12°

25°

Quartieri-Frazioni

Approvato il progetto dell'asilo di Fognano, in autunno i lavori

0

 A giugno il bando di gara, in autunno il via ai lavori. Questo il crono programma che si è dato in mattinata la Giunta dopo l’approvazione del progetto esecutivo per la realizzazione del nuovo asilo, quattro sezioni di nido, tre di scuola dell’infanzia e uno di spazio bimbi, di Fognano. Un progetto che segue di circa un anno quello approvato sempre dalla Giunta e poi stoppato a causa dei vincoli del patto di stabilità, che ha reso impossibile il finanziamento di un’opera di circa 3,4 milioni di euro: uno per l’area esterna e 2,4 invece per l’edificio. Oltre ad un aumento di posti la nuova struttura per l’infanzia permette, rispetto all’attuale, anche di ospitare una sezione di lattanti e prolungare l’orario dalle 16 alle 18. I lavori verranno appaltati dal Comune con il sistema del leasing in costruendo e durano circa un anno e mezzo. L’apertura dell’asilo di Fognano, che accoglie in tutto 153 bambini, 69 da 0-3 anni e 84 da 3-6 anni, consente di liberare le aule destinate alla scuola elementare e che ora sono occupate da quattro classi di nido e due di materna. Una volta ristrutturate, presumibilmente nel 2013, serviranno ad aumentare la disponibilità per la primaria del quartiere che si trova a nord del nuovo asilo.

Il progetto – Prevede la realizzazione di un edificio di oltre duemila metri quadri, all’interno di un’area di oltre settemila, che comprende anche il risezionamento di via Divisione Acqui, con un parcheggio, il marciapiede e la risistemazione dell’area verde che rimane a parco pubblico. L’area verde dell’asilo è di circa 3mila metri quadri. La struttura, senza barriere architettoniche, è a un piano: quattro sezioni di nido e lo spazio bimbi sono nella parte nord, le tre di scuola dell’infanzia a sud. Al centro di queste due unità quasi speculari si trova un corpo di fabbrica sviluppato in direzione est-ovest in cui sono inserite le attività funzionali alle due scuole: uffici, spogliatoi, ripostigli, lavanderia, cucina.

Aiello e Bernini – “Dopo una serie di difficoltà considerevoli – spiega l’assessore ai Lavori pubblici Giorgio Aiello – abbiamo finalmente portato all’approvazione esecutiva un’opera che garantirà nuovi posti e migliori spazi ai nostri piccoli abitanti. Siamo soddisfatti di essere entrati nella fase operativa e personalmente ringrazio della collaborazione e dello stimolo il Quartiere Golese, il suo presidente, e gli abitanti della zona”.

L’assessore ai Servizi educativi Giovanni Paolo Bernini sottolinea come il Comune di Parma continui a investire sulle strutture per l’infanzia “perché oltre a realizzare spazi nuovi e moderni, che ne liberano altri per la vicina elementare, andiamo ad aumentare l’offerta per le famiglie e a rispondere alle loro esigenze. L’introduzione infatti nel nuovo asilo di una sezione per lattanti, da 4 a 12 mesi, e il prolungamento dell’orario fino alle 18 va incontro alle richieste della società moderna”.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Il video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina infiamma ancora il gossip

La diva

Parma o LA? Angelina infiamma ancora il gossip

In Duomo il battesimo del Principe Carlo Enrico

borbone parma

In Duomo il battesimo del Principe Carlo Enrico Le foto

17commenti

Cagnotto, matrimonio da favola

Gossip Sportivo

Cagnotto, matrimonio da favola

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

Parma

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

Lealtrenotizie

M5S, con le nuove regole Pizzarotti non può ricandidarsi

CINQUE STELLE

M5S, con le nuove regole Pizzarotti non può ricandidarsi

Il sindaco rischia una sospensione fino a 24 mesi. Sale la tensione tra i grillini. E si parla già di lodo "ad personam"

1commento

Aeroporto Verdi

Da novembre stop al volo per Londra Video

6commenti

Parma

Lungoparma, nuove regole: viale Toschi deserto alle 9,30 Video

1commento

lega pro

Parma, Coly fermo per un mese. E intanto la Reggiana vince su rigore

Fuori anche Mazzocchi per alcuni giorni

ANTEPRIMA GAZZETTA

Disagio psichico fra i minori, dati allarmanti

Borgotaro

Ruba l'incasso alla Fiera del fungo: inseguita e arrestata Video

Guastalla

In treno senza biglietto, inveisce contro i passeggeri: caos sul Parma-Suzzara

Un 21enne già noto alle forze dell'ordine è stato denunciato

7commenti

tg parma

Scuola di Alice: lavori finiti

A breve un altro cantiere

1commento

Medesano

Gilda: "Scuola chiusa per mancanza di insegnanti, un fatto gravissimo"

2commenti

GAZZAREPORTER

Rifiuti in strada Conservatorio davanti alle Orsoline

Sommersi dall'immondizia: si moltiplicano le segnalazioni

1commento

EDITORIALE

L'Italia che dice no «perché siamo incapaci»

17commenti

Criminalità

Rincasa dopo la messa: scippata

1commento

Lutto

Addio ad Aleotti: internato in Germania, per due anni mangiò bucce di patata

QUATTRO CASTELLA

Agricoltore investe col trattore e uccide il figlio di 8 anni

La disgrazia in un fondo nel reggiano. Indagano i carabinieri

1commento

Parma

Gettò pneumatici nei cassonetti: condannato

Pena sospesa per il titolare di una concessionaria

4commenti

"Puliamo il Mondo"

Rifiuti di ogni genere fra i torrenti Parma e il Baganza Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Rivoluzionari con le case degli altri

3commenti

TERREMOTO

La sottoscrizione della Gazzetta con Cariparma

2commenti

ITALIA/MONDO

incidenti

L'auto travolta dal Tir: l' autista ubriaco non si è accorto di nulla Video

LA POLEMICA

Aereo Air France svuota il serbatoio sull'Ile-de-France

CURIOSITA'

fumetti

Milano invasa dagli zombie per i 30 anni Dylan Dog

stessa posa, stesso luogo

Oggi come ieri: sorrisi e nostalgia Gallery Inviateci le vostre foto

1commento

SPORT

Parlano gli ex

Parma, il 3-5-2 è il modulo vincente?

1commento

Calciomercato

Napoli, Gabbiadini rinnova

MOTORI

SALONE

Parigi val bene una "scossa"

IL TEST

Kia cee'd,
che sorpresa
il tre cilindri