11°

26°

Quartieri-Frazioni

L'opposizione: "No al progetto di via Verdi"

1

Margherita Portelli

Ancora due anni e il Cigno di Busseto compie due secoli. Nel 2013 Parma si appresta a far festa grande per il bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi, ma l’opposizione storce il naso sulle modalità: in una delibera depositata ieri dal capogruppo del Pd Giorgio Pagliari e dal consigliere Marco Ablondi, Prc, infatti, si contesta il monumento urbano lineare dedicato alle opere di Giuseppe Verdi che l’amministrazione  ha in programma di realizzare nell’omonima via per il 2013. La riqualificazione di via Verdi, con la sistemazione di 27 stele, una in ricordo di ogni opera del Maestro, e di alcune stanze all’aperto, non convince la minoranza. Sono previsti, inoltre, un restringimento della carreggiata, e la sistemazione all’inizio della strada, di fronte a piazzale Dalla Chiesa, di quattro colonne celebrative: «Si ambisce a fare di via Verdi la porta d’accesso alla città, ma per natura storica e funzionale, essa non ha i requisiti necessari. Così si rischia di mettere in piedi un “monumento lineare” in un luogo non frequentato», fa notare Ablondi.
L’opposizione contesta anche il «modus operandi»: «La giunta ha dato incarico a “Parma Infrastrutture” di affidare a un progettista la riqualificazione della via - spiegano Pagliari e Ablondi -  l’incarico è stato affidato fuori da ogni procedura concorsuale, non c’è stata alcuna gara di idee per un progetto importante legato a una ricorrenza che rappresenta per Parma un’enorme occasione. Gli occhi del mondo, nel 2013, saranno puntati sulla nostra città, quello che si farà è destinato a rimanere, e quindi chiediamo che da parte dell’amministrazione ci sia un ripensamento».  Non convince la soluzione monumentale in una strada non pedonalizzata e nella quale si mescolano il percorso automobilistico, quello pedonale e il parcheggio pubblico. «Ribadiamo che c’è la massima attenzione da parte nostra perché le celebrazioni per il bicentenario siano portate avanti con la dovuta considerazione – ha aggiunto il capogruppo del Pd –, anche se c’è preoccupazione per il contesto politico che fa da contorno».  È di pochi giorni fa la notizia dello stop da parte del Governo all'emendamento Soliani che assegnava  un contributo di 6 milioni di euro in sei anni al Festival Verdi, nell'ambito delle celebrazioni per il bicentenario: «Le difficoltà sono evidenti, sia a livello locale sia nazionale»,   ha dichiarato il consigliere Matteo Caselli. «Se anche fosse approvata la legge ferma alla Camera, 3 milioni su un triennio, un milione all’anno sarebbe del tutto insufficiente – ha concluso Pagliari –. Rimane la possibilità che il Festival possa essere finanziato, per via amministrativa, con il Fondo unico per lo spettacolo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    26 Aprile @ 07.46

    Non è che con i lampioni d'oro fatti da questa amministrazione lungo una via, Verdi diventerà più grande, lo rimarrà in ogni modo. Risparmino i danari, non si sono accorti che siamo in crisi profonda?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

3commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Anziana investita da un'auto in via Pellico: è grave

PARMA

Anziana investita da un'auto in via Pellico: è grave

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

1commento

calcio

Gian Marco Ferrari, dalle giovanili del Parma alla Nazionale

polizia

Danneggia un'auto nel cuore della notte in via Emilio Casa: denunciato 48enne

sorbolo

A caccia di Igor? No, l'elicottero misterioso sulla Bassa è di Enel

2commenti

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

4commenti

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

4commenti

La denuncia

Asili e materne, graduatorie col «trucco»

3commenti

Intervista al dG

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Iniziativa

Per il mese di giugno acqua gratis nelle casette Iren

Iniziativa

Acer Parma, bollette listate a lutto per le vittime di Manchester

Lega Pro

Parma, e adesso la Lucchese

1commento

Sport Paralimpici

Giulia, pesce combattente

Busseto

Addio a Scrivani: ha insegnato a guidare a  generazioni

MEDESANO

Pellegrini 2.0: una app sulla via Francigena

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

2commenti

ITALIA/MONDO

made in italy

Addio a Laura Biagiotti, "signora della moda" - Gallery

ISLANDA

Turista italiano 20enne muore in un incidente in bici

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

Moto

Rossi, notte serena all'ospedale

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

2commenti

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima