13°

Quartieri-Frazioni

Il re delle chiavi, dei trapani e dei cacciavite

Il re delle chiavi, dei trapani e dei cacciavite
Ricevi gratis le news
0

Chiara Pozzati

L’ha costruita mattone dopo mattone o, per meglio dire, vite dopo vite la sua ferramenta. E’ approdato in strada Langhirano, a poche decine di metri da via Montanara, nel 1961 «quando ancora era poco più di un campo incolto» e per mezzo secolo ha servito con sorriso e diligenza i clienti-amici. Oggi Albino Segalini ha 87 anni e dietro quel banco ha voluto il nipote Michele, che lo sostituirà «quando mi lascerò vincere dai dolori dell’età», spiega Segalini allargando le braccia. Il custode delle chiavi di quartiere Montanara è nato a Busseto e si è trasferito a Parma ancora bambino. Ha frequentato gli studi fino alla quarta ginnasio «prima di scoprire la bellezza di una vita intensa – sorride – allora i pensieri hanno preso a vagare e ho capito che i libri non erano il mio destino». L’uomo,  di  famiglia umile e dignitosa, ha deciso d’intraprendere la carriera professionale giovanissimo «e credo sia stata la scelta migliore» confida, seduto su quella sedia circondata da scaffali zeppi di barattoli.  «Ho fatto il lattaio fino a 36 anni – racconta – prima di decidere insieme a mia moglie di aprire il negozio». Segalini ha gli occhi lucidi: il pensiero di quei tempi lontani e forse un pizzico ruvidi gli stringe il cuore: «Abbiamo iniziato dal nulla e abbiamo condiviso una vita di soddisfazioni – prosegue lo storico esercente della ferramenta di quartiere Montanara -: eravamo insieme e abbiamo sempre tentato di offrire ai nostri clienti qualità e disponibilità, prezzi vantaggiosi e l’intimità delle botteghe di una volta dove c’è sempre spazio per quattro chiacchiere». Fra l' acquisto di una Bialetti e di un set di coltelli, Segalini fa cenno di seguirlo, su, oltre quella scala che conduce al primo piano tra manciate di viti ad espansione, spremiagrumi in plastica, barattoli di ogni dimensione. «La vita con me è stata tutt’altro che tenera – confida in un sussurro – ma non posso che ritenermi fortunato». Da oltre un anno, l’anziano dalle spalle larghe e le mani nodose fa i conti con la perdita della moglie e del figlio adorato, scomparsi a causa di gravi malattie. «Ho una famiglia splendida – ribadisce - che ha deciso di portare avanti una tradizione in onore mia e di mia moglie e questo basta». Abile pescatore con la passione per la meccanica e la mente umana, Segalini ha sempre cercato di offrire ai suoi clienti tutto ciò che desideravano: «dai pezzi di ricambio ai filtri introvabili, poi ancora guarnizioni e soprattutto loro: le chiavi di casa di scorta». Il «custode» di portoni e cancelli ha sempre trovato il tempo per scambiare quattro chiacchiere con chiunque varcasse la porta del negozio cercando di accontentare  tutti, «d’altronde – sorride sornione – mezzo secolo dietro al banco qualcosa insegnano».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

 Mangiamusica, gran finale  con le Sorelle Marinetti

Fidenza

Mangiamusica, gran finale con le Sorelle Marinetti Foto

Shakira

Shakira

musica

Shakira sta male: "Emorragia alle corde vocali". Concerti rimandati

Un talento parmigiano in finale al Tour Music Fest: The European Music Contest

Palcoscenico

Un talento parmigiano in finale al "Tour Music Fest"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Sciame sismico in Appennino, le scosse avvertite in tutta la provincia

TERREMOTO

Sciame sismico in Appennino, almeno 13 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non segnalati danni

4commenti

ULTIM'ORA

Uno dei terremoti più profondi in Emilia Romagna

La scossa più forte su un basamento roccioso

2commenti

VIA MILANO

Bocconi avvelenati nel parco dei Vetrai, animali a rischio

La polizia municipale ha circoscritto l'area e sta effettuando rilievi

Incidente

Scontro su strada Pilastro, un ferito

2commenti

PARMA

Riina: l'addio senza lacrime (e lite con i cronisti) della vedova e dei figli

Maria Concetta Riina se la prende con i giornalisti. L'avvocato: "Andatevene, è scandalismo". Conclusa l'autopsia sul corpo del boss (Ipotesi tecnica di "omicidio colposo" contro ignoti) : i risultati tra 60 giorni

15commenti

FUNERALE

La lettera della mamma di Mattia

IN PENSIONE

Roncoroni, chirurgo a tutto campo

Incidente

Carambola fra tre auto in via Mantova, due feriti

Indaga la Polizia municipale

WEEKEND

Il Mercato del Forte, la torta di verze, November Porc a Zibello: l'agenda di domenica

Salso

Sfondano la vetrina e rubano capi firmati

Polizia

Raffica di furti negli appartamenti

Bici rubate e in attesa dei proprietari

Eccellenze

Il Parmigiano trionfa agli "Oscar del formaggio" a Londra

Risultato stellare: porta a casa 38 medaglie

1commento

POESIA

Zucchi tradotto da un giurato del Nobel

calcio

Parma, poker e primato

Lutto

L'addio di Rubbiano a Fabrizio Aguzzoli

LIRICA

Festival Verdi, numeri da record

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La figlia di Totò Riina e una rabbia che offende

di Georgia Azzali

3commenti

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Ris di Parma

Scomparse due mogli di un allevatore: trovate ossa nella stalla

3commenti

Il caso

Cerca la madre naturale. Lei la gela: "Sei il simbolo della violenza subita"

2commenti

SPORT

SERIE A

La Samp sgambetta la Juve, bianconeri battuti 3-2

GAZZAFUN

Parma-Ascoli 4-0: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GENOVA

Uomo aggredito da un cinghiale nei boschi del genovese

LA PEPPA

Pollo e peperoni ripieni

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto