19°

Quartieri-Frazioni

Videocamera: e la vita di Alberi diventa arte

Videocamera: e la vita di Alberi diventa arte
0

Vigatto
Chiara Pozzati
La data non era fissata. Era un giorno come tanti, anche se c’era la luna piena. Spettacolo consueto e straordinario. Come le vite di tutti gli alberesi che in quello stesso giorno si sono svegliati, hanno lavorato, amato, sofferto, sognato. Niente è sfuggito alla telecamera di Davide Ferrari, 77 anni, videoamatore per passione.
Lui è il regista di Alberi, che con i suoi video, testimonianze, scatti è riuscito (e riesce) a raccontare quel «mondo piccolo»  che si srotola su via Martinella. Figlio di agricoltori, nocetano d’origine, si è trasferito nel cuore di quartiere Vigatto nel 1948. Ex dipendente di Parmalat dallo sguardo vivace e dalla parlantina sciolta, ha sentito nascere la passione per la telecamera da un momento all’altro.
 «Ma non sono certo un professionista – precisa modesto – in realtà sono solo un curioso della vita, della mia gente, della storia della mia terra». Il paesello in cui vive insieme a moglie e figlia e che l’ha visto protagonista di tutti gli avvenimenti. Importanti e non.
«Amo stare dietro le quinte, come una sorta di voce narrante – assicura – che si limita a sviscerare motivi, scelte, episodi buffi e dolorosi ma lascia parlare le immagini». E lo fa con la sua telecamera, sempre pronta, sempre accesa. «Devo molto ai “vecchi” del paese».
Già, i veterani con cui Ferrari ha trascorso interi pomeriggi armato di taccuino, inchiostro, curiosità. «Lasciavo che mi confidassero ricordi e leggende e riascoltavo gli stessi racconti, da bocche diverse».
Così è riuscito a ricostruire la storia di Alberi e a imprimerla sulla pellicola. «Sono uno dei pochi – aggiunge con un pizzico di orgoglio – che riesce ancora a trasformare il superotto in dvd e sono felice di aver potuto accontentare molti cari amici e compaesani che mi hanno chiesto di poter fare un tuffo nel passato». E aggiunge: «Amo custodire la memoria come il più prezioso tra i tesori e la mia piccola arte permette di farlo».
Ferrari è il cineoperatore di fiducia durante sagre, matrimoni, battesimi e comunioni, ma anche un amante del cinema. Sempre discreto, mai inopportuno «lascio che il mio occhio virtuale catturi l’essenza di una persona o di un avvenimento, ma – avverte – tutto deve avvenire con naturalezza, senza forzature. La mia telecamera è un’amica non invadente».
E ad Alberi piace avere un regista tutto suo, capace di lasciare spazio a fatti, interpretazioni, lacrime e sorrisi.
 Senza censure o riflettori puntati ma con la voglia di raccontare storie vecchie e nuove.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

Lavoro

Agricoltori contro l'abolizione dei voucher

Intervista

Uto Ughi: «Un buon violino è come una Ferrari»

Personaggi

Francesco Canali, messaggio di speranza ai malati di Sla

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

Fontanellato

L'ultimo saluto a Fernando Virgili, decano dei geometri

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

1commento

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

5commenti

sicurezza

Via della Salute a Parma: sorvegliano i residenti

piazzale della pace

Fermato mentre scappa con una boutique (falsa) nello zaino: espulso dall'Italia

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

10commenti

crisi

Copador: sciopero di due ore in vista dell'assemblea soci Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

Europa, la dura realtà dopo le celebrazioni

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Economia

Stretta sui "compro oro". Ecco cosa cambia Video

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

SOCIETA'

western

Addio ad Alessandroni, il "fischio" più famoso del cinema Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017