12°

24°

Quartieri-Frazioni

Corrado Medioli e la sua fisarmonica: 65 anni d'amore

Corrado Medioli e la sua fisarmonica: 65 anni d'amore
Ricevi gratis le news
0

Margherita Portelli

Se hai cominciato a sei anni e a settantuno non hai ancora smesso, ma, anzi, senza esitazione alcuna dichiari che «finché avrò forza continuerò a farlo», allora è amore. Così è - e lo si capisce al primo sguardo - tra Corrado Medioli e la sua fisarmonica: lui la tiene davanti come fosse uno scudo, lei si fa suonare con due mani, «perché è solo così che si fa». Sembrano accarezzarsi a vicenda. Sono passati 65 anni da quando quel «compagnuccio» in colonia lo esortò a provare: da allora l’enfant prodige si manifestò e mai più se ne andò. Perché ancora oggi Corrado Medioli è un «ragazzino» che a stento riesce a stare a dietro a tutti gli impegni di un’agenda che neanche quella dei dj più in voga. A 14 anni Medioli fondò i «Players», per poi passare a «I Cadetti di Gigi Stock» (che avrebbero poi cambiato nome in «Franco Dini e Corrado»). In ultimo, l’attuale formazione: «Corrado e la sua orchestra». In città tutti lo conoscono, ma Corrado ha suonato in tutto il mondo: Italia, Inghilterra, Francia, Germania, Danimarca, Svizzera, Pakistan, Yemen. Ha inciso cinque raccolte musicali e un’antologia, e partecipato come solista a concerti tenuti dall’Orchestra Arturo Toscanini di Parma e dall’orchestra sinfonica della Bbc, a Wembley, Londra. A zonzo per l’Europa ha imparato tanto, ma a Parma, alla fine, ha sempre fatto ritorno: «Perché mi sento parmigiano dentro - spiega nel suo studio di via Condillac, quartiere Molinetto -. Ora mi dedico anche all’insegnamento, al momento attuale seguo cinque ragazzi (i Gioielli di Corrado, come recita il manifesto appeso alla parete, ndr). Tutti bravissimi». La fisarmonica, dice lui, richiede dedizione, è uno strumento completo, ma molto difficile: pesante, scomodo, in grado di prestarsi a qualsiasi genere musicale. «Io - assicura - ho studiato come un pazzo». Nella vita ne ha avute cinque, che in 60 anni non sono poi tante. «Perché è uno strumento che diventa tuo, è personalissimo - spiega -. Ci dai l’impronta del tuo modo di suonare e quella gli rimane. Ricordo la prima, (ce le ha ancora tutte in casa, ndr). Mio papà me la regalò, pagandola una follia: 170 mila lire nel 1954 era uno sproposito». Nella vita, il fisarmonicista parmigiano che ha avuto l’onore di imprimere il calco della propria mano destra al «Museo dei fisarmonicisti» di Recoaro Terme, ha fatto anche dell’altro: «Ho provato a fare l’impiegato, da ragazzo, e poi per tanto tempo ho fatto il pellettiere. Ma nei primi anni Novanta ho smesso, per dedicarmi unicamente alla mia grande passione, la musica». Quella che si faceva una volta, e che lui ripropone ancora oggi in giro per feste e locali (frequentissime anche le esibizioni di beneficienza nelle case di riposo), era diversa: «Una volta si suonava mettendoci il cuore, dovevi esprimerti con le melodie - dichiara -. Adesso, quando vedo quei musicisti e quei cantanti che fanno il playback, mi fan star male dalla rabbia, perché mi chiedo “ma, allora, che cos’hanno studiato a fare?”». Sdegno più che legittimo, se si pensa che a provarlo è uno che mai ha tradito la propria indole d’improvvisatore e che, quando un presentatore tutto imbellettato gli chiese la scaletta, al Festival internazionale della fisarmonica di Massafra, Taranto, rispose come solo un vero parmigiano avrebbe fatto: «L’unica scaletta che conosco l’è cola dil galenni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricoverato Sobral, vincitore Eurovision 2017

Eurovision 2017

Salvador Sobral ricoverato in gravi condizioni

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

L'evento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ristorante Bagno Gelosia

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Lealtrenotizie

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

3commenti

in serata

Rapina con coltello nella farmacia di via Trieste: due ladri in fuga

anteprima gazzetta

Caso Villa Alba: nuovi sospetti

I prossimi avversari

Non solo ottimismo in laguna: "Parma, nuova rivalità"

Anticipi/posticipi

Parma-Avellino domenica 29 ottobre Il calendario fino alla 13a

arezzo

Furto di una collana d'oro, auto affittata a Parma. 27enne nei guai

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

8commenti

OLTRETORRENTE

Scoperto a rubare biciclette, si nasconde sotto a un'auto ma la polizia lo blocca: arrestato

Un residente ha visto un 24enne marocchino, di notte, dal videocitofono e ha chiamato il 113

10commenti

nel pomeriggio

Incidente auto-minicar in p.le Volta: un 38enne al pronto soccorso

Sant'Ilario d'Enza

Si appostano in strada con ascia e coltello per un regolamento di conti: denunciati due russi

Ai carabinieri, i due uomini hanno detto "Siamo di passaggio". In realtà, da oltre un'ora si aggiravano per il paese

1commento

FIDENZA

Addio commosso a Filippo Nencini

Danza

Rebecca Bianchi nominata ètoile dell'Opera di Roma

gazzareporter

"Scena giornaliera del Maria Luigia"

AGROINDUSTRIA

Rainieri e Fabbri: “Il Ceta danneggia l’agricoltura dell’Emilia-Romagna”

PARMA

Incidente in via Rondizzoni

Sul posto il personale del 118 e i vigili del fuoco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

ITALIA/MONDO

Francia

E' morta Liliane Bettencourt, lady L’Oreal: la donna più ricca del mondo aveva 94 anni

legge elettorale

Presentato il Rosatellum bis. Come funziona Video

SPORT

Aragon

Vale "idoneo", sarà in pista. L'arrivo in stampelle Video

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

fotografia

Gazzareporter "Vacanze": vince un romantico paesaggio

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

MOTORI

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte