21°

Quartieri-Frazioni

Giardino: ippocastani secchi a luglio

Giardino: ippocastani secchi a luglio
1

di Margherita Portelli

Togli il cicaleggio incessante e il vociare di bambini che rincorrono un pallone in pantaloncini, ed è autunno.
C'è un angolo del Parco Ducale in cui i caldi colori ambrati spodestano il verde anzitempo: qui, come in tutto il resto della città, gli ippocastani sono in preda a un «lepidottero minatore fogliare» che arriva dritto dai Balcani. Si chiama Cameraria horidella, e colpisce esclusivamente l’ippocastano, in particolare quello  a fiori bianchi. È un insetto  che assomiglia a una farfallina  e che mina l’integrità arborea della pianta in questione. Risultato: foglie secche in luglio e agosto.
È arrivato in Italia negli ultimi anni: «Come tutti gli insetti segue dei cicli - spiega Valentino Testi, del Consorzio fitoterapico sanitario di Parma -. Era comparso per la prima volta negli anni Novanta, e dopo il boom avevamo assistito a un periodo di stasi, quest’anno, invece, abbiamo notato nuovi attacchi consistenti».
Gli adulti di Cameraria sono farfalline di pochi millimetri, di colore ocra con striature argentee. Compaiono in maggio e si possono osservare volare attorno alla chioma degli ippocastani, ma anche appoggiate sui tronchi. Le uova vengono deposte sulla parte superiore delle foglie. Le larve neonate scavano gallerie all´interno delle foglie nutrendosi dei tessuti vegetali.
«Le piante solitamente non muoiono, ma, specialmente quelle piccole, possono rimanerne fortemente indebolite - spiega Giovanni Del Bono, professore di Biologia applicata all’istituto agrario Bocchialini -. Quando le foglie sono poche, infatti, succede che non si compie il processo di fotosintesi e la pianta non cresce».
Gli ippocastani sono numerosi, in città, non solo al Parco Ducale, ma anche sullo Stradone, in via Po e in via Enza. Attualmente, l’unica forma di prevenzione nei confronti della Cameraria consiste nella raccolta e distruzione delle foglie infestate cadute a terra entro la fine dell’inverno. Questo permette di ridurre la popolazione dell’insetto nella primavera successiva e quindi di limitare le infestazioni iniziali, anche se non risolve del tutto il problema.
 «Ci sono due tipologie di trattamenti specifici: quello a chioma, aereo, che consiste nell’irrorare la pianta con appositi preparati chimici dopo la fioritura (fine aprile, ndr), o l’endoterapia, che consiste nell’introdurre direttamente nel tronco delle piante una sostanza chimica che, attraverso il sistema vascolare, si distribuirà poi in tutta la chioma. Ovviamente in città  e luoghi affollati è sconsigliabile la terapia aerea», ci fanno notare gli esperti. «Ma  anche l’endoterapia presenta degli svantaggi, perché finisce per lasciare dei fori nel tronco - aggiunge Testi -, quindi io consiglio di usarla solo in casi estremi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Parchi e Giardini

    26 Luglio @ 12.27

    C'è anche un altro metodo di lotta in ambito biotecnologico che permette il contenimento dell'infestazione. Non è chimico ne pericoloso per uomini, animali ed ambiente. Sono delle trappole per la cattura massale degli adulti...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito"

gossip

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito" Foto

Ghepardo, turista imprudente

VIDEO

Il ghepardo attacca la turista e cerca di azzannarla

Scocca l'ora di nove bellissime 50enni:  Cindy Crawford

L'INDISCRETO

Riuscireste a dire di no a queste nove bellissime 50enni?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Pedone investito in via Spezia: è grave

incidente

Pedone investito in via Spezia: è grave

Lutto

Trovato morto in casa l'avvocato Alberto Quaini

lega pro

D'Aversa: "Ora deve tornare a scattare la scintilla dell'entusiasmo" Video

FORNOVO

Pochi iscritti alle elementari, è polemica

cibo on the road

Castle Street Food, continua l'assedio a Fontanellato Gallery

l'agenda

Una domenica tra feste di primavera, aquiloni e treni storici

LANGHIRANO

Il comandante dei vigili: «Massese pattugliata»

2commenti

gazzareporter

Un lettore: "Ma i vigili controlleranno anche le Harley Davidson?"

SORBOLO

Quegli attori anti-truffa che educano i cittadini

Finto carabiniere

Truffati altri due anziani

Lavori pubblici

Ecco il rinato «Lauro Grossi»

EMILIAMBIENTE

Massari: «Piena fiducia nel cda»

cadute

Incidenti in moto a Noceto e Berceto, grave una 46enne di Salso Video

Sanità

Visite «bucate», arrivano le prime multe

7commenti

verso il 25 Aprile

"Bella ciao!": in centinaia a celebrare la Resistenza delle donne Foto

unione parmense

Il wifi copre la Pedemontana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

I vecchi partiti? Meglio di oggi

2commenti

EDITORIALE

Francia: l'Isis cerca di dirottare il voto

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

televisione

Morta a 56 anni Erin Moran, la Joanie di Happy Days

1commento

nairobi

Difende gli animali, spari contro la scrittrice Kuki Gallmann: ferita

WEEKEND

foto dei lettori

Aspettando la 1000 Miglia: lo sguardo di Paolo Gandolfi Foto

la peppa propone

Ricetta della domenica - Tortino tricolore: uno spuntino patriottico

SPORT

calcio

Dramma per Vidal: cognato ucciso a colpi di pistola alla testa

Ciclismo

Michele Scarponi è morto, post toccante della moglie

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"