15°

29°

Quartieri-Frazioni

Prosciutto, salame e tanta voglia di lavorare

Prosciutto, salame e tanta voglia di lavorare
Ricevi gratis le news
1

Pablo
Margherita Portelli
Alcuni clienti che vengono da lontano, ci racconta, possono contare sulle valide imbeccate dei parmigianissimi avventori: «Guarda oltre la vetrina, se il salumiere ha i capelli grigi, allora è quello giusto!». Perché l’argento, qui, vale oro: è sinonimo di un’esperienza che si accumula in cinquantacinque anni di lavoro «vecchio stampo».
Mezzo secolo dietro a un bancone che di anni ne ha oltre settanta, con quel sorriso contagioso che il vicinato ha imparato ad amare e di cui non può più fare a meno. Bruno Alfieri, sessantanove anni, fa gli onori di casa insieme alla moglie Gabriella Conti nella salumeria di via Cremona, nella quale affetta e incarta dal 1967: «Era il primo ottobre quando prendemmo in gestione questo esercizio, che dai primi anni Quaranta era stato portato avanti dal signor Mario Azzali – ricorda Alfieri alle prese con un prosciutto – . Io facevo il salumiere dal primo febbraio 1956, prima in una cooperativa e poi, per sei anni, in borgo Felino, dal signor Boschi. Quando decidemmo di aprire qui eravamo sposi freschi. Quanti debiti, quanti sacrifici! Ci rimboccammo le maniche allora e, come vede, dobbiamo ancora srotolarle». Quarantaquattro anni insieme a casa e al lavoro, Bruno e Gabriella, e mai un bisticcio: «Stiamo bene, amiamo l’attività e abbiamo un bellissimo rapporto con i clienti – spiega la moglie –. Bruno è da vent’anni che afferma di voler andare in pensione, di “chiudere bottega”, come si suol dire. Ma in realtà non ce la farebbe mai a stare senza il suo lavoro».
Incorniciati dalle delizie di Parma appese e appoggiate dappertutto, i due negozianti raccontano la loro professione senza mai smettere di servire: tra i clienti c’è chi si ricorda Bruno ragazzino, che portava la spesa a casa, e qualcun altro che da cinquant’anni viene a comprare qui e ci tiene a sottolineare che «posti così, ormai, non ce ne sono più». In fondo al negozietto, vicino alle scatole di pasta, c’è una seggiola per chi ha voglia di sedersi e far due chiacchiere: «Molti clienti son divenuti veri amici, qui capita che se non vediamo una persona per un giorno o due la chiamiamo a casa per sentire se va tutto bene» aggiunge il signor Alfieri.
Il famoso negozio di vicinato, insomma, dove si trova qualità e onestà («qui si fa tutto a mano, dal disosso del prosciutto al taglio del formaggio», dice orgoglioso) ma, prima di tutto, dove c’è ancora spazio per un sorriso e una battuta, tra una fetta di salume e l’altra.  «Molti sono clienti affezionati che conosciamo da decenni – raccontano –; tanta gente del quartiere, ma anche tanti da fuori città, che quando passano da Parma non si dimenticano mai di fare tappa da Bruno il salumiere».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    12 Aprile @ 14.19

    Ecco gli ingrendienti che mancano a quasi tutti coloro che invadono la nostra Italia!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

12commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

3commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti