21°

Quartieri-Frazioni

Commessa da 70 anni per passione

Commessa da 70 anni per passione
0

di Margherita Portelli

Da bambina, quando entrava nei negozi, le guardava con aria sognante da oltre il bancone: «Ho sempre saputo che sarebbe stato il mio mestiere. Da grande avrei fatto la commessa», racconta adesso con aria sicura, sfogliando vecchi album di fotografie. Certo, la signora Anna Ferrari, oggi splendida ottantaseienne, mai si sarebbe immaginata che quel lavoro l’avrebbe fatto per oltre settant’anni. Fino al mese scorso andava ancora in negozio, a dare una mano alle cugine: da maggio, poi, ha dovuto diradare le sue presenze in «bottega» per potersi prendere cura del marito.
Per oltre cinquant’anni è stata abile consigliera di eleganti clienti oltre la vetrina dello storico negozio di intimo «Salvatori», in via Repubblica. Aveva cominciato a 15 anni, nel 1940, in piena guerra: «Ricordo ancora che quando c’erano gli allarmi fuggivo dal negozio, correvo, correvo e mi andavo a nascondere nei fossi di via Paradigna», rievoca la signora Ferrari, tuttora elegantissima, con due fili di perle al collo e uno di trucco sul viso a impreziosire gli occhi blu.
«Amo i negozi, amo le persone, amo comunicare - spiega -. Stare in mezzo agli altri per me è sempre stato un privilegio. E il mio lavoro l’ho sempre fatto così bene perché non ho mai smesso di amarlo». Pensando ai lunghi anni passati nel cuore della vecchia Parma, in pieno centro città, la signora Ferrari ricorda quando dal negozio se ne stava ad osservare le passeggiate dei parmigiani: «Era come una passerella di elegantissime signore. Un piacere per gli occhi». Oggi, certo, quello stile un po’ manca: «Non c’è più l’attenzione ai dettagli che c’era una volta. Oggi c’è il benessere, abbiamo gli armadi pieni di cose, ma non ci sappiamo più vestire». Anche sulle commesse degli anni Duemila, la signore Ferrari qualcosa da dire ce l’ha: «I miei titolari mi dicevano sempre che i clienti erano da trattare come fossero su un piedistallo - racconta -. L’altro giorno mi è capitato di entrare in un negozio e la commessa non ha neanche alzato gli occhi dal giornale che stava leggendo. Certo, anche oggi ce ne sono tante di brave, ma purtroppo anche tante che non hanno più quell’attenzione e quel garbo che ti rende una brava commessa». Dopo la lunga carriera in via Repubblica, nel 1990 la signora Ferrari non ci ha pensato nemmeno un attimo a godersi il meritato riposo: «Sono andata a lavorare in un negozio gestito da alcune mie cugine, “Prima donna”, in galleria Bassa dei Magnani -. D’altra parte a casa non avrei saputo cosa fare. Uscire per andare al lavoro è anche una scusa per mantenersi in ordine, per essere sempre aggiornate su quel che succede in città. Non avrei potuto stare senza».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito"

gossip

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito" Foto

Ghepardo, turista imprudente

VIDEO

Il ghepardo attacca la turista e cerca di azzannarla

Scocca l'ora di nove bellissime 50enni:  Cindy Crawford

L'INDISCRETO

Riuscireste a dire di no a queste nove bellissime 50enni?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Pedone investito in via Spezia: è grave

incidente

Pedone investito in via Spezia: è grave

Lutto

Trovato morto in casa l'avvocato Alberto Quaini

lega pro

D'Aversa: "Ora deve tornare a scattare la scintilla dell'entusiasmo" Video

FORNOVO

Pochi iscritti alle elementari, è polemica

cibo on the road

Castle Street Food, continua l'assedio a Fontanellato Gallery

l'agenda

Una domenica tra feste di primavera, aquiloni e treni storici

LANGHIRANO

Il comandante dei vigili: «Massese pattugliata»

2commenti

gazzareporter

Un lettore: "Ma i vigili controlleranno anche le Harley Davidson?"

SORBOLO

Quegli attori anti-truffa che educano i cittadini

Finto carabiniere

Truffati altri due anziani

Lavori pubblici

Ecco il rinato «Lauro Grossi»

EMILIAMBIENTE

Massari: «Piena fiducia nel cda»

cadute

Incidenti in moto a Noceto e Berceto, grave una 46enne di Salso Video

Sanità

Visite «bucate», arrivano le prime multe

7commenti

verso il 25 Aprile

"Bella ciao!": in centinaia a celebrare la Resistenza delle donne Foto

unione parmense

Il wifi copre la Pedemontana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

I vecchi partiti? Meglio di oggi

2commenti

EDITORIALE

Francia: l'Isis cerca di dirottare il voto

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

televisione

Morta a 56 anni Erin Moran, la Joanie di Happy Days

1commento

nairobi

Difende gli animali, spari contro la scrittrice Kuki Gallmann: ferita

WEEKEND

foto dei lettori

Aspettando la 1000 Miglia: lo sguardo di Paolo Gandolfi Foto

la peppa propone

Ricetta della domenica - Tortino tricolore: uno spuntino patriottico

SPORT

calcio

Dramma per Vidal: cognato ucciso a colpi di pistola alla testa

Ciclismo

Michele Scarponi è morto, post toccante della moglie

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"