15°

Quartieri-Frazioni

L'opposizione: "No al progetto di via Verdi"

1

Margherita Portelli

Ancora due anni e il Cigno di Busseto compie due secoli. Nel 2013 Parma si appresta a far festa grande per il bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi, ma l’opposizione storce il naso sulle modalità: in una delibera depositata ieri dal capogruppo del Pd Giorgio Pagliari e dal consigliere Marco Ablondi, Prc, infatti, si contesta il monumento urbano lineare dedicato alle opere di Giuseppe Verdi che l’amministrazione  ha in programma di realizzare nell’omonima via per il 2013. La riqualificazione di via Verdi, con la sistemazione di 27 stele, una in ricordo di ogni opera del Maestro, e di alcune stanze all’aperto, non convince la minoranza. Sono previsti, inoltre, un restringimento della carreggiata, e la sistemazione all’inizio della strada, di fronte a piazzale Dalla Chiesa, di quattro colonne celebrative: «Si ambisce a fare di via Verdi la porta d’accesso alla città, ma per natura storica e funzionale, essa non ha i requisiti necessari. Così si rischia di mettere in piedi un “monumento lineare” in un luogo non frequentato», fa notare Ablondi.
L’opposizione contesta anche il «modus operandi»: «La giunta ha dato incarico a “Parma Infrastrutture” di affidare a un progettista la riqualificazione della via - spiegano Pagliari e Ablondi -  l’incarico è stato affidato fuori da ogni procedura concorsuale, non c’è stata alcuna gara di idee per un progetto importante legato a una ricorrenza che rappresenta per Parma un’enorme occasione. Gli occhi del mondo, nel 2013, saranno puntati sulla nostra città, quello che si farà è destinato a rimanere, e quindi chiediamo che da parte dell’amministrazione ci sia un ripensamento».  Non convince la soluzione monumentale in una strada non pedonalizzata e nella quale si mescolano il percorso automobilistico, quello pedonale e il parcheggio pubblico. «Ribadiamo che c’è la massima attenzione da parte nostra perché le celebrazioni per il bicentenario siano portate avanti con la dovuta considerazione – ha aggiunto il capogruppo del Pd –, anche se c’è preoccupazione per il contesto politico che fa da contorno».  È di pochi giorni fa la notizia dello stop da parte del Governo all'emendamento Soliani che assegnava  un contributo di 6 milioni di euro in sei anni al Festival Verdi, nell'ambito delle celebrazioni per il bicentenario: «Le difficoltà sono evidenti, sia a livello locale sia nazionale»,   ha dichiarato il consigliere Matteo Caselli. «Se anche fosse approvata la legge ferma alla Camera, 3 milioni su un triennio, un milione all’anno sarebbe del tutto insufficiente – ha concluso Pagliari –. Rimane la possibilità che il Festival possa essere finanziato, per via amministrativa, con il Fondo unico per lo spettacolo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    26 Aprile @ 07.46

    Non è che con i lampioni d'oro fatti da questa amministrazione lungo una via, Verdi diventerà più grande, lo rimarrà in ogni modo. Risparmino i danari, non si sono accorti che siamo in crisi profonda?

    Rispondi

Video

3commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

parodia con Parma/Karma canzone vincitrice sanremo

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

Aereo intercettato sui cieli della Germania

germania

Il pilota non risponde: volo di linea scortato da jet da guerra

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

CULTURA

Tahar Ben Jelloun a Parma: "Più educazione per sconfiggere l'Isis"

Palazzo del Governatore gremito

anteprima GAZZETTA

Pomeriggio di paura a Collecchio Video

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

11commenti

Parma

Trasporti, gara a BusItalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

13commenti

enti

Allarme Provincia: "Rischiamo di non chiudere il bilancio" Video

autobus

Via Farini, modifica temporanea del percorso del 15

crocetta

Crocetta, il mistero dell'auto bruciata

1commento

tg parma

Il pugile Fragomeni dona 25mila euro all'Ospedale dei Bambini Video

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

2commenti

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

1commento

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli a Parma

Parma

Mattinata di incidenti: quattro feriti in poche ore Foto

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

4commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

SINISTRA

Dal Pci a Sel, la storia delle scissioni Video

Cremona

Napalm artigianale per incendiare la discoteca "rivale": denunciati due giovani

1commento

SOCIETA'

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

IL CINEFILO

Ecco due film "Molto belli" Video

SPORT

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

ATLETICA

"Ayo" Folorunso vince i 400: guarda la straordinaria rimonta Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti