-5°

Quartieri-Frazioni

L'uomo che suonava la viola ora ama orchidee e bonsai

L'uomo che suonava la viola ora ama orchidee e bonsai
0

Damiano Ferretti

Ha cominciato come orchestrale, suonando a Vienna e nelle più importanti camere musicali italiane. Ora vende bonsai e orchidee sotto la «vela» della nuova piazza Ghiaia. Questa - in estrema sintesi - la storia di Luca Serpini, originario di Varese ma parmigiano d’adozione «infatti da undici anni vivo in questa città - ci tiene a ribadirlo - felicemente sposato». «Ho iniziato - spiega - a studiare musica già all’età di quattro anni, prima suonando il violino e poi la viola: mi sono diplomato al Liceo musicale di Varese e poi mi sono trasferito a Milano per iscrivermi alla Scuola civica di musica». Ma la vera svolta nella vita di Luca, è arrivata quando ha scelto di andare a studiare la viola nella capitale austriaca - famosa per aver dato i natali a Mozart e per le sue torte al cioccolato - dove ha avuto la fortuna di suonare con alcune delle più apprezzate orchestre al mondo. «Ho suonato - racconta con orgoglio - con le maggiori orchestre viennesi, quali la “Wiener Staatsooper” e la “Tonkünstler”, ma anche con i maggiori direttori d’orchestra apprezzati e conosciuti a livello internazionale: Lorìn Maazel, Georges Prêtre e Krzysztof Penderecki; con il mio quartetto abbiamo organizzato numerose tournée in tutto il mondo, ma - ammette - per ragioni sentimentali sono tornato in Italia riuscendo, nel contempo, a coltivare la mio passione suonando come “prima viola” nelle maggiori realtà cameristiche italiane: dalla “Symphonica Toscanini” ai “Virtuosi Italiani”, dall’“Orchestra da Camera” di Mantova fino ai “Solisti” di Pavia». La vita per un musicista, in Italia, però, non è delle più semplici, e la conferma arriva dalle parole dello stesso Serpini: «Se a Vienna la musica è una religione, un patrimonio che tutti vogliono condividere, lo stesso non può dirsi per il nostro Paese, dove, ormai, i musicisti sono dei veri precari e si va a teatro unicamente per sfoggiare l’ultima pelliccia o per farsi notare dalle televisioni. Qui - dice, quasi rammaricato - quando spieghi alla gente che fai il musicista, la prima cosa che ti senti dire è: “ma che lavoro fai”?».  Ed è proprio a causa di questa situazione  che ha spinto Luca ad aprire un negozio di bonsai e orchidee in piazza Ghiaia: «La passione per queste piante ce l’ho nel sangue fin da quando ero bambino».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

4commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

11commenti

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

2commenti

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Tg Parma

Alfieri: "Parma deve tornare ad essere la nostra casa"

Regio

L'umanità raccontata da Brunori Sas Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

MODENA

Donna di 53 anni trovata mummificata in casa a Modena

si scava ancora

Rigopiano: si cercano tracce dei cellulari, è corsa contro il tempo

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto