24°

Quartieri-Frazioni

Clown nel mondo sotto il tendone dei mitici Orfei

Clown nel mondo sotto il tendone dei mitici Orfei
0

di Margherita Portelli

San Leonardo - Un naso rosso di certo non basta. Ci vuole attitudine al sorriso, l’animo «a pois», l’indole giocherellona che la maggior parte degli adulti perde per strada. Ci vuole, poi, anche fortuna. E Amleto Cagna, quella, l’ha avuta. Clown giramondo nel circo degli Orfei per quasi quarant’anni, parmigiano autentico che quasi quasi preferisce definirsi «paiàs», questo 87enne che salutò i tendoni una trentina d’anni fa per poi concludere la sua carriera dietro il bancone di un bar, racconta i tempi andati con gli occhi che sembrano ancora illuminati dalle luci della ribalta. «Io sono stato un privilegiato, ho reso la mia passione un mestiere, e l’ho amato sempre»  ricorda.  Aveva cominciato facendo ridere gli amici, questo arzillo signore col destino nel nome: «A far lo sciocchino» dice lui. Andava a vedere l’avanspettacolo, e poi il giorno seguente lo raccontava per filo e per segno a quei compagni che non erano potuti andare con lui: era un intrattenitore: «Poi iniziai con i concorsi d’arte varia, finché una sera, ero ancora un ragazzino, andai al circo e fui per caso chiamato in pista a fare uno spettacolino: imitai Totò, Macario, Stanlio e Ollio». Da lì si unì al circo dei fratelli Rossetti: «Giravo qui nei dintorni di Parma, finché le distanze me lo consentivano – spiega sfogliando vecchie riviste e fotografie sbiadite -; allora mi muovevo con il Mosquito». Poi l’incontro con gli Orfei, e, da quel momento, prese il via la sua vera carriera da clown: «Girai tutta l’Italia, e l’estero, facevo la vita da nomade, ed era la vita più bella del mondo – continua -. A 52 anni smisi per stare al fianco di mia moglie, ma, se avessi saputo che a 87 anni sarei stato ancora così in forma, be’, avrei di certo ripreso». L’esibizione più emozionante se la ricorda ancora: «Quando a Roma, tra il pubblico, c’era Orson Welles – rievoca –, ma anche quando ci esibimmo per Corona, l’allora ministro dei Trasporti, il quale si fece coinvolgere in una divertente scenetta sulla macchina dei clown, un vero catorcio. Fu davvero divertente». Se ad Amleto Cagna chiedi che cos’è lo spettacolo, e come si fa a far ridere anche quando magari si ha voglia di piangere, lui te lo spiega alla perfezione. «Non scorderò mai quella volta che la trapezista francese cadde, la portarono in ospedale, da lì a poco sarebbe morta – racconta –. In scaletta dopo di lei c’era l’esibizione del marito. Lo spettacolo doveva andare avanti e lui, pur disperato, andò in scena lo stesso». Quando si dice «The show must go on». Ora che ha salutato il mondo colorato del circo, Amleto non ha però perso lo smalto da intrattenitore: ancora lo fa di tanto in tanto, di pitturarsi la faccia a fin di bene ed esibirsi, come per decenni ha fatto alle feste dell’Avis. È tornato a farlo nella sua terra, il clown, questo parmigiano nato nei borghi antichi del centro e ora residente nel quartiere San Leonardo. Di tutto il resto del mondo, però, pare sentire la mancanza.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsung, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Bimbi

virale

Il padre che veste quattro baby in un sol colpo Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

3commenti

Chimica

Finproject sigla l’accordo per acquisire la Solvay di Roccabianca

Medesano

Omicidio-suicidio a Felegara, il ricordo degli amici: "Due coniugi legatissimi"

Consorzio

Prosciutto di Parma: cresce la produzione, risultati positivi nel 2016

VIA VERDI

Arrestato studente con 60 grammi di «fumo»

TRAVERSETOLO

Il rock «di centrodestra» del Primo Maggio

1commento

Ozzano

Vandali al cimitero: auto danneggiate

Calcio

Parma, l'abbraccio dei tifosi

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

4commenti

TORNOLO

Don Massimo lascia le sue cinque parrocchie

"Quarta Categoria"

Oggi un derby "Special": Reggiana-Parma

TERENZO

L'Asiletto, i bimbi a scuola dalla natura

Incidente

Via Montanara, scontro tra quattro auto

Un ferito non grave trasportato al Maggiore. La strada chiusa per un'ora

1commento

Molinetto

Supermercato: mette in vendita salumi inserendo nel prezzo la tara. Denunciato

4commenti

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Recuperiamo (almeno) la speranza

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

BARI

Neonata abbandonata in spiaggia e morta: fermata una 23enne

Terrorismo

"Metti una bomba a Rialto": arrestati jihadisti in centro a Venezia

2commenti

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

RICETTA

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e fondente

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon