-3°

Quartieri-Frazioni

Oltretorrente, sfila la rabbia dei residenti

Oltretorrente, sfila la rabbia dei residenti
Ricevi gratis le news
3

Una rivolta  silenziosa, eppure carica di rabbia,  una mezz'ora di corteo dal cuore dell'Oltretorrente a  piazza Garibaldi. Trecento abitanti del quartiere sono scesi in strada per dire basta al degrado e per chiedere più sicurezza. «Abbiamo paura - dichiara una donna sulla settantina - Non ce l'abbiamo con gli stranieri, se fanno i bravi sono ben accetti, ma abbiamo il diritto di stare tranquilli nelle nostre strade».  In coda, ad un centinaio di metri, si snoda anche la «contro-manifestazione» dei centri sociali, una ventina  di persone in tutto. «Sfruttatori, speculatori, razzisti: questo il vero degrado» si legge sul loro striscione. «E hanno ragione - dice Filippo Greci del Movimento nuovi consumatori, alla testa del corteo dei residenti dell'Oltretorrente - Non siamo contro gli extracomunitari, ma contro il degrado culturale. A cominciare di chi affitta loro vere e proprie topaie. Ovvio che poi chiediamo anche maggiore controllo del territorio».
Il corteo si mette in moto poco dopo le sei del pomeriggio in piazzale Inzani, teatro qualche giorno fa  di una maxi rissa che ha coinvolto due fazioni di nordafricani ubriachi. E che ha fatto da stura alla rabbia degli abitanti. Nella pancia del corteo anche Debora, la ragazza di 29 anni che, chiusa in auto con i figli di due e sei anni, si è ritrovata due feriti davanti al cofano: «Una scena terribile: volavano pugni e bottigliate a mezzo metro da me.  Mio figlio più piccolo è rimasto molto scosso», racconta.
Un serpentone silenzioso, appunto. Basta attraversarlo per capire l'umore della gente. «Siamo esausti -  dice Alessandra, da tre anni in Oltretorrente - Ormai ci scortiamo  a casa tra vicini perché non ci sentiamo più sicuri. No si può più andare avanti così. L'esercito? Ben venga».  Sono in molti, nel corteo, a invocare la presenza di un presidio militare. Ma non tutti la pensano così: a cominciare dallo stesso Greci: «Facciamo  un appello alle forze politiche, le quali sono responsabili del degrado. Basta con la sicurezza a colpi di spot. L'esercito non è servito a nulla».
Una donna che vive in in  via D'Azeglio  da trent'anni tiene a dire che  la manifestazione «non ha alcuna connotazione politica». Che lei, come  gli altri residenti, sono stanchi di «veder trasformato l'Oltretorrente in un ghetto» e che è arrivata al punto che non è più «tranquilla quando sa che sua figlia di 21 anni deve rincasare la sera».  E poi non ha dubbi: «Ci sono troppi bar in zona e troppi locali non controllati dove si vende birra ad ogni ora del giorno e della notte». Daniele Cappelli, 65 anni, ribadisce: «Non siamo razzisti, ma non possiamo nemmeno accettare la ghettizzazione del nostro quartiere». Droga, alcol e violenza: sono i comuni denominatori dei racconti di chi vive in Oltretorrente: «Ormai siamo in battaglia», dice una donna.
Intanto  piazza Garbaldi va in scena la «guerra» dei megafoni.  La voce urlata  nel microfono usato dai centri sociali sovrasta quella di  Greci  prima e poi quella di Claudio Cavazzini, consigliere  di Quartiere del Pdl: «Ma qui la mia parte politica non c'entra: siamo tutte persone che vogliono il bene dell'Oltretorrente». Una   «curiosità»: un poliziotto intima di spostarsi di qualche metro ad una donna che assiste alla manifestazione, ferma in bicicletta  nello spicchio di piazza che porta in  via Farini. La donna  sostiene di  non essere l'unica in quella posizione e resta al suo posto: e il risultato è che si vede appioppare una denuncia  per resistenza alla pubblica autorità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    22 Settembre @ 06.54

    Erano presenti anche quelli del " comitato di benvenuto" ?

    Rispondi

  • marco

    18 Settembre @ 14.59

    SEE, GIO, prova ad entrare in VATICANO ! anche se mostri la carta d'identità, Le GUARDIE SVIZZERE, ti daranno un gentilissimo RAUS !!

    Rispondi

  • Gio

    16 Settembre @ 21.46

    Bagnasco dice che devono venoire da noi e noi dobbiamo accogliere anche quelli scappati di galera. In Vaticano e negli innumerevoli appartamenti dello IOR e di Bagnasco c'è posto. Fate voi.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

GAZZAFUN

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

La top 7 delle bellezze da cinepanettone: Belen Rodriguez

L'INDISCRETO

La top 7 delle bellezze da cinepanettone

Notiziepiùlette

Ultime notizie

“Il dolore del cuore” di Giovanni Scialpi (Shalpy) si trasforma in un messaggio universale d’amore

MUSICA

“Il dolore del cuore”: ecco il nuovo singolo di Scialpi Video

Lealtrenotizie

Incendio in una casa a Siccomonte: foto

FIDENZA

Incendio in una casa a Siccomonte Foto

Diverse squadre dei vigili del fuoco sono intervenute nella frazione di Fidenza

PARMENSE

Un caso di meningite a Fidenza: si tratta di un professore dell'Itis Berenini

Il 60enne ha contratto una forma non contagiosa della malattia: non è prevista quindi una profilassi a scuola

REGIONE

Cassa di espansione del Baganza e Colorno: 55 milioni di euro per il Parmense

Intesa fra Regione e ministero dell'Ambiente

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

PARMA

I ladri fuggono a mani vuote: l'appartamento è già stato svaligiato 40 giorni fa

In via Orzi, una coppia sorprende un ladro in camera e lo fa fuggire

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

TG PARMA

Urta un ciclista e se ne va: caccia all'auto pirata Video

BRESCELLO

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 50enne parmense

L'uomo aveva un tasso alcolico di 5 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

9commenti

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

1commento

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

1commento

LUDOPATIA

Gioco d'azzardo, allarme a Parma: spendiamo in media 1.525 euro a testa (neonati compresi)

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

BOLOGNA

Imola: 15enne muore dopo l'allenamento di calcio

APPENNINO

Il divano prende fuoco: muore un'anziana a Villa Minozzo

SPORT

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

CALCIO

Milan in ritiro fino a data da definirsi

SOCIETA'

RICERCA

Matrimonio: per calabresi e siciliani è per sempre

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento