17°

32°

Quartieri-Frazioni

Giochi e gare di torte all'ombra del campanile

Giochi e gare di torte all'ombra del campanile
Ricevi gratis le news
0

Chiara Pozzati

Fino a 14 anni fa era soprattutto il paese della torta fritta. Poi, grazie all’intuito di un giovane dalla passione per la scrittura e la voglia di fare gruppo, è spuntata la primavera. C’è fermento ad Alberi per la quattordicesima edizione della Festa di primavera che anche quest’anno coinvolge quasi tutte le 460 famiglie (ufficialmente 1450 anime) che popolano quel dedalo di case sparse su via Martinella. L’appuntamento diventato ormai tradizione del quartiere Vigatto è fissato per domenica a partire dalle 15.30.
Ancora una volta teatro dell’iniziativa sarà il Centro San Lorenzo, l’oratorio nonché centro d’aggregazione particolarmente caro agli alberesi che il parroco ha sempre messo a disposizione di fedeli e non. Ed è proprio la parrocchia, in collaborazione con il circolo ricreativo culturale Anspi-Famija Alberese, il cuore battente di questa manifestazione nata all’ombra del campanile.
Insieme ai giochi per i più piccini, ideati dai catechisti di sempre, animare la festa sarà compito del Trucca-bimbi e del laboratorio creativo con Happy Mais per i «baby-partecipanti». E largo ai golosi dal palato fino perché torna in campo l’esercito di mamme, massaie, zie e cuoche alle prime armi in gara per il «Torteo». Inondate di panna o scaglie di cioccolato, farcite di glassa o gelato, guarnite con zucchero a velo o animaletti di marzapane: non c’è limite alla fantasia. Le torte saranno al vaglio di una giuria di «esperti» che decreterà il dolce più buono prima che la golosa varietà venga messa in vendita a disposizione di tutti. Una vendita, beninteso, a sfondo benefico: perché l’intero ricavato della manifestazione verrà donato alla Caritas. Così come i fondi raccolti tramite la vendita dei biglietti per la tradizionale riffa. I premi per i fortunati vincitori verranno estratti al termine della festa. «Ad oggi sono stati staccati oltre 3mila biglietti – assicura don Rosolo Tarasconi, anima del paese – non possiamo che ringraziare il Signore e la generosità degli alberesi che credono nella solidarietà». E se al valore della solidarietà si aggiunge un ricco ventaglio di premi, il gioco è fatto. Dalla bici elettrica, al televisore di ultima generazione, e ancora prosciutti, orologi e cestini zeppi di leccornie per la gioia di grandi e piccini. Ecco cosa mette in palio Alberi. «E’ soprattutto perché crediamo nello spirito di paese che organizziamo la Festa di primavera – garantisce ancora il parroco –. Si tratta di una manifestazione diventata una vera e propria tradizione per coloro che qui ci sono cresciuti, ma speriamo di poter coinvolgere anche le nuove famiglie che hanno arricchito questa realtà che lotta per non diventare dormitorio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

LA STORIA

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

COLORNO

50 anni fa Mazzoli divenne il re della motonautica

TRIBUNALE

Blitz notturno nel bar di via Bixio, condannato il ladro

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti