo ad accordi bonari.  A piano terra, con «affaccio» sulla grande piazza che si troverà all'incirca a metà fra via Palermo e via Pasubio, ci sono soltanto negozi, il primo piano è destinato a uffici, mentre dal secondo al quinto ci sono  appartamenti. Tutto è previsto per evitare la presenza di auto in superficie, tanto che sotterranei sono sia i garage a servizio del palazzo che il parcheggio pubblico da oltre 300 posti che sorgerà sotto il percorso della nuova strada. Infine, tutto il palazzo sarà quasi a  «emissioni zero» e a grande risparmio energetico, in quanto riscaldamento e condizionamento sono previsti con sistemi di autoproduzione di energia.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Scomparso a 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

calcio

Il Parma s'accontenta

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande