14°

27°

Quartieri-Frazioni

Via i cassonetti, rifiuti in strada

Via i cassonetti, rifiuti in strada
3

Giulia Viviani

La maleducazione può essere contagiosa come una malattia. Alcuni lettori ci hanno inviato delle foto del quartiere Cittadella, dove da poco meno di un mese è stata avviata la cosiddetta «differenziata spinta». A fronte della progressiva introduzione del sistema porta a porta di raccolta rifiuti, da una decina di giorni i vecchi cassonetti posti in strada sono stati via via rimossi, ed ecco che da qualche parte sono spuntati i cumuli di sacchetti abbandonati. Sarà ignoranza, sarà mancanza di buona volontà o disorganizzazione, ma potrebbe trattarsi anche di una forma di protesta e di intolleranza al nuovo metodo di raccolta rifiuti. Le immagini comunque parlano chiaro: alcuni angoli del quartiere più «in» della città, ricordano altri centri, tristemente noti per il problema spazzatura, come Napoli. «Le medesime segnalazioni sono arrivate anche in Comune - spiega l’assessore all’Ambiente, Cristina Sassi - e gli operatori del Nucleo vigilanza ambientale sono già in azione per individuare i responsabili e sanzionarli. Questi episodi non fanno onore a Parma, soprattutto perché, a fronte di alcuni maleducati, ci sono oltre 46 mila concittadini che la differenziata la fanno coscientemente». Probabilmente l’abbandono di rifiuti in strada, dove prima c’erano i cassonetti, è dovuto ancora ad una sorta di disorientamento iniziale da parte di alcuni residenti del Cittadella, cosa che è talvolta avvenuta anche in altri quartieri quando è stata introdotta la raccolta di rifiuti porta a porta. C’è però da sottolineare che in alcuni casi non si tratta solo di buste di plastica contenenti rifiuti, ma è stato trovato anche del mobilio e dei materiali ingombranti, che Iren provvederebbe a ritirare a domicilio gratuitamente e su appuntamento: «Gesti come questi non sono più il segnale di un disagio o di una difficoltà - continua la Sassi - ma vere e proprie manifestazioni di maleducazione che si ripercuotono sulla buona volontà di tutti gli altri». Tra le zone critiche segnalate al Comune, ci sono via Brambilla, via Albanese, via Cenni e via Zanardi: «Ma non è giusto fare di tutta l’erba un fascio. I dati che abbiamo sono confortanti: nella prima settimana abbiamo raccolto 37 quintali di rifiuti, tra organico e residuo, che nella seconda settimana sono diventati ben 121 (di cui 107 di organico). E questo mentre erano ancora presenti nelle strade i vecchi cassonetti. Ciò significa che la gente è in generale sensibile alla questione e che gli episodi d’inciviltà possono essere arginati». C’è poi da segnalare che per esigenze particolari, Iren è disposta ad effettuare raccolte a domicilio anche nei giorni non fissati, basta contattare il numero verde 800/212607, attivo tutti i giorni dalle 8 alle 17 ed il sabato mattina dalle 8 alle 13, per concordare gli interventi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Franca

    01 Luglio @ 10.12

    sarà forse maleducazione o inciviltà ma per tutti è una protesta! Sanzioni? oltre a pagare fior di tasse, oltre a tenerci la puzza in casa oltre a doverci districare fra bidoni e sacchetti ci multate pure? e poi che vantaggi economici possono esserci per il comune? Penso invece che sia un maggior lavoro per tutti e dispendio sia di uomini che di mezzi e disagi non piccoli per la comunità. Praticamente nessun vantaggio. Sassi se è merito tuo meglio ripensarci... La protesta potrebbe allargarsi e addio decoro per la città ma almeno in casa avremmo l'aria più pulita

    Rispondi

  • CESARE

    30 Giugno @ 10.45

    Sono d'accordo con Deborah. In piu' la frequenza di ritiro del bidone condominiale del residuo deve essere di 2 volte la settimana.

    Rispondi

  • DEBORAH

    30 Giugno @ 09.29

    Vorrei vedere la sig.ra Sassi con il pattume in casa una settimana. Pannolini, lettiere dei gatti, ma sapete che puzza fanno?? E una persona se li dovrebbe tenere in casa se non ha neanche un balcone dove metterli. Penso che l'unico modo per risolvere questo problema, sia di dare, come a tutti gli altri un cassonetto condominiale per il materiale residuo. Così la ns.bella Parma non sembrerà più Napoli!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

1commento

anteprima gazzetta

Fabi "ridisegna" l'ospedale. Ecco come cambia Video

Focus sui confronti elettorali fra i dieci candidati. Dopo molti anni due nuovi sacerdoti ordinati insieme. Inchieste sulle scuole materne di Parma. Tubercolosi, un secondo caso?

1commento

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

11commenti

lega pro

Paolo Grossi: "Lucchese, sorteggio favorevole, attenti a Forte" Video

Il Parma verso la Lucchese, guidata in panchina l'ex laziale Lopez, che ha sostituito Galderisi

2commenti

VERSO IL VOTO

Legalità, Alfieri lancia la sfida del certificato 335

E' il documento nel quale sono trascritti gli eventuali carichi pendenti

1commento

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti

8commenti

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

1commento

ENERGIA

Enel smetterà di cercare nuovi clienti via telefono

Novità dal 1° giugno

2commenti

TRAVERSETOLO

I ragazzini fanno i vandali, il sindaco: "Pagheranno le famiglie"

1commento

tg parma

Tubercolosi: migliora il 17enne malato ma c'è un altro caso "sospetto" al Rondani Video

2commenti

POLITICA

Il senatore Pagliari: "Dal 5 giugno arriveranno nuovi 15 vigili del fuoco a Parma"

2commenti

PARMA

Scontro auto-moto in via Colorno: un ferito

PARMA

Spacciava eroina in via Spadolini: condannato a 4 anni

Aveva 5,5 chili di cannabis: patteggia 36enne

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

ESTATE

Torna "Musica in castello": 36 eventi in tutta la provincia

Alimentare

Parmacotto rilancia il brand sui canali digitali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Nato

Trump prima delle foto spinge via il presidente del Montenegro Video

MODA

Laura Biagiotti è gravissima

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

CICLISMO

Giro: a Van Garderen il tappone dolomitico

MOTORI

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima

novita'

Mazda CX-5, il Suv compatto che sfida i marchi premium