-2°

Quartieri-Frazioni

La Ca' Rossa "risorge" per la terza volta

La Ca' Rossa "risorge" per la terza volta
Ricevi gratis le news
0

Caterina Zanirato
La Ca’ Rossa risorge dalle proprie ceneri. Come una vera e propria araba fenice, la sede dell’associazione per anziani è stata ricostruita dalle proprie macerie per la terza volta.
Ed ogni volta è più grande, curata e funzionale. Si sono conclusi con una festa infatti i lavori per la sua ricostruzione, dopo il terribile incendio doloso che la ridusse in carbone il 19 febbraio 2010.
Una festa  che ben esplicita il cartello che i circa 90 soci della Ca’ Rossa hanno voluto appendere alle macerie della loro sede, che sorge lungo il torrente Parma a fianco di via Europa: «Siamo anziani. Ma tosti. Risorgeremo». La sede infatti è più bella che mai: interamente in legno la struttura, finanziata dal Comune di Parma, con un ufficio e due bagni, tra cui uno per invalidi.
Tutto di legno e curato anche l’arredo, acquistato grazie a donazioni di privati.
E i circa 90 soci hanno un buon motivo per festeggiare: sono tornati ad essere punto di riferimento per la zona, centro di aggregazione per anziani e famiglie, controllori di un parco troppo spesso vittima del degrado.
Alla chiusura  dei cantieri è stato invitato anche l’ex assessore al patrimonio comunale, Giuseppe Pellacini, che ha voluto partecipare in prima persona alla fine dei lavori che tanto gli sono stati a cuore durante il suo mandato: «Appena i consiglieri sono venuti in Comune a raccontarci quanto successo io  e miei ex colleghi di giunta, insieme ai tecnici, ci siamo messi subito d’impegno per ricostruire la sede. Un luogo che è importante per gli anziani, perché permette loro di socializzare e stringere rapporti di amicizia, ma è importante anche per l’intera collettività, dato che la Ca’ Rossa offre un servizio a tutte le famiglie che nei weekend possono frequentare questo parco senza la paura di trovare sporcizia o addirittura le siringhe lasciate da tossici: ogni giorno infatti i volontari della Ca’ Rossa ripuliscono quest’area del greto del torrente».
Pellacini, quindi, è felice di poter partecipare, seppur come cittadino e non come assessore, alla festa per la chiusura dei lavori di rifacimento.
«La vera inaugurazione  però sarà a settembre - commenta il presidente della Ca’ Rossa, Franco Povesi -. Ringrazio di cuore i tecnici, Pellacini e gli assessori che ci hanno aiutato a rinascere. Purtroppo ora dovremo batterci con un altro problema: la delinquenza. Ogni settimana qualcuno cerca di entrare nella sede per derubarci, ma ci siamo dotati di un allarme e di porte blindate: non sarà semplice ‘farci fuori’. Non c’è mai riuscito nessuno, nemmeno il fuoco».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

nuoto

Europei, tris d'oro dell'Italia: prima Dotto e poi Orsi

SOCIETA'

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5