-2°

Quartieri-Frazioni

Giochi e gare di torte all'ombra del campanile

Giochi e gare di torte all'ombra del campanile
Ricevi gratis le news
0

Chiara Pozzati

Fino a 14 anni fa era soprattutto il paese della torta fritta. Poi, grazie all’intuito di un giovane dalla passione per la scrittura e la voglia di fare gruppo, è spuntata la primavera. C’è fermento ad Alberi per la quattordicesima edizione della Festa di primavera che anche quest’anno coinvolge quasi tutte le 460 famiglie (ufficialmente 1450 anime) che popolano quel dedalo di case sparse su via Martinella. L’appuntamento diventato ormai tradizione del quartiere Vigatto è fissato per domenica a partire dalle 15.30.
Ancora una volta teatro dell’iniziativa sarà il Centro San Lorenzo, l’oratorio nonché centro d’aggregazione particolarmente caro agli alberesi che il parroco ha sempre messo a disposizione di fedeli e non. Ed è proprio la parrocchia, in collaborazione con il circolo ricreativo culturale Anspi-Famija Alberese, il cuore battente di questa manifestazione nata all’ombra del campanile.
Insieme ai giochi per i più piccini, ideati dai catechisti di sempre, animare la festa sarà compito del Trucca-bimbi e del laboratorio creativo con Happy Mais per i «baby-partecipanti». E largo ai golosi dal palato fino perché torna in campo l’esercito di mamme, massaie, zie e cuoche alle prime armi in gara per il «Torteo». Inondate di panna o scaglie di cioccolato, farcite di glassa o gelato, guarnite con zucchero a velo o animaletti di marzapane: non c’è limite alla fantasia. Le torte saranno al vaglio di una giuria di «esperti» che decreterà il dolce più buono prima che la golosa varietà venga messa in vendita a disposizione di tutti. Una vendita, beninteso, a sfondo benefico: perché l’intero ricavato della manifestazione verrà donato alla Caritas. Così come i fondi raccolti tramite la vendita dei biglietti per la tradizionale riffa. I premi per i fortunati vincitori verranno estratti al termine della festa. «Ad oggi sono stati staccati oltre 3mila biglietti – assicura don Rosolo Tarasconi, anima del paese – non possiamo che ringraziare il Signore e la generosità degli alberesi che credono nella solidarietà». E se al valore della solidarietà si aggiunge un ricco ventaglio di premi, il gioco è fatto. Dalla bici elettrica, al televisore di ultima generazione, e ancora prosciutti, orologi e cestini zeppi di leccornie per la gioia di grandi e piccini. Ecco cosa mette in palio Alberi. «E’ soprattutto perché crediamo nello spirito di paese che organizziamo la Festa di primavera – garantisce ancora il parroco –. Si tratta di una manifestazione diventata una vera e propria tradizione per coloro che qui ci sono cresciuti, ma speriamo di poter coinvolgere anche le nuove famiglie che hanno arricchito questa realtà che lotta per non diventare dormitorio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

Tornano i primi dischi in vinile Sony dopo quasi 30 anni

musica

Dopo quasi 30 anni tornano i primi dischi in vinile della Sony

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Biotestamento

L'ESPERTO

Biotestamento: come si fa a depositare le disposizioni

di Arturo Dalla Tana, notaio

Lealtrenotizie

Notturni in Musica. I successi del jazz e del musical

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per 10 interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "Meno tasse, meno burocrazia e meno clandestini" Video

3commenti

FATTO DEL GIORNO

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

1commento

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

3commenti

COMITATO

Manifesto per San Leonardo chiede più sicurezza: "Non installate le telecamere promesse"

Lettera aperta alla giunta comunale: "Bene essere capitale della cultura ma vorremmo che Parma fosse città sicura 2018"

2commenti

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

LA BACHECA

64 offerte per chi cerca lavoro

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Richieste di rimborso entro il 28 febbraio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

EDITORIALE

La sfida incrociata delle liste minori

di Luca Tentoni

ITALIA/MONDO

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

ARABIA

Le saudite imprenditrici, non serve più il permesso dell'uomo Video

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

CHICHIBIO

"La Buca dei diavoli": non solo pizza secondo tradizione

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato