10°

22°

Quartieri-Frazioni

"I quartieri? Ridurli, non eliminarli"

"I quartieri? Ridurli, non eliminarli"
Ricevi gratis le news
0

Andrea Del Bue

Nei Comuni con meno di 250 mila abitanti – e Parma è tra questi – saranno abolite le circoscrizioni. I consiglieri dei tredici quartieri della nostra città, al termine del loro mandato elettorale (amministrative del 2012), dovranno fare le valigie: addio decentramento.
Di questo si è parlato lunedì sera nella sede del Movimento cristiano lavoratori Intesa San Martino di Parma, alla presenza dell’assessore Fabio Fecci che, tra le sue deleghe, ha anche quella al decentramento. A presentare l’incontro è il presidente dell’associazione, Pasquale Leone Galimi: «I piccoli consigli di quartiere sono fondamentali per la classe politica futura; è qui che si impara come funziona la macchina istituzionale. Questo incontro ha l’obiettivo di trovare una soluzione a un provvedimento (decreto legge 78 del 31 maggio 2010, ndr) che riteniamo inutile, deleterio e  senza senno».  L’assessore Fecci parte da lontano, dal 2005, quando, allora sindaco di Noceto, scrisse un documento denunciando gli eccessivi costi della politica, individuandone dettagliatamente le cause. Un atto nato in tempi non sospetti, prima che delle spese folli dei nostri rappresentanti si riempissero tutti la bocca; prima de «La Casta», il libro scritto da Sergio Rizzo e Gian Antonio Stella. «Sono troppe le persone che vivono di politica – sottolinea l’amministratore comunale -. Le Province, per esempio, sono inutili, soprattutto nelle città metropolitane: servono solo a sistemare persone. Per non parlare dei parlamentari: andrebbero dimezzati e pagati meno. Invece, si eliminano i quartieri, indispensabili perché sono la cinghia di trasmissione tra il Comune e i cittadini, nonché artefici di proposte sempre concrete».
In attesa delle prossime elezioni, il gettone da 17 euro è già stato eliminato. «Pensano che quelle due lire fossero la causa del debito pubblico?», ironizza Fecci. Certo è che a Parma le circoscrizioni sono tredici: troppe.  «Un’esagerazione, vero – ammette l'assessore -, ma indispensabili. Si potrebbe prendere in considerazione una soluzione intermedia, riducendole a cinque: Parma Centro e una per ogni punto cardinale della città». Niente da fare però, la legge parla chiaro. Rassegnarsi o trovare una scappatoia?
«Bisognerebbe inventarsi qualcosa – riflette l’ex  sindaco di Noceto -. La prima idea che mi viene in mente è di sostituirle con le pro loco, ma un conto è avere un rappresentante eletto dai cittadini, un altro affidarsi a un volontario».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi è deceduto al Maggiore di Parma

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

Calcio

Parma, cambia il modulo?

Contro l'Entella il tecnico D'Aversa potrebbe apportare qualche modifica al disegno tattico dei crociati

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

SCUOLA

Più di 1.100 supplenti in cattedra

BEDONIA

Telecamera a caccia di meteoriti

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

Moto

MotoGp, Marquez leader nelle libere 1 in Australia

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto