Quartieri-Frazioni

Non solo pace in piazza della Pace

Non solo pace in piazza della Pace
0

Giulia Viviani
Cinquanta e cinquanta. Decidere di prendere un gelato o una birra in Pilotta, in un fine settimana qualsiasi, vuol dire avere il cinquanta per cento di possibilità di passare una serata tranquilla in compagnia.
Nel restante cinquanta per cento, sono invece comprese quelle serate in cui almeno una volta arriva la polizia a placare gli animi di qualche scalmanato. Esempio di quanto appena detto, sono le due serate di venerdì e sabato in cui ci siamo mescolati ai giovani frequentatori della Pilotta. Un venerdì un po' turbolento, seguito da un sabato alquanto sonnacchioso. Ma andiamo per ordine. L’affluenza è alta venerdì in piazzale della Pace, complice forse anche «L'antico in Pilotta», il mercatino di antiquariato e artigianato che attira famiglie a passeggio e curiosi. Sul grande prato dal verde quest’anno un po' spento, comitive di ragazzi in cerchio trascorrono le ore serali tra bicchieri, chiacchiere, e qualche canzone improvvisata. E fin qui niente di strano. Poi la solita bega: qualcuno lamenta la sparizione di un portadocumenti, arriva una volante della polizia, gli agenti fanno dei controlli mirati e riescono a recuperare il maltolto. E vissero tutti felici e contenti? No, perché mentre i poliziotti si occupano del portadocumenti scomparso, si scatenano ben due liti, volano un paio di schiaffoni e una ragazza dà di matto.
Succede tutto in pochi secondi, passata la mezzanotte. Da una parte c'è una coppia di trentenni, visibilmente alterati. Dall’altra due ragazzi poco più che ventenni. In entrambi i casi si litiga per questioni di corna, vere o presunte. I poliziotti si avvicinano ai due nuclei di litiganti per allontanarli, ed è qui che la ragazza perde la testa: sentendosi minacciata dal fatto che il poliziotto abbia in mano il manganello di ordinanza, inizia ad inveire, mettendo in piedi una vera e propria sceneggiata napoletana. La piccola folla di curiosi assiepati sul marciapiedi opposto scuote la testa e osserva un po' allibita. Poi tutto finisce, in un attimo, com'è iniziato. La volante se ne va e piazza della Pace torna ad un’apparente normalità.
Apparente sì, perché mentre tutti riprendono le proprie attività, gli operatori del Sert, presenti in Pilotta con un punto di ascolto voluto da Ausl e Comune di Parma, continuano a parlare con le persone coinvolte nella disputa, per stemperare definitivamente la tensione. Altra serata, tutt'altro scenario. Sabato intorno alle 23, piazza della Pace si presenta come un grande prato animato da poche decine di persone. Non ci sono più gli studenti fuori sede, e chi può se n'è andato al mare, anche solo per il week end. Piccoli gruppetti di giovani, qualche coppia, poco baccano. S'improvvisa una partitella a pallone, si fa uno spuntino con un gelato o un trancio di pizza. Tutto normale, tranquillo, eppure a ben guardare, negli angoli più bui della piazza, s'intravede il disagio: uomini soli, a cui è difficile dare un’età, che passano le ore in compagnia di una bottiglia di birra e dei loro pensieri.
Un carretto con un cumulo di coperte in un angolo, vicino al monumento a Verdi, lascia intuire che qualcuno in questa piazza trovi il proprio rifugio per la notte. E infetti non è raro vedere persone che dormono in giacigli improvvisati, anche in piccoli gruppi di tre o quattro persone. Sotto le stelle, in piazzale della Pace, non tutto luccica di gioventù e gioia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Vendono iPhone: ma è una truffa

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Calcio

Brodino per il Parma

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

14commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti