10°

Quartieri-Frazioni

Via Trieste, sottopasso chiuso per tre settimane

Via Trieste, sottopasso chiuso per tre settimane
5

Il sottopasso di via Trieste fra via Palermo e via Doberdò rimarrà chiuso al traffico da martedì 16 agosto a lunedì 5 settembre, in anticipo su inizio scuole, da via Palermo a via Doberdò, per consentire i lavori di posa di una nuova linea del teleriscaldamento.

La chiusura del sottopasso precederà di qualche giorno quella all’incrocio tra via Trieste e via Palermo, decisa solo quando sarà riaperta alla circolazione via Cuneo (dalla fine della prossima settimana), in modo tale da ridurre al minimo i disagi per i residenti e il trasporto pubblico. L’incrocio tra via Trieste e via Doberdò invece rimarrà sempre aperto. I pedoni inoltre dovranno utilizzare il marciapiedi sul lato ovest, dato che quello sul lato est verrà chiuso.

Questo cantiere fa parte di un intervento più ampio che riguarda varie vie del quartiere San Leonardo durante questi mesi estivi.

Saranno 17 i cartelli posizionati nelle vie limitrofe a quelle interessate dai lavori, per segnalare i lavori in corso. 

Le vie alternative
Da martedì quindi, con la chiusura del sottopasso di via Trieste, i veicoli provenienti dalla zona Nord potranno percorrere via Venezia, via Cocconi, via Strobel e via Toscana mentre i veicoli in uscita dalla città diretti a Nord potranno percorrere via Toscana, via Strobel, via Tartini e via Venezia.

Le zone interessate dai lavori
L’intervento complessivo prevede il collegamento della centrale di via Lazio con la linea di teleriscaldamento di via Paradigna, seguendo questo percorso: via Lazio, sottopasso di via Toscana, area verde tra via Strobel e via Doberdò, via Doberdò, sottopasso di via Trieste tra via Doberdò e via Palermo, via Palermo (da via Trieste a via Cuneo), via Cuneo, via Pescara, via Verona (tra via Pescara e via Venezia), attraversamento di via Venezia ed infine collegamento (passando su percorsi non stradali) su via Paradigna.

 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ada

    13 Agosto @ 08.57

    bene, chiusa via toscana, via cuneo, via paradigna, via trieste per collegare il teleriscaldamento ad un inceneritore che manco si farà

    Rispondi

  • lorenzo

    12 Agosto @ 22.42

    Ottima notizia, è rimasto chiuso x tre anni e ora lo richiudono??? A volte occorre meno tempo a restaurare opere erette nel Medioevo! Tangenziale sud ultimata, spartitraffico a prova 'd'invasione di corsìa'...Povera amministrazione, non ho più parole. Mai più nessun voto per NESSUNO!!!

    Rispondi

  • francesco brundo

    12 Agosto @ 18.30

    Lo hanno appena riaperto e già lo chiudono, nessun programma e doppio lavoro, lo scavo lo potevano "pensare" nella sua ristrutturazione, ma tanto poi l'IREN lancia una richiesta da 350 milioni i euro per finanziarsi.....che problema c'è ?

    Rispondi

  • Roberto

    12 Agosto @ 18.07

    Ma a Parma è rimasta una strada in cui non ci siano lavori in corso o deviazioni. In quel quartiere Via Paradigna che è una strada importante e molto trafficata è chiusa da mesi deviando tutto il traffico sulle strade interne del quartiere creando disagi per i residenti e per chi transita.

    Rispondi

  • franco

    12 Agosto @ 17.22

    Altra genialata , terrificante !!!! In contemporanea con LA messa in sicurezza e i lavori adeguamento del suttopasso bisognava farli !!!! possibile mai che il teleriscaldameto , ora ricomporti riscavare e buttare alle ortiche parte dei lavori già eseguiti per il manto stradale ? Ancora disagi per tutti !!!!!! Fare e disfare , una disorganizzazione totale . FALCO .

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Duc, si lavora per riaprirlo

Il caso

Duc, si lavora per riaprirlo

CRIMINALITA'

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

agenda

Weekend a Parma e in provincia: protagonista il Carnevale

CALCIO

Parma, i conti tornano

Collecchio

E' morto a 51 anni Massimiliano Ori

Lutto

Franco Scarica, addio alla fisarmonica da Oscar

Ambiente

Attiva la nuova Ecostation di via Pertini nel parcheggio di via Traversetolo

Donatori

Elezioni Avis: Giancarlo Izzi «in pole»

AL CAMPUS

Elio e le Storie Tese in forma per l'Europa

RUGBY

Zebre, altro mesto rinvio

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti Foto Video

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

foto dei lettori

Fontana di Barriera Repubblica

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

11commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

FORT LAUDERDALE

"Musulmano?", figlio Mohammed Ali fermato in aeroporto

Calcio

C'è l'accordo: lo stadio della Roma si farà

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

1commento

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia