21°

31°

Quartieri-Frazioni

Elio Vecchi: da cacciatore ad amico dei fagiani

Elio Vecchi: da cacciatore ad amico dei fagiani
0

Montanara
Chiara Pozzati
La strana coppia avanza qualche metro lungo il sentiero. Lui con un sacchetto di grano duro in mano, l’altro impettito ma con gli occhi vigili. Poi avviene il miracolo: l’uomo zufola, il fagiano si avvicina ai cespugli e la compagna pennuta spunta, titubante. È lui, «l'amico dei fagiani», a stupire il quartiere Montanara. Proprio lì, all’altezza di via Cimabue. La nonchalance con cui le bestiole si avvicinano e rispondono al suo richiamo lascia di stucco non solo il vicinato, ma anche diversi studenti e ricercatori del Campus universitario. Si chiama Elio Vecchi, ha 82 anni e da oltre una decina ha abbandonato la caccia per dedicarsi a questa passione alternativa. 
«Tutto è nato perché amo molto viaggiare in bicicletta - racconta l’uomo - fra la natura incontaminata. Spesso mi sono lanciato in passeggiate lungo l’argine, lontano dal traffico di via Langhirano». 
Attualmente sono otto i fagiani che senza timore si avvicinano e becchettano il pane e il frumento direttamente dalle sue mani. «Ma non è mica stato semplice - aggiunge con modestia - la fiducia è una perla rara che si costruisce nel tempo». E forse, in questo caso, una perla ancora più rara considerando che i fagiani sono prede quotidiane degli uomini. 
Ovviamente nel gruppo c'è un preferito: si tratta di un esemplare maschio, il primo a lasciarsi incuriosire da questo signore mite e dai modi garbati. «Inizialmente lanciavo le briciole e il frumento lungo il sentiero - prosegue Vecchi - poi mi allontanavo». Bastava qualche metro perché il fagiano facesse capolino dai cespugli. «È stato lui a presentarmi alla sua “compagna”». Già, quella volatile più diffidente ma non meno grata all’uomo che, invece del fucile, estrae un sacchetto di mangime. «Anche se esiste una sorta di rituale - ammette l’82enne - lei non mangia mai dalle mie mani». Neppure dopo due anni di «conoscenza». 
«Lui si avvicina per primo e senza alcuna paura - aggiunge - becchetta e prende a zufolare guardandomi negli occhi». Un invito a fare la medesima cosa, che peraltro riesce bene a Vecchi, grande conoscitore dei volatili. «Così comincio anch’io a emettere un verso simile, lei si convince ed esce». Spunta dalla radura la pennuta e aspetta che il suo compagno becchetti il cibo dalle mani di Vecchi e lo cosparga sul sentiero. Il gioco è fatto. Lei abbandona le paure e comincia a mangiare. 
I curiosi si assiepano attorno all’uomo insieme agli studiosi, perché, come ripetono, «un tale legame tra uomo e natura non è semplice da trovare». 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

degrado

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

Piazza Dalla Chiesa

Ancora risse davanti alla stazione

1commento

L'AGENDA

Una domenica da vivere nella nostra provincia

Noceto

Addio a Petrini, titolare dell'Aquila Romana

MAMIANO

I padroni sono alla sagra di San Giovanni, e i ladri tentano il colpo

CRIMINALITA

Monticelli, automobilista insegue gli scippatori in viale Marconi

Sant'Ilario d’Enza

Ladro aveva in auto del parmigiano rubato, sarà donato alla Caritas

Notato dai Cc vicino a supermarket, aveva precedente specifico

SERIE B

Mercato: Lucarelli domani annuncia il suo futuro

Bedonia

Fontane chiuse, scoppia la polemica

DRAMMA DI TORINO

Panico collettivo: parla la psicologa

Presentazione

Croce rossa, un secolo e mezzo in un libro

Abitudini

Auricolari, quando il rischio si corre a piedi

baseball

Parma concede il bis: è doppietta contro il Novara

Finisce 3-1: lanciatore vincente Rivera, salvezza per Santana, 3 su 4 di Deotto. La corsa per i play off continua

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

2commenti

ITALIA/MONDO

caldo

Al Nord arrivano i temporali. Ieri caldo percepito 49° a Ferrara (41° a Parma)

gran bretagna

Newcastle, auto su folla dopo preghiere, feriti

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

CALCIO

Gli azzurrini battono la Germania e volano in semifinale

paura

Spaventoso incidente per Baldassari in Moto2: il pilota è cosciente Video

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse