-6°

Quartieri-Frazioni

"I quartieri? Ridurli, non eliminarli"

"I quartieri? Ridurli, non eliminarli"
0

Andrea Del Bue

Nei Comuni con meno di 250 mila abitanti – e Parma è tra questi – saranno abolite le circoscrizioni. I consiglieri dei tredici quartieri della nostra città, al termine del loro mandato elettorale (amministrative del 2012), dovranno fare le valigie: addio decentramento.
Di questo si è parlato lunedì sera nella sede del Movimento cristiano lavoratori Intesa San Martino di Parma, alla presenza dell’assessore Fabio Fecci che, tra le sue deleghe, ha anche quella al decentramento. A presentare l’incontro è il presidente dell’associazione, Pasquale Leone Galimi: «I piccoli consigli di quartiere sono fondamentali per la classe politica futura; è qui che si impara come funziona la macchina istituzionale. Questo incontro ha l’obiettivo di trovare una soluzione a un provvedimento (decreto legge 78 del 31 maggio 2010, ndr) che riteniamo inutile, deleterio e  senza senno».  L’assessore Fecci parte da lontano, dal 2005, quando, allora sindaco di Noceto, scrisse un documento denunciando gli eccessivi costi della politica, individuandone dettagliatamente le cause. Un atto nato in tempi non sospetti, prima che delle spese folli dei nostri rappresentanti si riempissero tutti la bocca; prima de «La Casta», il libro scritto da Sergio Rizzo e Gian Antonio Stella. «Sono troppe le persone che vivono di politica – sottolinea l’amministratore comunale -. Le Province, per esempio, sono inutili, soprattutto nelle città metropolitane: servono solo a sistemare persone. Per non parlare dei parlamentari: andrebbero dimezzati e pagati meno. Invece, si eliminano i quartieri, indispensabili perché sono la cinghia di trasmissione tra il Comune e i cittadini, nonché artefici di proposte sempre concrete».
In attesa delle prossime elezioni, il gettone da 17 euro è già stato eliminato. «Pensano che quelle due lire fossero la causa del debito pubblico?», ironizza Fecci. Certo è che a Parma le circoscrizioni sono tredici: troppe.  «Un’esagerazione, vero – ammette l'assessore -, ma indispensabili. Si potrebbe prendere in considerazione una soluzione intermedia, riducendole a cinque: Parma Centro e una per ogni punto cardinale della città». Niente da fare però, la legge parla chiaro. Rassegnarsi o trovare una scappatoia?
«Bisognerebbe inventarsi qualcosa – riflette l’ex  sindaco di Noceto -. La prima idea che mi viene in mente è di sostituirle con le pro loco, ma un conto è avere un rappresentante eletto dai cittadini, un altro affidarsi a un volontario».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Il ritratto

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

VIABILITA'

Cascinapiano, i residenti: "Chieste strisce pedonali e più luci: inascoltati"

2commenti

tg parma

Greci, dai Nuovi consumatori alla candidatura alle comunali Video

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: un ferito grave

Parma

Violenze e foto shock alla ex che lo ha lasciato: 28enne patteggia

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

"buona scuola"

La docente materana vince la causa: iIlegittimo trasferimento a Parma

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

15commenti

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

gazzareporter

Piazzale Borri, quelle dichiarazioni di (zero) amore...

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

1commento

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

SANT'ILARIO D'ENZA

Soldi e gioielli in freezer per "salvarli" dal mercurio: anziana truffata

mafia del brenta

Sequestrato il "tesoro" di Felice Maniero

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

tg parma

Lotta al doping, il Ris di Parma indagherà sul caso Schwazer

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video