-3°

Quartieri-Frazioni

"I quartieri? Ridurli, non eliminarli"

"I quartieri? Ridurli, non eliminarli"
Ricevi gratis le news
0

Andrea Del Bue

Nei Comuni con meno di 250 mila abitanti – e Parma è tra questi – saranno abolite le circoscrizioni. I consiglieri dei tredici quartieri della nostra città, al termine del loro mandato elettorale (amministrative del 2012), dovranno fare le valigie: addio decentramento.
Di questo si è parlato lunedì sera nella sede del Movimento cristiano lavoratori Intesa San Martino di Parma, alla presenza dell’assessore Fabio Fecci che, tra le sue deleghe, ha anche quella al decentramento. A presentare l’incontro è il presidente dell’associazione, Pasquale Leone Galimi: «I piccoli consigli di quartiere sono fondamentali per la classe politica futura; è qui che si impara come funziona la macchina istituzionale. Questo incontro ha l’obiettivo di trovare una soluzione a un provvedimento (decreto legge 78 del 31 maggio 2010, ndr) che riteniamo inutile, deleterio e  senza senno».  L’assessore Fecci parte da lontano, dal 2005, quando, allora sindaco di Noceto, scrisse un documento denunciando gli eccessivi costi della politica, individuandone dettagliatamente le cause. Un atto nato in tempi non sospetti, prima che delle spese folli dei nostri rappresentanti si riempissero tutti la bocca; prima de «La Casta», il libro scritto da Sergio Rizzo e Gian Antonio Stella. «Sono troppe le persone che vivono di politica – sottolinea l’amministratore comunale -. Le Province, per esempio, sono inutili, soprattutto nelle città metropolitane: servono solo a sistemare persone. Per non parlare dei parlamentari: andrebbero dimezzati e pagati meno. Invece, si eliminano i quartieri, indispensabili perché sono la cinghia di trasmissione tra il Comune e i cittadini, nonché artefici di proposte sempre concrete».
In attesa delle prossime elezioni, il gettone da 17 euro è già stato eliminato. «Pensano che quelle due lire fossero la causa del debito pubblico?», ironizza Fecci. Certo è che a Parma le circoscrizioni sono tredici: troppe.  «Un’esagerazione, vero – ammette l'assessore -, ma indispensabili. Si potrebbe prendere in considerazione una soluzione intermedia, riducendole a cinque: Parma Centro e una per ogni punto cardinale della città». Niente da fare però, la legge parla chiaro. Rassegnarsi o trovare una scappatoia?
«Bisognerebbe inventarsi qualcosa – riflette l’ex  sindaco di Noceto -. La prima idea che mi viene in mente è di sostituirle con le pro loco, ma un conto è avere un rappresentante eletto dai cittadini, un altro affidarsi a un volontario».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

2commenti

LUDOPATIA

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

AUTOSTRADA

Incidente in A1: code fra Parma e Reggio Emilia questa mattina

Problemi anche fra Lodi e Casalpusterlengo, a Modena e a Bologna

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

milano

Donna uccisa a coltellate in casa nel Milanese. Il convivente confessa l'omicidio

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5