22°

32°

Quartieri-Frazioni

Elio Vecchi: da cacciatore ad amico dei fagiani

Elio Vecchi: da cacciatore ad amico dei fagiani
Ricevi gratis le news
0

Montanara
Chiara Pozzati
La strana coppia avanza qualche metro lungo il sentiero. Lui con un sacchetto di grano duro in mano, l’altro impettito ma con gli occhi vigili. Poi avviene il miracolo: l’uomo zufola, il fagiano si avvicina ai cespugli e la compagna pennuta spunta, titubante. È lui, «l'amico dei fagiani», a stupire il quartiere Montanara. Proprio lì, all’altezza di via Cimabue. La nonchalance con cui le bestiole si avvicinano e rispondono al suo richiamo lascia di stucco non solo il vicinato, ma anche diversi studenti e ricercatori del Campus universitario. Si chiama Elio Vecchi, ha 82 anni e da oltre una decina ha abbandonato la caccia per dedicarsi a questa passione alternativa. 
«Tutto è nato perché amo molto viaggiare in bicicletta - racconta l’uomo - fra la natura incontaminata. Spesso mi sono lanciato in passeggiate lungo l’argine, lontano dal traffico di via Langhirano». 
Attualmente sono otto i fagiani che senza timore si avvicinano e becchettano il pane e il frumento direttamente dalle sue mani. «Ma non è mica stato semplice - aggiunge con modestia - la fiducia è una perla rara che si costruisce nel tempo». E forse, in questo caso, una perla ancora più rara considerando che i fagiani sono prede quotidiane degli uomini. 
Ovviamente nel gruppo c'è un preferito: si tratta di un esemplare maschio, il primo a lasciarsi incuriosire da questo signore mite e dai modi garbati. «Inizialmente lanciavo le briciole e il frumento lungo il sentiero - prosegue Vecchi - poi mi allontanavo». Bastava qualche metro perché il fagiano facesse capolino dai cespugli. «È stato lui a presentarmi alla sua “compagna”». Già, quella volatile più diffidente ma non meno grata all’uomo che, invece del fucile, estrae un sacchetto di mangime. «Anche se esiste una sorta di rituale - ammette l’82enne - lei non mangia mai dalle mie mani». Neppure dopo due anni di «conoscenza». 
«Lui si avvicina per primo e senza alcuna paura - aggiunge - becchetta e prende a zufolare guardandomi negli occhi». Un invito a fare la medesima cosa, che peraltro riesce bene a Vecchi, grande conoscitore dei volatili. «Così comincio anch’io a emettere un verso simile, lei si convince ed esce». Spunta dalla radura la pennuta e aspetta che il suo compagno becchetti il cibo dalle mani di Vecchi e lo cosparga sul sentiero. Il gioco è fatto. Lei abbandona le paure e comincia a mangiare. 
I curiosi si assiepano attorno all’uomo insieme agli studiosi, perché, come ripetono, «un tale legame tra uomo e natura non è semplice da trovare». 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

14commenti

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

turku

Finlandia, c'è anche un'italiana tra i feriti a colpi di coltello. La Polizia: "E' terrorismo"

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti