12°

25°

Quartieri-Frazioni

Sangue sul marciapiede e birra nel bicchiere

Sangue sul marciapiede e birra nel bicchiere
3

 La festa comincia alle 20, quando vengono posizionate le transenne all’inizio di strada D’Azeglio, all’altezza del ponte di Mezzo. Gli avventori di bar e ristoranti sono ancora pochi: cercano, più che altro, un pasto in zona pedonale, senza i rumori del traffico, all’aria aperta. Alle dieci, invece, iniziano ad affluire i giovani: per lo più studenti, ma non è raro vedere gruppi di amici che sfiorano gli «anta» col drink in mano. Molti arrivano da soli, «tanto qualcuno con cui fare serata incontro»; già, la movida, da queste parti, da qualche anno, è un must del mercoledì sera parmigiano. 

Alle undici la strada è intasata, ci si muove a fatica, tra bicchieri colmi tra mani insicure, bancarelle e stand. Gli spillatori di «bionde» lavorano senza sosta, con le attività di approvvigionamento che si svolgono soprattutto fuori dai locali; dentro, al massimo, ci si va per fare lo scontrino. Sotto i portici dell’Ospedale vecchio ci sono gli «autonomi» della movida, cioè quelli che si portano da bere da casa, con sacchetti di plastica pieni di alcolici, per il rito del boutillon, ossia del cocktail fai da te.
 Nella seconda metà della via c’è anche musica dal vivo, rigorosamente in acustico e fino alle 23: dopo è obbligatorio mettere a riposo le chitarre e spegnere i microfoni.  In cambio si alza il tasso alcolico e il tono del vociare; qualche residente a petto nudo si affaccia sconsolato, senza dire una parola, forse più rassegnato dal caldo soffocante che dal rumore proveniente da sotto casa. Quando un ragazzo esce dalla sua abitazione e viene accoltellato da due giovani che lo aspettano sotto il portone (si veda pagina 9), vince l’istinto di accelerare il passo che quello di star li a curiosare. 
Sono dieci i vigilantes: muscoli e auricolari al servizio dell’ordine, ma non possono vedere tutto. Uno schiamazzo sotto i loro occhi vale un cartellino giallo. I passeggini guidati dalle giovani coppie rientrano a casa e padrone di via D’Azeglio rimane chi vuole fare le ore piccole. All’una, però, si chiude. Tutti.  I controlli sui locali dei vigilantes sono precisi e puntuali, sgarrare non è possibile: si chiudono i rubinetti dell’alcol, si tolgono dalla strada panche e tavoli, si inizia la pulizia. Qualcuno prova a fare il furbo; un «kebabbaro» tira già la serranda, ma passa le birre dal retro della bottega e viene colto sul fatto da un vigilantes: fine dello stratagemma. 
La movida, però, prosegue, per terminare i discorsi intrapresi, per finire il bicchiere. Alle due e mezza c’è ancora qualche sparuto gruppetto di nottambuli, mentre le strade sono liberate dalla montagna di plastica che giace per terra.A. D. B.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuliano

    26 Luglio @ 08.30

    questa è la movida? chi la chiamata movida o è un extraterrestre o non saprei come definirlo , il problema è che manca un ideale i giovani pensano solo a bere non danno spazio a cose costruttive alle regole che ci hanno portato al benessere ,

    Rispondi

  • franz

    20 Luglio @ 11.59

    e c'è ancora qualcuno che osa definire tutto questo cultura...

    Rispondi

  • Marco Ennis Mariani

    20 Luglio @ 11.11

    "...mormoriamo l'assenso della notte di nulla e del giorno di fuoco"

    Rispondi

Pazzo mondo

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le ritrovate

L'INDISCRETO

Gossip, la Top 5: le "ritrovate"

Signorini al Tg5: "Angelina Jolie si consola a Parma"

gossip

Signorini al Tg5: "Angelina Jolie si è rifugiata a Parma"

11commenti

Compie 25 anni Nevermind, la rivoluzione dei Nirvana

musica

Compie 25 anni Nevermind, la rivoluzione dei Nirvana

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La Gazzetta lancia una sottoscrizione con Cariparma

TERREMOTO

La sottoscrizione della Gazzetta con Cariparma

2commenti

Lealtrenotizie

Battuto l'Albinoleffe 1-0!  Il Parma è quarto

lega pro

Battuto l'Albinoleffe 1-0! Il Parma è quarto Foto Video

Decisiva la rete di Evacuo al 46'. Apolloni: "Serviva più ritmo". Risultati e classifica

3commenti

VIOLENZA

Salva la barista pestata da un cliente. Ma si becca una denuncia

La titolare del «Laguna»: «Il mio compagno mi ha difesa. Quell'uomo mi aveva colpito con un portacenere»

4commenti

stessa posa, stesso luogo

Oggi come ieri: sorrisi e nostalgia Gallery Inviateci le vostre foto

angelina a parma?

Col coccodrillo di Bogolese o a salutare con Dino: la Jolie e l'ironia-avvistamenti Foto

E spuntano anche i fotomontaggi

TEATRO REGIO

Il Don Carlo per i giovani Fotogallery

Guarda che c'era

tg parma

In rianimazione l'83enne investito a Felino Video

furti

Gli amici delle figlie svaligiano casa: nei guai due adolescenti Video

Violenza

Scarcerato dopo l'aggressione alla ex. Lei: «Ho paura»

comune

Un caso di dengue in via Fontanini: partita la disinfestazione

I consigli per i residenti

1commento

parmense

Sapori d'autunno, trekking e... carretti: l'agenda del weekend

INCIDENTE

Via Montanara, motociclista ferito

tg parma

Da lunedì attive la nuove corsie dei bus sui viali Mariotti e Toscanini Video

Medesano

Mancano gli insegnanti, oggi niente scuola

4commenti

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

SCUOLA

I parlamentari Pd difendono gli insegnanti di religione

Interrogazione di Pagliari, Maestri e Romanini : "Sono discriminati"

Lutto

Addio a Tedeschi, il «papà» della protezione civile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il sorriso di Giulia Ghiretti

1commento

IL COMMENTO

Se la giustizia
ti lascia un senso di ingiustizia

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

m5s

Di Battista: "Pizzarotti? Pace a lui"

5commenti

USA

Video choc, uomo di colore ucciso a Charlotte Video

CURIOSITA'

Medicina

Hai l'influenza? Mangia, che ti passa!

Hacker

Violato l'account di Pippa Middleton, rubate 3.000 foto

SPORT

RUGBY

Zebre sconfitte.
Ma a testa alta

parma calcio 1913

Scala: «Tranquilli, il Parma arriverà dove deve arrivare»

WEEKEND

AJTO STORICHE

Parma-Poggio, le immagini più belle

l'album 

35 anni fa: Phil Collins, la prima da solista (Video: In the air tonight)