15°

Quartieri-Frazioni

"I quartieri? Ridurli, non eliminarli"

"I quartieri? Ridurli, non eliminarli"
0

Andrea Del Bue

Nei Comuni con meno di 250 mila abitanti – e Parma è tra questi – saranno abolite le circoscrizioni. I consiglieri dei tredici quartieri della nostra città, al termine del loro mandato elettorale (amministrative del 2012), dovranno fare le valigie: addio decentramento.
Di questo si è parlato lunedì sera nella sede del Movimento cristiano lavoratori Intesa San Martino di Parma, alla presenza dell’assessore Fabio Fecci che, tra le sue deleghe, ha anche quella al decentramento. A presentare l’incontro è il presidente dell’associazione, Pasquale Leone Galimi: «I piccoli consigli di quartiere sono fondamentali per la classe politica futura; è qui che si impara come funziona la macchina istituzionale. Questo incontro ha l’obiettivo di trovare una soluzione a un provvedimento (decreto legge 78 del 31 maggio 2010, ndr) che riteniamo inutile, deleterio e  senza senno».  L’assessore Fecci parte da lontano, dal 2005, quando, allora sindaco di Noceto, scrisse un documento denunciando gli eccessivi costi della politica, individuandone dettagliatamente le cause. Un atto nato in tempi non sospetti, prima che delle spese folli dei nostri rappresentanti si riempissero tutti la bocca; prima de «La Casta», il libro scritto da Sergio Rizzo e Gian Antonio Stella. «Sono troppe le persone che vivono di politica – sottolinea l’amministratore comunale -. Le Province, per esempio, sono inutili, soprattutto nelle città metropolitane: servono solo a sistemare persone. Per non parlare dei parlamentari: andrebbero dimezzati e pagati meno. Invece, si eliminano i quartieri, indispensabili perché sono la cinghia di trasmissione tra il Comune e i cittadini, nonché artefici di proposte sempre concrete».
In attesa delle prossime elezioni, il gettone da 17 euro è già stato eliminato. «Pensano che quelle due lire fossero la causa del debito pubblico?», ironizza Fecci. Certo è che a Parma le circoscrizioni sono tredici: troppe.  «Un’esagerazione, vero – ammette l'assessore -, ma indispensabili. Si potrebbe prendere in considerazione una soluzione intermedia, riducendole a cinque: Parma Centro e una per ogni punto cardinale della città». Niente da fare però, la legge parla chiaro. Rassegnarsi o trovare una scappatoia?
«Bisognerebbe inventarsi qualcosa – riflette l’ex  sindaco di Noceto -. La prima idea che mi viene in mente è di sostituirle con le pro loco, ma un conto è avere un rappresentante eletto dai cittadini, un altro affidarsi a un volontario».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

Lealtrenotizie

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

giudice

Crociati a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

1commento

Fidenza

Concari, la medicina come missione

L'intervista Il direttore dell'équipe di Ortopedia a Vaio racconta la sua esperienza: nove volte in Bangladesh

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

6commenti

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

3commenti

IL CASO

Finto malato e assenteista, condannato ex infermiere del Maggiore

La corte dei conti: 24.824 euro di risarcimento

5commenti

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

8commenti

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

1commento

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

5commenti

scuola

Marconi, il consiglio di istituto boccia il sorteggio

La Gilda: "La politica trovi una soluzione e nuove aule"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

4commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

Nuova Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv