21°

Quartieri-Frazioni

Quei dieci anni "dal Teo"

Quei dieci anni "dal Teo"
0

 Mara Varoli

La pizza la fanno i clienti. Che entrano come ospiti dalla porta di casa: ci sono Mirco, Gigi, Gila, Ghito, Gavanasa e altri gusti. Bufala, salsiccia, stracchino e olive, insomma, più condimenti, con il crudo che governa indisturbato. Ma alla fine, una sola ricetta, quella di mamma Sara. Sta tutto qui il segreto di un successo che dura dal settembre del 2001, in piazzale Corridoni al 15 barra e. Lì dove Matteo Tintori ha creato un angolo di cucina: la pizzeria «dal Teo». L'ha creata quando aveva 24 anni e adesso che ne ha 34, una moglie, un figlio e una moto per scorrazzare nell'Appennino, ha capito che la strada era quella giusta. Così  stasera dalle 19 brinda con tutti gli amici - clienti che in questi dieci anni hanno animato quei 140 gusti che sfilano nel menu. Teo, poi, dice di avere un carattere espansivo, è generoso, con la passione per i fornelli. «I tortelli d'erbetta mi piacciono tantissimo», non lo nega. «Mi piace cucinare e mangiare bene. Vado poco al ristorante, ma quando vado scelgo il meglio». Forte dei sapori che mamma Sara gli ha trasmesso, Matteo ha puntato sulla pizza, la stessa che Sara impastava nella teglia quando era piccolo. E con il grembiule in vita ha vinto la scommessa. Tant'è che oggi il suo locale è inserito nelle guide straniere più importanti. «Certo, sono soddisfatto - dice -. Un lavoro che ho scelto e si è trasformato in una bella avventura, sin da subito». Poi, diciamolo, tra i clienti, calciatori, personaggi televisivi, «tutti amici, che nel tempo hanno prestato il proprio nome a una pizza in particolare. La soddisfazione maggiore però è quando un vero chef si siede al mio tavolo e si rialza contento. Parlo di...- ci pensa un po' su - Marco Parizzi e altri». Siamo a Parma e la specialità è la pizza al crudo. Sul menu la foto di Teo a tre anni, in vacanza con la famiglia a Forte dei Marmi, poi, scorrendo ci sono le aggiunte: c'è la pizza Gigi, con bufala e scamorza affumicata; c'è la pizza Mirco, con salsiccia; quella Gila con olive nere e stracchino; e il Ghito, ancora bufala e salsiccia; quella di Andrea, con pomodoro fresco e bufala; e Rizzo, con le acciughe piccanti, naturalmente. Stasera sarà festa, con quegli stessi clienti, «che hanno fatto il locale - continua - perchè è grazie a loro se sono qui. E' grazie a tutti i miei collaboratori, alla mia famiglia, a mia madre, a mia moglie Cecilia e a mio figlio Alessandro, che a due anni e mezzo è già un mangiatore di pizza. Senza dimenticare mio cognato, se non mi avesse aiutato... non so». Il cognato è Alessandro Bardini. Trent'anni, mantovano, qui per motivi universitari: «Sono laureato in Lettere - dice -, ma mentre facevo gli esami, gestivo la sala e aiutavo Matteo come potevo. In breve tempo, questa pizzeria è diventata un luogo di ritrovo, tant'è che quando con mia moglie passeggio per il centro salutano più me di lei, che è parmigiana del sasso. Insomma, dal Teo ti conoscono».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cuoco perfetto, chiuse le iscrizioni

tg parma

"Cuoco perfetto", boom di richieste: chiuse in anticipo le iscrizioni Video

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

11commenti

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

3commenti

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

PARMA CALCIO

Intitolato a Tito Mistrali il campo da calcio di via Taro

Esordì nel 1925. Era il bomber con la "retina"

1commento

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Formaggio

La grana del grana

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

2commenti

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

9commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

sport

Alberto Scotti presidente nazionale dei Veterani dello sport

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Da uno studio fatto a Parma nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% della donne in età fertile

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

6commenti

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

Treviso

Il giudice girerà armato: "Lo Stato non c'è, devo difendermi"

4commenti

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

tv parma

La ricetta di D'Aversa "Dobbiamo metterci più cattiveria" Video

Formula 1

Ferrari in prima fila, ma la pole è di Hamilton

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»