Quartieri-Frazioni

"Via Volturno, no al parcheggio al posto degli orti"

"Via Volturno, no al parcheggio al posto degli orti"
2

 Margherita Portelli

«Gli ortolani disperati». Quando li si incrocia in bicicletta mentre pedalano in direzione orto, si definiscono così. Pochi giorni fa, infatti, intorno ai loro «fazzoletti di verde» sono comparsi i picchetti: «Il Comune ha intenzione di realizzare un parcheggio nell’area che da trent'anni ospita i nostri orti, e noi lo veniamo a sapere così,  quando ormai abbiamo già piantato e lavorato la terra» scuotono il capo. 
Quelli che sorgono in via Volturno, poco prima del passaggio a livello in direzione Vicofertile, non sono dei veri e propri orti sociali, anche se ne hanno tutto l’aspetto: «La terra non è nostra, lo sappiamo, ma alcuni di noi sono lì da trent'anni - spiega la signora Santa Bellini, 77 anni -; nel tempo abbiamo costruito i recinti, delle piccole casette per gli attrezzi, sono cresciute tante piante, anni fa avevamo speso ben 500 mila lire a testa per realizzare gli allacci dell’acqua potabile». I coltivatori in questione sono una ventina di pensionati tutti residenti nella zona, e si dicono quasi una famiglia: «Per me lavorare quell'orto è un vero e proprio svago - continua la signora Bellini -. Un modo per socializzare e staccare dalla routine. E poi mi chiedo: ma come? Prima dicono di voler andare incontro agli anziani e poi ci vogliono privare di uno spazio che è divenuto per noi così importante? Non potevano almeno comunicarcelo a gennaio o febbraio, prima che iniziassimo a lavorare la terra? Ora, dopo tante ore passate a con la schiena curva, dobbiamo rinunciare a tutti i frutti del nostro lavoro?». 
Proprio a fianco degli orti c'è il campo da baseball: «Probabilmente il parcheggio servirà ai genitori che accompagnano i ragazzi a fare l’attività sportiva, ma oltre la strada ci sono molti posti auto - ci indica il signor Armando Bonini, 78 anni -, e sono sempre vuoti. Fare qualche passo in più non farebbe male a nessuno». Tutti, insomma, si chiedono se sia proprio necessario cementificare questo angolo di verde. Nel piccolo labirinto di steccati costruiti con i più disparati materiali di recupero, c'è un rigoglio di lattuga, cespugli e alberi da frutto. Se si presta attenzione e si tende l’orecchio, poi, si finisce per distinguere anche il chiocciare di alcune galline.
 «Lo so, qui noi non abbiamo diritti perché il terreno non è nostro e non paghiamo un affitto, ma questo posto ci è caro. Dovevano avvisarci prima che lavorassimo la terra, adesso chiediamo che si aspetti almeno fino alla fine di agosto prima di iniziare i lavori» conclude la signora Bellini.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • luca

    02 Maggio @ 15.17

    basta asfalto basta cemento!!!!! basta opere nuove inutili. sistemiamo quelle esistenti! L.

    Rispondi

  • Claudio

    23 Aprile @ 17.46

    Confermo il fatto che oltre la strada ci sono tanti posti auto spesso vuoti. Ma volete mettere come è comodo arrivare con il SUV da 3.000 cc fin dentro lo spogliatoio.....ed evitare una sana camminata di 150 mt.!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Vendono iPhone: ma è una truffa

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Calcio

Brodino per il Parma

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

14commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti