20°

36°

Quartieri-Frazioni

Commessa da 70 anni per passione

Commessa da 70 anni per passione
Ricevi gratis le news
0

di Margherita Portelli

Da bambina, quando entrava nei negozi, le guardava con aria sognante da oltre il bancone: «Ho sempre saputo che sarebbe stato il mio mestiere. Da grande avrei fatto la commessa», racconta adesso con aria sicura, sfogliando vecchi album di fotografie. Certo, la signora Anna Ferrari, oggi splendida ottantaseienne, mai si sarebbe immaginata che quel lavoro l’avrebbe fatto per oltre settant’anni. Fino al mese scorso andava ancora in negozio, a dare una mano alle cugine: da maggio, poi, ha dovuto diradare le sue presenze in «bottega» per potersi prendere cura del marito.
Per oltre cinquant’anni è stata abile consigliera di eleganti clienti oltre la vetrina dello storico negozio di intimo «Salvatori», in via Repubblica. Aveva cominciato a 15 anni, nel 1940, in piena guerra: «Ricordo ancora che quando c’erano gli allarmi fuggivo dal negozio, correvo, correvo e mi andavo a nascondere nei fossi di via Paradigna», rievoca la signora Ferrari, tuttora elegantissima, con due fili di perle al collo e uno di trucco sul viso a impreziosire gli occhi blu.
«Amo i negozi, amo le persone, amo comunicare - spiega -. Stare in mezzo agli altri per me è sempre stato un privilegio. E il mio lavoro l’ho sempre fatto così bene perché non ho mai smesso di amarlo». Pensando ai lunghi anni passati nel cuore della vecchia Parma, in pieno centro città, la signora Ferrari ricorda quando dal negozio se ne stava ad osservare le passeggiate dei parmigiani: «Era come una passerella di elegantissime signore. Un piacere per gli occhi». Oggi, certo, quello stile un po’ manca: «Non c’è più l’attenzione ai dettagli che c’era una volta. Oggi c’è il benessere, abbiamo gli armadi pieni di cose, ma non ci sappiamo più vestire». Anche sulle commesse degli anni Duemila, la signore Ferrari qualcosa da dire ce l’ha: «I miei titolari mi dicevano sempre che i clienti erano da trattare come fossero su un piedistallo - racconta -. L’altro giorno mi è capitato di entrare in un negozio e la commessa non ha neanche alzato gli occhi dal giornale che stava leggendo. Certo, anche oggi ce ne sono tante di brave, ma purtroppo anche tante che non hanno più quell’attenzione e quel garbo che ti rende una brava commessa». Dopo la lunga carriera in via Repubblica, nel 1990 la signora Ferrari non ci ha pensato nemmeno un attimo a godersi il meritato riposo: «Sono andata a lavorare in un negozio gestito da alcune mie cugine, “Prima donna”, in galleria Bassa dei Magnani -. D’altra parte a casa non avrei saputo cosa fare. Uscire per andare al lavoro è anche una scusa per mantenersi in ordine, per essere sempre aggiornate su quel che succede in città. Non avrei potuto stare senza».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Salvador Dalì, a 28 anni dalla morte i celebri baffi intatti

Spagna

A 28 anni dalla morte i baffi di Salvador Dalì sono intatti

Suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

Musica

Suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park Video

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Lite al parco di via Milano: magrebino ferisce italiano con le forbici

PARMA

Lite al parco di via Milano: magrebino ferisce italiano con le forbici Video

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

Bollette anomale e strani anticipi da pagare: le storie sulla Gazzetta di Parma

incidente

Scontro fra una moto, due auto e un camion in via Traversetolo: un ferito grave

Autostrada

Bisarca perde due auto in A1: traffico in tilt per ore. Traffico: code in Autocisa

Traffico sostenuto nel pomeriggio

Delitto

Solomon incontra il papà: "Non volevo ucciderle"

10commenti

carabinieri

Pusher in viale Vittoria: un lettore fotografa il blitz La sequenza

3commenti

CALCIO

Coppa Italia: il Parma inizia in trasferta con il Bari. Si gioca il 6 agosto Video

PARMENSE

Welfare a Langhirano: Legacoop e Ausl ai ferri corti

E' scontro sul Centro di cure progressive

via picasso

"Sosta" al bar Tato nella notte: il ladri svuotano tre slot machine

L'amarezza del proprietario: il video

1commento

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

4commenti

tg parma

Operato alla testa, il sindaco di Varsi resta in Rianimazione Video

Parma

Vinicio Capossela insieme alla Filarmonica Toscanini: le foto della serata 

COMUNE

Un caso di dengue a Parma: disinfestazione in via Imbriani e al Barilla Center

Tecnici in azione per tre notti

1commento

POLITICA

Bersani: «Il Pd senza identità sta tirando la volata alla destra»

Il leader di Articolo Uno al circolo Inzani ha commentato le sconfitte elettorali

Accoglienza

Ma cosa fanno i profughi? Ecco la loro giornata tipo

6commenti

fisco

Ingrosso di elettronica: maxi-frode da 60 milioni. Anche Parma coinvolta

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

TORINO

Figlio muore sul Cervino, la madre discute la  tesi Video

grecia

Scossa di 6,7: due turisti morti e 200 feriti a Kos Foto Video

SPORT

parma calcio

I 40 anni di capitan Lucarelli: speciale Gazzetta Video

parma calcio

Qui Pinzolo: la foto-cronaca del primo giorno di allenamenti

SOCIETA'

MANTOVA

Amiche muoiono per un incidente in scooter. Quell'ultimo video su Fb

Era qui la festa

Sorbolo: facce da... girone dei golosi Foto

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

EMISSIONI

Anche Audi gioca d'anticipo: interventi su 850mila diesel