13°

26°

Quartieri-Frazioni

Conclusa la bonifica di un tratto del Naviglio

Conclusa la bonifica di un tratto del Naviglio
1

 Terminata la bonifica del Naviglio nel tratto fra il parco Nord e la tangenziale. Si tratta di un primo traguardo del percorso avviato nel 2008, quando si iniziò a pensare di migliorare la qualità delle acque del canale e quindi la coesistenza con il quartiere San Leonardo, oltre che con i frequentatori del parco.
Un’azione che in primis riguardò l’eliminazione di pressoché tutti gli scarichi impropri di acque nere nel canale immediatamente a monte del parco Nord e, quindi, il via ai lavori di rimozione dei fanghi e dei materiali trasportati da questi scarichi grazie alla collaborazione del Consorzio di bonifica.
Una prima parte dei lavori, per un tratto di 360 metri, hanno riguardato il tratto a valle di via Venezia fino al parco Nord e si sono conclusi nel 2009. In questi giorni la fine del secondo tratto, lungo 200 metri, dal parco Nord alla tangenziale.
La migliore dimostrazione della buona riuscita dei lavori è una famiglia di papere che ha subito preso possesso dell’habitat sistemato e pulito.
I lavori di quest’ultimo tratto sono costati 148 mila euro, spesi dal Comune, e realizzati dalla Sove.
Dopo la realizzazione di alcune rampe di accesso al fondo alveo, si è proceduto alla rimozione dei materiali vari depositati sul fondo poi trasportati in discariche autorizzate. A questo punto si è deciso lo spurgo del canale, consistente nello scavo sia del fondo che delle sponde dei primi 30 centimetri di materiale, anche questo smaltito come speciale.
Il primo lavoro  è stato lo scavo necessario per l’imbasamento della massicciata in pietrame. Quindi la stesa sul fondo scavo e sul primo metro di entrambe le scarpate di materiale non tessuto, sul quale è stata posta una massicciata in pietrame, a faccia vista, per tutta la lunghezza del canale. Poi si è proceduto alla ricostruzione delle scarpate, preventivamente  sbancate per accedere al fondo alveo con mezzi d’opera per la posa dei massi. L’atto finale è stato l’idrosemina per il rinverdimento delle aree scavate.
Le opere di sfalcio della vegetazione sulle sponde del canale hanno preservato le alberature ad alto fusto in buono stato di salute.
Sia le terre scavate che il materiale derivante dallo spurgo del canale è stato verificato e controllato attraverso due serie diverse di prove di laboratorio, al fine di ottenere una corretta caratterizzazione. Successivamente è stato accuratamente accatastato e poi trasportato nelle discariche autorizzate per il trattamento. Durante le opere sono stati rinvenuti tre pozzi artesiani superficiali, che sono stati opportunamente drenati con pietrame fine per permettere alle acque di riversarsi nel canale senza danneggiare la massicciata spondale.
Intanto, si stanno concludendo anche i lavori di razionalizzazione del nodo idraulico di viale Fratti-via Palermo. In questo tratto infatti si è registrato in caso di forti piene e di precipitazioni eccezionali una confluenza delle acque della fogna storica, proveniente dal centro, nel Naviglio. Il cantiere è dunque finalizzato a una migliore regimazione dei due corsi d’acqua. Anche questo intervento rientra nel piano di risanamento del canale Naviglio.
I lavori consistono nella eliminazione di una strozzatura, critica per il deflusso delle acque durante gli eventi di piena

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • franco

    04 Luglio @ 13.10

    MI RACCOMANDO , di mettere a posto bene , SOPRATUTTO LATERALMENTE , con assi di legno , QUELLO CHE I FREQUENTATORI , chiamano " IL PONTE DEI SOSPIRI " , perche^ salgono i MIASMI FETIDI , e anche esilte IL pericolo , che qualche bimbo , cada dentro il CANALE . FALCO.

    Rispondi

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sara in campo per i diritti dei sordi

Social network

Sara Giada Gerini in campo per i diritti dei sordi: il video è virale

Tra piscina e montagna: foto da Palanzano

Pgn

Tra piscina e montagna: foto da Palanzano 

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Foto dalla pagina Facebook ufficiale di "Malena"

BARI

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

PARMA

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

Lealtrenotizie

Debutta la cassa di espansione del canale Burla. Con simulazione

lavori finiti

Debutta la cassa di espansione del canale Burla. Con simulazione Video

polizia stradale

Traffico di top car rubate: uno dei magazzini era a Parma

1commento

ALLARME

Legionella, un 73enne in gravi condizioni

San Leonardo

Quattordicenne rapinato in pieno giorno

3commenti

Pallavolo

Un codice etico per le società

5commenti

L'INTERVISTA

Corapi: «Vietato fermarsi»

CARIPARMA

In mostra le grandi opere di Maria Luigia

Proposta

«Il Sant'Ilario 2017 a Giulia Ghiretti»

Allarme

Un topo al nido Zucchero Filato

1commento

Parma

Botte e offese alla figlia 12enne: madre violenta condannata a due anni

1commento

iniziative gazzetta

Tutti i segreti del Mercanteinfiera nel nostro inserto

Inquinamento

Limitazioni al traffico e domenica ecologica anche a Parma

La mappa dell'area "off limits" per i veicoli inquinanti 

3commenti

via Toscana

Spintone sul bus e mani in tasca. Sei studenti derubati del cellulare

4commenti

Parma

Legionella: ancora nessuna certezza sulle cause del contagio Video

2commenti

Mezzani

Spaccata al bar ElyRose

Fidenza

L'addetto ai parchimetri col vizio delle slot si intasca 46 mila euro

Un 35enne era accusato di peculato e ha patteggiato due anni e mezzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

L’importanza di dire «grazie»

PREVIDENZA

Pensioni: ecco le novità 

ITALIA/MONDO

Modena

Cadavere in un'auto: è giallo

Omicidio Rea

Parolisi perde i gradi militari

SOCIETA'

Auto

Salone di Parigi: tutti vogliono l'elettrico Foto

CASSAZIONE

La ex convive? Perde per sempre il diritto all'assegno

SPORT

tg parma

Parma, Apolloni prova il 4-4-2 Video

Formula 1

Libere 1 a Sepang, Rosberg il più veloce

CURIOSITA'

DOPO LE POLEMICHE

I blogger sono figli di questi tempi: assurdo ignorarli

gazzareporter

Cartoline con "rudo" da via Venezia

2commenti