Quartieri-Frazioni

Prosciutto, salame e tanta voglia di lavorare

Prosciutto, salame e tanta voglia di lavorare
1

Pablo
Margherita Portelli
Alcuni clienti che vengono da lontano, ci racconta, possono contare sulle valide imbeccate dei parmigianissimi avventori: «Guarda oltre la vetrina, se il salumiere ha i capelli grigi, allora è quello giusto!». Perché l’argento, qui, vale oro: è sinonimo di un’esperienza che si accumula in cinquantacinque anni di lavoro «vecchio stampo».
Mezzo secolo dietro a un bancone che di anni ne ha oltre settanta, con quel sorriso contagioso che il vicinato ha imparato ad amare e di cui non può più fare a meno. Bruno Alfieri, sessantanove anni, fa gli onori di casa insieme alla moglie Gabriella Conti nella salumeria di via Cremona, nella quale affetta e incarta dal 1967: «Era il primo ottobre quando prendemmo in gestione questo esercizio, che dai primi anni Quaranta era stato portato avanti dal signor Mario Azzali – ricorda Alfieri alle prese con un prosciutto – . Io facevo il salumiere dal primo febbraio 1956, prima in una cooperativa e poi, per sei anni, in borgo Felino, dal signor Boschi. Quando decidemmo di aprire qui eravamo sposi freschi. Quanti debiti, quanti sacrifici! Ci rimboccammo le maniche allora e, come vede, dobbiamo ancora srotolarle». Quarantaquattro anni insieme a casa e al lavoro, Bruno e Gabriella, e mai un bisticcio: «Stiamo bene, amiamo l’attività e abbiamo un bellissimo rapporto con i clienti – spiega la moglie –. Bruno è da vent’anni che afferma di voler andare in pensione, di “chiudere bottega”, come si suol dire. Ma in realtà non ce la farebbe mai a stare senza il suo lavoro».
Incorniciati dalle delizie di Parma appese e appoggiate dappertutto, i due negozianti raccontano la loro professione senza mai smettere di servire: tra i clienti c’è chi si ricorda Bruno ragazzino, che portava la spesa a casa, e qualcun altro che da cinquant’anni viene a comprare qui e ci tiene a sottolineare che «posti così, ormai, non ce ne sono più». In fondo al negozietto, vicino alle scatole di pasta, c’è una seggiola per chi ha voglia di sedersi e far due chiacchiere: «Molti clienti son divenuti veri amici, qui capita che se non vediamo una persona per un giorno o due la chiamiamo a casa per sentire se va tutto bene» aggiunge il signor Alfieri.
Il famoso negozio di vicinato, insomma, dove si trova qualità e onestà («qui si fa tutto a mano, dal disosso del prosciutto al taglio del formaggio», dice orgoglioso) ma, prima di tutto, dove c’è ancora spazio per un sorriso e una battuta, tra una fetta di salume e l’altra.  «Molti sono clienti affezionati che conosciamo da decenni – raccontano –; tanta gente del quartiere, ma anche tanti da fuori città, che quando passano da Parma non si dimenticano mai di fare tappa da Bruno il salumiere».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    12 Aprile @ 14.19

    Ecco gli ingrendienti che mancano a quasi tutti coloro che invadono la nostra Italia!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Lady Gaga: soffrodi disturbi psichici

RIVELAZIONE

Lady Gaga: soffro di disturbi psichici

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma

lega pro

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma Video

7commenti

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

Terremoto

Nuova scossa in Appennino: magnitudo 2.2

Epicentro vicino a Solignano e Terenzo

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

Funerale

"Ciao Lorenzo, ora vivi nella serenità": commosso addio al 15enne di Salso

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

Unità di crisi

Legionella: la causa del contagio forse individuata entro fine dicembre

A gennaio la relazione finale sull'epidemia. Nuovi controlli sui malati

ANALISI

Le incognite del Pd parmigiano: referendum e resa dei conti

10commenti

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Matricole

Università, aumentano gli iscritti a Parma: +12,7% Video

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

5commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

36commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

9commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

ROBOTICA

Con il "guanto" hi-tech i quadriplegici mangiano da soli

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

nel bicchiere

«Conte Durlo Vin Santo di Brognoligo»: rarità e delizia

SPORT

Formula Uno

Zanardi: "Il ritiro di Rosberg mi ha stupito moltissimo"

Formula uno

Fernando Alonso non andrà alla Mercedes

ECONOMIA

istat

Un italiano su 4 a rischio povertà: ecco a cosa si rinuncia

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà