21°

36°

Quartieri-Frazioni

Via i cassonetti, rifiuti in strada

Via i cassonetti, rifiuti in strada
3

Giulia Viviani

La maleducazione può essere contagiosa come una malattia. Alcuni lettori ci hanno inviato delle foto del quartiere Cittadella, dove da poco meno di un mese è stata avviata la cosiddetta «differenziata spinta». A fronte della progressiva introduzione del sistema porta a porta di raccolta rifiuti, da una decina di giorni i vecchi cassonetti posti in strada sono stati via via rimossi, ed ecco che da qualche parte sono spuntati i cumuli di sacchetti abbandonati. Sarà ignoranza, sarà mancanza di buona volontà o disorganizzazione, ma potrebbe trattarsi anche di una forma di protesta e di intolleranza al nuovo metodo di raccolta rifiuti. Le immagini comunque parlano chiaro: alcuni angoli del quartiere più «in» della città, ricordano altri centri, tristemente noti per il problema spazzatura, come Napoli. «Le medesime segnalazioni sono arrivate anche in Comune - spiega l’assessore all’Ambiente, Cristina Sassi - e gli operatori del Nucleo vigilanza ambientale sono già in azione per individuare i responsabili e sanzionarli. Questi episodi non fanno onore a Parma, soprattutto perché, a fronte di alcuni maleducati, ci sono oltre 46 mila concittadini che la differenziata la fanno coscientemente». Probabilmente l’abbandono di rifiuti in strada, dove prima c’erano i cassonetti, è dovuto ancora ad una sorta di disorientamento iniziale da parte di alcuni residenti del Cittadella, cosa che è talvolta avvenuta anche in altri quartieri quando è stata introdotta la raccolta di rifiuti porta a porta. C’è però da sottolineare che in alcuni casi non si tratta solo di buste di plastica contenenti rifiuti, ma è stato trovato anche del mobilio e dei materiali ingombranti, che Iren provvederebbe a ritirare a domicilio gratuitamente e su appuntamento: «Gesti come questi non sono più il segnale di un disagio o di una difficoltà - continua la Sassi - ma vere e proprie manifestazioni di maleducazione che si ripercuotono sulla buona volontà di tutti gli altri». Tra le zone critiche segnalate al Comune, ci sono via Brambilla, via Albanese, via Cenni e via Zanardi: «Ma non è giusto fare di tutta l’erba un fascio. I dati che abbiamo sono confortanti: nella prima settimana abbiamo raccolto 37 quintali di rifiuti, tra organico e residuo, che nella seconda settimana sono diventati ben 121 (di cui 107 di organico). E questo mentre erano ancora presenti nelle strade i vecchi cassonetti. Ciò significa che la gente è in generale sensibile alla questione e che gli episodi d’inciviltà possono essere arginati». C’è poi da segnalare che per esigenze particolari, Iren è disposta ad effettuare raccolte a domicilio anche nei giorni non fissati, basta contattare il numero verde 800/212607, attivo tutti i giorni dalle 8 alle 17 ed il sabato mattina dalle 8 alle 13, per concordare gli interventi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Franca

    01 Luglio @ 10.12

    sarà forse maleducazione o inciviltà ma per tutti è una protesta! Sanzioni? oltre a pagare fior di tasse, oltre a tenerci la puzza in casa oltre a doverci districare fra bidoni e sacchetti ci multate pure? e poi che vantaggi economici possono esserci per il comune? Penso invece che sia un maggior lavoro per tutti e dispendio sia di uomini che di mezzi e disagi non piccoli per la comunità. Praticamente nessun vantaggio. Sassi se è merito tuo meglio ripensarci... La protesta potrebbe allargarsi e addio decoro per la città ma almeno in casa avremmo l'aria più pulita

    Rispondi

  • CESARE

    30 Giugno @ 10.45

    Sono d'accordo con Deborah. In piu' la frequenza di ritiro del bidone condominiale del residuo deve essere di 2 volte la settimana.

    Rispondi

  • DEBORAH

    30 Giugno @ 09.29

    Vorrei vedere la sig.ra Sassi con il pattume in casa una settimana. Pannolini, lettiere dei gatti, ma sapete che puzza fanno?? E una persona se li dovrebbe tenere in casa se non ha neanche un balcone dove metterli. Penso che l'unico modo per risolvere questo problema, sia di dare, come a tutti gli altri un cassonetto condominiale per il materiale residuo. Così la ns.bella Parma non sembrerà più Napoli!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

francia

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

Clooney con la moglie Amal. (foto d'archivio)

Il caso

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

elefantino che rincorre gli uccelli

natura

L'elefantino che rincorre gli uccelli Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Cassano telefonata

mercato

Cassano: "Vorrei riportare il Parma in A" Audio Faggiano: "Fantantonio qui? Non lo escludo" Video

1commento

polizia

Minacciato con coltello, sequestrato e rapinato in stazione: in carcere due dei tre aggressori Video

8commenti

Protezione civile

Ondata di caldo: allerta "arancione" fino a domenica - I consigli - Video

2commenti

GUARDIA DI FINANZA

Guardia di finanza: in 5 mesi scoperti 20 evasori totali. Tutti i numeri della Gdf

Durante la cerimonia del 240° della fondazione del Corpo 

polizia

Ladri scatenati, doppio colpo: presi di mira una tabaccheria e una ditta

sorbolo levante

Folla e commozione per i funerali di Matteo

Il 42 enne stroncato da un malore martedì dopo il calcetto

emergenza

Via Giovenale, via Muratori, piazzale Erodoto in balia dei vandali/ladri di automobili

3commenti

Incendio

«La mia casa a un passo dal rogo»

Università

Elezioni del rettore, ecco le modalità di voto

La prima votazione il 27 settembre, la seconda il 3 ottobre e l'eventuale ballottaggio è previsto per il 5 ottobre

Piazza Garibaldi

Pizzarotti-Scarpa, incontro/scontro, scintille e...immagini - Gallery (e battute)

2commenti

Tg Parma

Pizzarotti e Scarpa le ultime proposte sono per il welfare

Il sindaco uscente propone il reddito garantito comunale, mentre lo sfidante propone il progetto "Da 0 a 100 anni"

Rugby

Le Zebre tornano di proprietà della Federazione Video

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

paura

Rotatoria strada Argini/via Pastrengo, incidente: code e traffico a rilento

calcio

Un altro (grande) ex si fa avanti, Marchionni: "Parma, perchè no"

5commenti

Noceto

Ha un malore mentre guida, esce di strada e muore

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

MODENA

Uccide il compagno a coltellate e lo evira

sanità

Bimbo di 6 anni muore per le complicanze del morbillo

SOCIETA'

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

GUSTO

I tortelli diversi: ecco le ricette

1commento

SPORT

Calcio

Messi, convertita in multa (455 mila euro) la condanna per frode fiscale

calcio

Rivoluzione: la U20 cinese giocherà la serie D tedesca

MOTORI

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...

novità

Volkswagen Arteon, salutate l'ammiraglia