-7°

Quartieri-Frazioni

Vicomero - Una via per Veronica Biancardi: l'intervento dell'assessore Fecci

0

La cerimonia di intitolazione di una via a Veronica Biancardi, bambina-poetessa, è culminata nell'intervento dell'assessore alla Toponomastica Fabio Fecci, che ha voluto dedicare queste parole al significato dell'intitolazione e al suo personale incontro con i versi di Veronica:

Ogni intitolazione segna un momento importante perché sancisce  la scelta di una comunità di ricordare in maniera duratura le figure più rappresentative dei valori e degli ideali in cui si riconosce. Tanti sono stati i personaggi a cui abbiamo voluto dedicare luoghi della nostra città attraverso cerimonie rievocative  spesso inevitabilmente toccanti , ma sinceramente devo dire che quella di oggi è una intitolazione che mi emoziona in modo particolare.
Veronica Biancardi  è stata una ragazzina morta nel 1983 di leucemia all’età di tredici anni. Una vicenda umana che inevitabilmente già da sola ci colpisce, ma  che in questo caso riguarda un’adolescente che la critica ha concordemente definito una poetessa di straordinario talento. Mi sono avvicinato alla figura ed alla produzione letteraria di Veronica Biancardi in occasione di questa intitolazione e devo dire che sono rimasto veramente colpito da ciò che ho letto. Sembra quasi impossibile che una ragazzina così giovane possa avere avuto una lucidità ed una fluidità espressiva di questo livello, ma soprattutto una così grande profondità di pensiero. Le sue poesie sono permeate  della freschezza tipica della gioventù, ma incredibilmente plasmate e forgiate da una maturità, da un equilibrio e da una saggezza che appaiono quasi “miracolose “ in una  ragazzina di quell’età. Sono poesie che emozionano, che commuovono nella loro disarmante tenerezza, illuminate da intuizioni poetiche, da una sensibilità  e da una consapevolezza che non possono non lasciarci sorpresi e che esprimono la straordinaria ricchezza del mondo interiore di una ragazzina eccezionale che amava tanto profondamente la vita da averne con sorprendente naturalezza colto il senso più autentico e profondo.
E non a caso è l’arcobaleno ad apparire nei suoi scritti ed a essere poi raffigurato nelle copertine dei suoi libri, l’arcobaleno che rappresenta lo spettro di tutti i colori – dai più bui ai più chiari - e, per  analogia, la vita, con i suoi momenti di luce e di ombre , di tristezza e felicità. L’arcobaleno che simbolicamente rappresenta un ponte , proteso fra le persone per unire, proteso fra i sentimenti, le emozioni, proteso fra il giorno e la notte, la vita e la morte.

Credo che Veronica Biancardi ci abbia veramente lasciato tanto. La sua produzione letteraria concretizza un’eredità preziosa per tutti noi, perché  ci offre una prospettiva illuminante  da cui guardare il mondo che ci circonda e ci guida con semplicità lungo un percorso che porta ad una concezione della vita che bene è espressa in questi versi:

...la vita é una sola, é l'unica cosa vera, importante da prendere sul serio, e non da viverla perché bisogna viverla. La vita é un impegno verso sé stessi e verso gli altri e non bisogna aspettarsi una ricompensa nell'aldilà perché la vita é bella.. perciò vi dico, viva la vita e viva il tempo che scorre, viva, viva, viva . Stringiamoci la mano sotto il ponte dell'arcobaleno e il sorriso del sole. Viva l'arte della vita!".

E concluderei con una citazione che non è mia (Jimi Hendrix) , ma che mi sembra particolarmente adatta
“La luce che brilla il doppio dura la metà”.
Veronica è stata una stella che su questa terra ha avuto una  vita eccezionalmente breve. Ma che è stata pervasa di una luminosità eccezionale che ancora si irradia e che continuerà a farlo sempre. Ed è così che tutti noi  la vogliamo ricordare. 
                                                                                              
                                                                                               Fabio Fecci
                                                                                   Assessore Toponomastica

Parma 16 Aprile 2011

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

Eva Herzigova

Eva Herzigova

L'INDISCRETO

Bellezze mozzafiato e vallette a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Incidente sulla via Emilia: traffico bloccato a Parola

Parola

Scontro auto-camion sulla via Emilia: muore un 60enne

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

29commenti

Parma

Trovati in un giorno 3 veicoli rubati: uno scooter, una Clio e una Fiat Ritmo

Parma

Ancora una settimana di gelo, possibili nuove nevicate in Appennino Video

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

Senzatetto

Tante iniziative per i senzatetto. E' polemica fra il Comune e la Diocesi

3commenti

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

18commenti

Calcio

Il Parma acquista Munari: oggi la presentazione con Edera Video

Il centrocampista ha già giocato con la maglia crociata in serie A e in Coppa Italia

musica

Giulia, una stella del jazz pronta a brillare

La felinese è in finale al Concorso Bettinardi

Gazzareporter

Il Mondo di Flo

Gazzareporter

Pulire la Parma con temperature sotto zero...

polemica

"Marchio Parma in Giappone", affondo della Lega, Casa risponde

La storia

In via Po circondati dal degrado

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

6commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

ECONOMIA

L'Fmi taglia il pil dell'Italia: +0,7% nel 2017, +0,8% nel 2018

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

ISTAT

Grandi città fuori dalla deflazione. Sopra i 150mila abitanti Parma tra le più care

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video