22°

Quartieri-Frazioni

Giochi e gare di torte all'ombra del campanile

Giochi e gare di torte all'ombra del campanile
Ricevi gratis le news
0

Chiara Pozzati

Fino a 14 anni fa era soprattutto il paese della torta fritta. Poi, grazie all’intuito di un giovane dalla passione per la scrittura e la voglia di fare gruppo, è spuntata la primavera. C’è fermento ad Alberi per la quattordicesima edizione della Festa di primavera che anche quest’anno coinvolge quasi tutte le 460 famiglie (ufficialmente 1450 anime) che popolano quel dedalo di case sparse su via Martinella. L’appuntamento diventato ormai tradizione del quartiere Vigatto è fissato per domenica a partire dalle 15.30.
Ancora una volta teatro dell’iniziativa sarà il Centro San Lorenzo, l’oratorio nonché centro d’aggregazione particolarmente caro agli alberesi che il parroco ha sempre messo a disposizione di fedeli e non. Ed è proprio la parrocchia, in collaborazione con il circolo ricreativo culturale Anspi-Famija Alberese, il cuore battente di questa manifestazione nata all’ombra del campanile.
Insieme ai giochi per i più piccini, ideati dai catechisti di sempre, animare la festa sarà compito del Trucca-bimbi e del laboratorio creativo con Happy Mais per i «baby-partecipanti». E largo ai golosi dal palato fino perché torna in campo l’esercito di mamme, massaie, zie e cuoche alle prime armi in gara per il «Torteo». Inondate di panna o scaglie di cioccolato, farcite di glassa o gelato, guarnite con zucchero a velo o animaletti di marzapane: non c’è limite alla fantasia. Le torte saranno al vaglio di una giuria di «esperti» che decreterà il dolce più buono prima che la golosa varietà venga messa in vendita a disposizione di tutti. Una vendita, beninteso, a sfondo benefico: perché l’intero ricavato della manifestazione verrà donato alla Caritas. Così come i fondi raccolti tramite la vendita dei biglietti per la tradizionale riffa. I premi per i fortunati vincitori verranno estratti al termine della festa. «Ad oggi sono stati staccati oltre 3mila biglietti – assicura don Rosolo Tarasconi, anima del paese – non possiamo che ringraziare il Signore e la generosità degli alberesi che credono nella solidarietà». E se al valore della solidarietà si aggiunge un ricco ventaglio di premi, il gioco è fatto. Dalla bici elettrica, al televisore di ultima generazione, e ancora prosciutti, orologi e cestini zeppi di leccornie per la gioia di grandi e piccini. Ecco cosa mette in palio Alberi. «E’ soprattutto perché crediamo nello spirito di paese che organizziamo la Festa di primavera – garantisce ancora il parroco –. Si tratta di una manifestazione diventata una vera e propria tradizione per coloro che qui ci sono cresciuti, ma speriamo di poter coinvolgere anche le nuove famiglie che hanno arricchito questa realtà che lotta per non diventare dormitorio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Torna "Tale e quale show", Conti: "Sono rilassato e mi diverto"

TELEVISIONE

Torna "Tale e quale show", Conti: "Sono rilassato e mi diverto" Foto

Angelina Jolie, perdono Brad se ha imparato lezione

cinema

Angelina Jolie: "Perdono Brad se ha imparato la lezione"

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

Notiziepiùlette

Ultime notizie

52 offerte di lavor

LA BACHECA

79 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Madregolo, schianto tra un'auto e una moto: un ferito grave

incidente

Madregolo, schianto tra un furgone e una moto: un ferito grave

ladri in azione

Sorbolo, foto-cronaca da un tentato furto in abitazione

carabinieri

Lite con coltello in via Lazio: e così viene incastrato per furto

3commenti

basilicagoiano

Spaccata al bar: videopoker svuotati in un casolare

Calcio

Per il Parma un altro ko

11commenti

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

1commento

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

5commenti

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, domani gli interrogatori

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

14commenti

IREN

Acquedotto: ancora una notte di disagi a Sorbolo e Mezzani

Interruzioni o cali di pressione possibili anche in via Beneceto a Parma

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

1commento

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Fidenza

Addio a Orlandelli, il «Mariner»

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

42commenti

TRAVERSETOLO

Alla scoperta dell'India con le foto di Natale De Risi

Mostra dal 22 settembre al 30 novembre

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

terremoto

Messico, strage nel crollo di una scuola. Oltre 200 vittime totali

terremoto

Città del Messico, un edificio si sbriciola in diretta Video

SPORT

Moto

Valentino Rossi annuncia: "Ad Aragon ci sarò"

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

SOCIETA'

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

la storia

Quei 50 antifascisti parmensi nella guerra di Spagna Foto

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

PNEUMATICI

Michelin ha una "Vision". Ed è in 3D