16°

Quartieri-Frazioni

"Via Volturno, no al parcheggio al posto degli orti"

"Via Volturno, no al parcheggio al posto degli orti"
Ricevi gratis le news
2

 Margherita Portelli

«Gli ortolani disperati». Quando li si incrocia in bicicletta mentre pedalano in direzione orto, si definiscono così. Pochi giorni fa, infatti, intorno ai loro «fazzoletti di verde» sono comparsi i picchetti: «Il Comune ha intenzione di realizzare un parcheggio nell’area che da trent'anni ospita i nostri orti, e noi lo veniamo a sapere così,  quando ormai abbiamo già piantato e lavorato la terra» scuotono il capo. 
Quelli che sorgono in via Volturno, poco prima del passaggio a livello in direzione Vicofertile, non sono dei veri e propri orti sociali, anche se ne hanno tutto l’aspetto: «La terra non è nostra, lo sappiamo, ma alcuni di noi sono lì da trent'anni - spiega la signora Santa Bellini, 77 anni -; nel tempo abbiamo costruito i recinti, delle piccole casette per gli attrezzi, sono cresciute tante piante, anni fa avevamo speso ben 500 mila lire a testa per realizzare gli allacci dell’acqua potabile». I coltivatori in questione sono una ventina di pensionati tutti residenti nella zona, e si dicono quasi una famiglia: «Per me lavorare quell'orto è un vero e proprio svago - continua la signora Bellini -. Un modo per socializzare e staccare dalla routine. E poi mi chiedo: ma come? Prima dicono di voler andare incontro agli anziani e poi ci vogliono privare di uno spazio che è divenuto per noi così importante? Non potevano almeno comunicarcelo a gennaio o febbraio, prima che iniziassimo a lavorare la terra? Ora, dopo tante ore passate a con la schiena curva, dobbiamo rinunciare a tutti i frutti del nostro lavoro?». 
Proprio a fianco degli orti c'è il campo da baseball: «Probabilmente il parcheggio servirà ai genitori che accompagnano i ragazzi a fare l’attività sportiva, ma oltre la strada ci sono molti posti auto - ci indica il signor Armando Bonini, 78 anni -, e sono sempre vuoti. Fare qualche passo in più non farebbe male a nessuno». Tutti, insomma, si chiedono se sia proprio necessario cementificare questo angolo di verde. Nel piccolo labirinto di steccati costruiti con i più disparati materiali di recupero, c'è un rigoglio di lattuga, cespugli e alberi da frutto. Se si presta attenzione e si tende l’orecchio, poi, si finisce per distinguere anche il chiocciare di alcune galline.
 «Lo so, qui noi non abbiamo diritti perché il terreno non è nostro e non paghiamo un affitto, ma questo posto ci è caro. Dovevano avvisarci prima che lavorassimo la terra, adesso chiediamo che si aspetti almeno fino alla fine di agosto prima di iniziare i lavori» conclude la signora Bellini.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • luca

    02 Maggio @ 15.17

    basta asfalto basta cemento!!!!! basta opere nuove inutili. sistemiamo quelle esistenti! L.

    Rispondi

  • Claudio

    23 Aprile @ 17.46

    Confermo il fatto che oltre la strada ci sono tanti posti auto spesso vuoti. Ma volete mettere come è comodo arrivare con il SUV da 3.000 cc fin dentro lo spogliatoio.....ed evitare una sana camminata di 150 mt.!

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cecilia Rodriguez accolta dai fischi in discoteca fa il gesto dell'ombrello

Gf Vip

Fischi per Cecilia Rodriguez, che fa il gesto dell'ombrello

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo"

Spettacolo

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo" Video

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era

FESTE PGN

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Neve nel Parmense: rischio strade ghiacciate. Treni fermi. Bardi e Berceto: domani scuole chiuse

inverno

Neve nel Parmense: rischio strade ghiacciate. Treni fermi. Bardi e Berceto: domani scuole chiuse Video - Foto

1commento

ecco la neve in città

Parma indossa un manto bianco Gallery

gabriella corsaro

Concerto di Natale al presidio Froneri Video

1commento

via fratti

Ruba un cane per mendicare: pochi giorni dopo entra in azione in un distributore

2commenti

antidroga

Marijuana tra i mattoni della Pilotta e nelle siepi di via dei Mille: blitz dei carabinieri

4commenti

classifica

Furti nei negozi? Ancora noi sul podio: la terza merce più rubata è il parmigiano

VIA CAVOUR

Bulletto dà una manata al mago che si esibisce

14commenti

shopping

Mercatino, il Natale arriva in via Garibaldi Gallery

IL CASO

Fa sparire il Van Gogh di un amico, condannato

SOLIDARIETA'

Sempre più poveri: si moltiplica il pranzo di Natale

3commenti

via casa bianca

Trova i ladri in casa: scappano e la spingono fuori

5commenti

ARTE

«Parma Illustrata» è anche una mostra Chi c'era

SALSOMAGGIORE

Nuova vita per il campo da golf

Fontanellato

Nuova «casa» per la torta fritta

3commenti

mafia

La figlia di Riina: "Non era il mostro che vedete voi, in cuor mio certe cose non sono state commesse"

2commenti

weekend

Domenica a Parma e in provincia: l'agenda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, il difficile comincia adesso

di Paolo Ferrandi

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

GRAN BRETAGNA

Neve, caos a Heathrow. Scuole chiuse e -15°

Pania della croce

Tragedia sulle Apuane, escursionista muore cadendo, ferito il compagno

SPORT

POSTICIPO

Il Milan soffre ma piega il Bologna

SERIE B

Il Palermo stende il Bari 3-0 e prende il volo. Parma secondo La classifica

SOCIETA'

Calcio

Le magie di Zola nel disco del rocker King Krule Video

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

MOTORI

HYPERCAR

McLaren Senna, la supercar definitiva: 800 Cv e 750mila sterline

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS