-2°

Quartieri-Frazioni

La palla ovale, una passione lunga una vita

La palla ovale, una passione lunga una vita
0

Margherita Portelli
Lo sport nel cuore, gli occhi che si riempiono a rivedere le foto in bianco e nero di una gioventù sbiadita, e la voglia di raccontare, adesso più che mai, di quanto era bello dare anima e corpo per una vittoria. Guai, però, a chiamarlo campione. Ha giocato in serie A per vent’anni: rugbista vero di quando ancora il rugby non era a colori, le divise sgonfie lasciavano spazio alla tenacia e le scarpette si compravano a metà con la società. Ma i nomi altisonanti non li gradisce. Curzio Zatelli ha 73 anni: alla Ca’ Rossa, il circolo per anziani (e non) di via Europa, passa le giornate con gli amici, e tra fiumi di «Amarcord» racconta la sua storia. Oggi insieme a lui c’è un compagno poco gradito, il Parkinson, che lo accompagna da quindici anni, ma che Zatelli ha imparato a digerire.
Se tra una chiacchiera e l’altra gli si chiede conto del momento più emozionante mai vissuto, legato alla sua brillante carriera (esordì in serie A non ancora maggiorenne), la sua memoria non scava di molto. È di pochi anni fa, infatti, il ricordo più commovente: «Quando esordii, a diciassette anni, fu a Milano,  al campo sportivo Giuriati – spiega –. Quattro o cinque anni fa mi capitò di essere ricoverato nel capoluogo lombardio per la mia malattia, e un girono, passeggiando per una corsia, dalla finestra lo vidi dall’alto: il campo in cui tutto era cominciato. Fu un’emozione fortissima. E pensare che da quando avevo smesso di giocare non ero mai più andato a vedere una partita».
Quando iniziò nel Cus Parma erano gli anni Cinquanta, poi giocò nelle fiamme oro, la squadra della Polizia di stato, per poi tornare nuovamente a Parma.
Il suo ruolo era dapprima quello di pilone, poi terza linea: «Il rugby è stato fondamentale nella mia vita, e mi ha accompagnato sempre, anche dopo che ho smesso di praticarlo – racconta emozionato Zatelli –. È uno sport che ti insegna a combattere e a non mollare mai, a rispettare l’arbitro, le regole, gli avversari. Oggigiorno, quando vedo i ragazzini di undici anni giocare a calcio, e sugli spalti i genitori che imprecano e magari si insultano tra loro, sto male dalla rabbia».
Zatelli ammette di aver giocato sempre e solo per passione: «Sempre gratis, mai preso grandi soldi, ma un tempo lo si faceva per il grande amore che ci legava alla palla ovale – rievoca –. Pochi mesi fa abbiamo organizzato una cena e ci siamo ritrovati dopo quarant’anni: il rivedersi è stato  davvero emozionante». «Anche se, a guardaci in faccia, ci si è resi conto di quanto siamo terribilmente invecchiati – scherza –. Non li vedevo da tanto tempo, i miei compagni, ma la sensazione era un po’ quella che mi fossero rimasti a fianco tutta la vita».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Piazzale S. Lorenzo:  festa al «Piano A»

Pgn

Piazzale S. Lorenzo: festa al «Piano A» Foto

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

Calestano

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

2commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

2commenti

Incidente

E' ancora gravissimo il rugbista ventenne investito 

SONDAGGIO

La commessa più votata? E' Giorgia

2commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

5commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Appennino

Schia: al via la stagione con una «valanga» di novità

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

Viale Mentana

Un'altra rapina in farmacia: è sempre lo stesso bandito

1commento

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

Salso

Dotti, una vita sulle navi da crociera

IL CASO

Tangenziale di Collecchio: ora la gente chiede la rotatoria

1commento

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

11commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Reggio Emilia

Giovane bastonato e preso a frustate: in manette un 55enne e due figli

Ventimiglia

Brucia la villa dei cognati e muore asfissiato

SOCIETA'

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

SPORT

Calcio

LegaPro: Pareggio del Bassano; Venezia primo

Parma Calcio

Trasferta, Saporetti ci sarà. D'Aversa: "Nessun alibi anche nelle difficoltà"

CULTURA 

Archeologia

Restaurati 50mila metri quadrati di città a Pompei

Parma

Acqua, luce, metamorfosi: le foto di Nencini in San Rocco