12°

23°

Quartieri-Frazioni

La palla ovale, una passione lunga una vita

La palla ovale, una passione lunga una vita
Ricevi gratis le news
0

Margherita Portelli
Lo sport nel cuore, gli occhi che si riempiono a rivedere le foto in bianco e nero di una gioventù sbiadita, e la voglia di raccontare, adesso più che mai, di quanto era bello dare anima e corpo per una vittoria. Guai, però, a chiamarlo campione. Ha giocato in serie A per vent’anni: rugbista vero di quando ancora il rugby non era a colori, le divise sgonfie lasciavano spazio alla tenacia e le scarpette si compravano a metà con la società. Ma i nomi altisonanti non li gradisce. Curzio Zatelli ha 73 anni: alla Ca’ Rossa, il circolo per anziani (e non) di via Europa, passa le giornate con gli amici, e tra fiumi di «Amarcord» racconta la sua storia. Oggi insieme a lui c’è un compagno poco gradito, il Parkinson, che lo accompagna da quindici anni, ma che Zatelli ha imparato a digerire.
Se tra una chiacchiera e l’altra gli si chiede conto del momento più emozionante mai vissuto, legato alla sua brillante carriera (esordì in serie A non ancora maggiorenne), la sua memoria non scava di molto. È di pochi anni fa, infatti, il ricordo più commovente: «Quando esordii, a diciassette anni, fu a Milano,  al campo sportivo Giuriati – spiega –. Quattro o cinque anni fa mi capitò di essere ricoverato nel capoluogo lombardio per la mia malattia, e un girono, passeggiando per una corsia, dalla finestra lo vidi dall’alto: il campo in cui tutto era cominciato. Fu un’emozione fortissima. E pensare che da quando avevo smesso di giocare non ero mai più andato a vedere una partita».
Quando iniziò nel Cus Parma erano gli anni Cinquanta, poi giocò nelle fiamme oro, la squadra della Polizia di stato, per poi tornare nuovamente a Parma.
Il suo ruolo era dapprima quello di pilone, poi terza linea: «Il rugby è stato fondamentale nella mia vita, e mi ha accompagnato sempre, anche dopo che ho smesso di praticarlo – racconta emozionato Zatelli –. È uno sport che ti insegna a combattere e a non mollare mai, a rispettare l’arbitro, le regole, gli avversari. Oggigiorno, quando vedo i ragazzini di undici anni giocare a calcio, e sugli spalti i genitori che imprecano e magari si insultano tra loro, sto male dalla rabbia».
Zatelli ammette di aver giocato sempre e solo per passione: «Sempre gratis, mai preso grandi soldi, ma un tempo lo si faceva per il grande amore che ci legava alla palla ovale – rievoca –. Pochi mesi fa abbiamo organizzato una cena e ci siamo ritrovati dopo quarant’anni: il rivedersi è stato  davvero emozionante». «Anche se, a guardaci in faccia, ci si è resi conto di quanto siamo terribilmente invecchiati – scherza –. Non li vedevo da tanto tempo, i miei compagni, ma la sensazione era un po’ quella che mi fossero rimasti a fianco tutta la vita».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

IL RISTORANTE

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

Calcio

Per il Parma un altro ko

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Fidenza

Addio a Orlandelli, il «Mariner»

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, domani gli interrogatori

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

TARDINI

Terzo stop di fila, Parma ko anche con l'Empoli

Nocciolini si fa parare un rigore. La "rivoluzione" di D'Aversa non basta

3commenti

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

39commenti

san leonardo

Nel casolare scoperte 5 persone (2 bimbi) e condizioni disumane

8commenti

anteprima gazzetta

Tante truffe, quando i tecnici veri suonano e si trovano una pistola finta

1commento

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

2commenti

tamponamento

Incidente in Tangenziale Nord (via Venezia): in due al Ps Foto

nella notte

Incidente, schianto contro un traliccio in via Langhirano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

MESSICO

Terremoto devastante di 7.1. Molti morti. Le prime immagini Video

ONU

Trump: "Se la Corea del Nord attacca la distruggiamo"

SPORT

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

MotoGp

Vale torna in pista a Misano. Il padre: "Ottimista per Aragon"

SOCIETA'

Inghilterra

In due aggrediscono autista: ma lui è esperto di arti marziali Video

USA

Toys R' Us getta la spugna: chiesta la bancarotta

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...