19°

Quartieri-Frazioni

Prosciutto, salame e tanta voglia di lavorare

Prosciutto, salame e tanta voglia di lavorare
Ricevi gratis le news
1

Pablo
Margherita Portelli
Alcuni clienti che vengono da lontano, ci racconta, possono contare sulle valide imbeccate dei parmigianissimi avventori: «Guarda oltre la vetrina, se il salumiere ha i capelli grigi, allora è quello giusto!». Perché l’argento, qui, vale oro: è sinonimo di un’esperienza che si accumula in cinquantacinque anni di lavoro «vecchio stampo».
Mezzo secolo dietro a un bancone che di anni ne ha oltre settanta, con quel sorriso contagioso che il vicinato ha imparato ad amare e di cui non può più fare a meno. Bruno Alfieri, sessantanove anni, fa gli onori di casa insieme alla moglie Gabriella Conti nella salumeria di via Cremona, nella quale affetta e incarta dal 1967: «Era il primo ottobre quando prendemmo in gestione questo esercizio, che dai primi anni Quaranta era stato portato avanti dal signor Mario Azzali – ricorda Alfieri alle prese con un prosciutto – . Io facevo il salumiere dal primo febbraio 1956, prima in una cooperativa e poi, per sei anni, in borgo Felino, dal signor Boschi. Quando decidemmo di aprire qui eravamo sposi freschi. Quanti debiti, quanti sacrifici! Ci rimboccammo le maniche allora e, come vede, dobbiamo ancora srotolarle». Quarantaquattro anni insieme a casa e al lavoro, Bruno e Gabriella, e mai un bisticcio: «Stiamo bene, amiamo l’attività e abbiamo un bellissimo rapporto con i clienti – spiega la moglie –. Bruno è da vent’anni che afferma di voler andare in pensione, di “chiudere bottega”, come si suol dire. Ma in realtà non ce la farebbe mai a stare senza il suo lavoro».
Incorniciati dalle delizie di Parma appese e appoggiate dappertutto, i due negozianti raccontano la loro professione senza mai smettere di servire: tra i clienti c’è chi si ricorda Bruno ragazzino, che portava la spesa a casa, e qualcun altro che da cinquant’anni viene a comprare qui e ci tiene a sottolineare che «posti così, ormai, non ce ne sono più». In fondo al negozietto, vicino alle scatole di pasta, c’è una seggiola per chi ha voglia di sedersi e far due chiacchiere: «Molti clienti son divenuti veri amici, qui capita che se non vediamo una persona per un giorno o due la chiamiamo a casa per sentire se va tutto bene» aggiunge il signor Alfieri.
Il famoso negozio di vicinato, insomma, dove si trova qualità e onestà («qui si fa tutto a mano, dal disosso del prosciutto al taglio del formaggio», dice orgoglioso) ma, prima di tutto, dove c’è ancora spazio per un sorriso e una battuta, tra una fetta di salume e l’altra.  «Molti sono clienti affezionati che conosciamo da decenni – raccontano –; tanta gente del quartiere, ma anche tanti da fuori città, che quando passano da Parma non si dimenticano mai di fare tappa da Bruno il salumiere».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    12 Aprile @ 14.19

    Ecco gli ingrendienti che mancano a quasi tutti coloro che invadono la nostra Italia!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

TUTTAPARMA

Le «sóri caplón'ni», angeli in corsia

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

COMUNE

Guerra: «Capitale della cultura, ecco perché possiamo farcela»

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro