20°

33°

Quartieri-Frazioni

Oltretorrente, sfila la rabbia dei residenti

Oltretorrente, sfila la rabbia dei residenti
Ricevi gratis le news
3

Una rivolta  silenziosa, eppure carica di rabbia,  una mezz'ora di corteo dal cuore dell'Oltretorrente a  piazza Garibaldi. Trecento abitanti del quartiere sono scesi in strada per dire basta al degrado e per chiedere più sicurezza. «Abbiamo paura - dichiara una donna sulla settantina - Non ce l'abbiamo con gli stranieri, se fanno i bravi sono ben accetti, ma abbiamo il diritto di stare tranquilli nelle nostre strade».  In coda, ad un centinaio di metri, si snoda anche la «contro-manifestazione» dei centri sociali, una ventina  di persone in tutto. «Sfruttatori, speculatori, razzisti: questo il vero degrado» si legge sul loro striscione. «E hanno ragione - dice Filippo Greci del Movimento nuovi consumatori, alla testa del corteo dei residenti dell'Oltretorrente - Non siamo contro gli extracomunitari, ma contro il degrado culturale. A cominciare di chi affitta loro vere e proprie topaie. Ovvio che poi chiediamo anche maggiore controllo del territorio».
Il corteo si mette in moto poco dopo le sei del pomeriggio in piazzale Inzani, teatro qualche giorno fa  di una maxi rissa che ha coinvolto due fazioni di nordafricani ubriachi. E che ha fatto da stura alla rabbia degli abitanti. Nella pancia del corteo anche Debora, la ragazza di 29 anni che, chiusa in auto con i figli di due e sei anni, si è ritrovata due feriti davanti al cofano: «Una scena terribile: volavano pugni e bottigliate a mezzo metro da me.  Mio figlio più piccolo è rimasto molto scosso», racconta.
Un serpentone silenzioso, appunto. Basta attraversarlo per capire l'umore della gente. «Siamo esausti -  dice Alessandra, da tre anni in Oltretorrente - Ormai ci scortiamo  a casa tra vicini perché non ci sentiamo più sicuri. No si può più andare avanti così. L'esercito? Ben venga».  Sono in molti, nel corteo, a invocare la presenza di un presidio militare. Ma non tutti la pensano così: a cominciare dallo stesso Greci: «Facciamo  un appello alle forze politiche, le quali sono responsabili del degrado. Basta con la sicurezza a colpi di spot. L'esercito non è servito a nulla».
Una donna che vive in in  via D'Azeglio  da trent'anni tiene a dire che  la manifestazione «non ha alcuna connotazione politica». Che lei, come  gli altri residenti, sono stanchi di «veder trasformato l'Oltretorrente in un ghetto» e che è arrivata al punto che non è più «tranquilla quando sa che sua figlia di 21 anni deve rincasare la sera».  E poi non ha dubbi: «Ci sono troppi bar in zona e troppi locali non controllati dove si vende birra ad ogni ora del giorno e della notte». Daniele Cappelli, 65 anni, ribadisce: «Non siamo razzisti, ma non possiamo nemmeno accettare la ghettizzazione del nostro quartiere». Droga, alcol e violenza: sono i comuni denominatori dei racconti di chi vive in Oltretorrente: «Ormai siamo in battaglia», dice una donna.
Intanto  piazza Garbaldi va in scena la «guerra» dei megafoni.  La voce urlata  nel microfono usato dai centri sociali sovrasta quella di  Greci  prima e poi quella di Claudio Cavazzini, consigliere  di Quartiere del Pdl: «Ma qui la mia parte politica non c'entra: siamo tutte persone che vogliono il bene dell'Oltretorrente». Una   «curiosità»: un poliziotto intima di spostarsi di qualche metro ad una donna che assiste alla manifestazione, ferma in bicicletta  nello spicchio di piazza che porta in  via Farini. La donna  sostiene di  non essere l'unica in quella posizione e resta al suo posto: e il risultato è che si vede appioppare una denuncia  per resistenza alla pubblica autorità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    22 Settembre @ 06.54

    Erano presenti anche quelli del " comitato di benvenuto" ?

    Rispondi

  • marco

    18 Settembre @ 14.59

    SEE, GIO, prova ad entrare in VATICANO ! anche se mostri la carta d'identità, Le GUARDIE SVIZZERE, ti daranno un gentilissimo RAUS !!

    Rispondi

  • Gio

    16 Settembre @ 21.46

    Bagnasco dice che devono venoire da noi e noi dobbiamo accogliere anche quelli scappati di galera. In Vaticano e negli innumerevoli appartamenti dello IOR e di Bagnasco c'è posto. Fate voi.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Salvador Dalì, a 28 anni dalla morte i celebri baffi intatti

Spagna

A 28 anni dalla morte i baffi di Salvador Dalì sono intatti

Vinicio Capossela insieme alla Filarmonica Toscanini: le foto della serata a Parma

Parma

Vinicio Capossela insieme alla Filarmonica Toscanini: le foto della serata 

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

VARANO

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

Inchiesta sulle bollette

Luce, acqua e gas: storie di ordinaria vessazione

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

Noceto

Quella croce che protegge la valle di Cella

Testimonianze

Notte di paura per i parmigiani a Kos

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

Fortuna

Fidentino gratta e vince 100 mila euro

Soragna

I residenti contrari all'arrivo dei profughi

PARMA

Lite al parco di via Milano: magrebino ferisce italiano con le forbici Video

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

Bollette anomale e strani anticipi da pagare: le storie sulla Gazzetta di Parma

weekend

Feste campestri, cavalli e silent party: l'agenda del sabato

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

4commenti

carabinieri

Pusher in viale Vittoria: un lettore fotografa il blitz La sequenza

3commenti

incidente

Scontro fra una moto, due auto e un camion in via Traversetolo: un ferito grave

COMUNE

Un caso di dengue a Parma: disinfestazione in via Imbriani e al Barilla Center

Tecnici in azione per tre notti

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

TORINO

Figlio muore sul Cervino, la madre discute la  tesi Video

grecia

Scossa di 6,7: due turisti morti e 200 feriti a Kos Foto Video

SPORT

parma calcio

I 40 anni di capitan Lucarelli: speciale Gazzetta Video

parma calcio

Qui Pinzolo: la foto-cronaca del primo giorno di allenamenti

SOCIETA'

MANTOVA

Amiche muoiono per un incidente in scooter. Quell'ultimo video su Fb

Era qui la festa

Sorbolo: facce da... girone dei golosi Foto

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

EMISSIONI

Anche Audi gioca d'anticipo: interventi su 850mila diesel