-5°

Quartieri-Frazioni

Sapore di mare dalla Puglia a via Meucci

Sapore di mare dalla Puglia a via Meucci
0

Chiara Pozzati
E' una storia che profuma di mare e di orata in padella. C'è un fuoco lento, un sottile filo d’olio e 5 fratelli assiepati attorno alla tavola che assaporano il gusto del vento e imparano l’arte del sale.
Questa è la storia di Liliana, Salvatore, Francesco, Fabio, Maurizio e Roberto Galati, figli di un pescatore di Santa Cesarea Terme, approdati a Parma nel 1982 e tra i primi a portare i sapori del blu nella nostra città dal palato fino e l’amore per il buon cibo.
Quattro i locali sparsi tra Parma e provincia che la famiglia Galati gestisce con dedizione, ma oggi è un giorno speciale per cui vale la pena fermarsi: i fratelli si riuniscono per festeggiare i 25 anni del «Fornello».
Nonostante i pressanti impegni quotidiani, nessuno della «banda» ha voluto disertare il compleanno del ristorante pizzeria incastonato nel cuore di quartiere Pablo.
 Il «Fornello» di via Meucci è tra i fiori all’occhiello di questa famiglia che ha fatto dell’alta ristorazione l’ingrediente speciale della propria attività. Liliana («una vera e propria principessa», come la definisce il fratello Fabio) è una delle titolari della «Brace», storico ristorante che si affaccia di fronte al Pronto Soccorso, Maurizio è a capo del «Basilico» (ex Approdo), Roberto e Francesco si dividono le cucine del «Time Out» di Lemignano di Collecchio, mentre Salvatore e Fabio gestiscono quella villa settecentesca che ospita circa 500 posti tra sale interne e veranda.
Un’avventura quella del Fornello nata nel 1985 in via Calatafimi e perdurata nel tempo e nello spazio, considerando che 12 anni dopo i Galati si sono trasferiti nella sede attuale, quella di via Meucci, mantenendo lo stesso nome («e la medesima cucina»).
«Nonostante i cambi di location il progetto Fornello è sempre rimasta una priorità» racconta Fabio mentre Salvatore spignatta tra pentole e padelle. Fabio ingegnere nell’anima - e su carta - dirige la sala, guida lo staff di camerieri e qualche volta ritocca il look del locale.
L’ultima sua creazione: la griglia nuova fiammante, che ha progettato e realizzato interamente.
«Venticinque anni di passione, trascorsi senza mai badare all’orologio e alle spese»  spiegano i due signori del Fornello.
Pizze, aragoste e fritti misti abbondano nei piatti mentre i due si scoccano un sorriso complice.
 «Non è semplice lavorare in famiglia - concludono - e non mancano gli screzi, ma grazie a fiducia, pazienza e al profondo rispetto reciproco siamo riusciti a mantenere il Fornello per 25 anni. Ora non ci resta che levare i calici ai prossimi 25».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

30commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

6commenti

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

4commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

Rugby

Zebre-London Wasps 13-22: ribaltato il vantaggio del primo tempo Foto

A Moletolo sono arrivati 300 tifosi inglesi

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

Parma Calcio

D'Aversa: "Non è mia volontà mandare via Felice..."

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria