13°

31°

Quartieri-Frazioni

Concimi, sementi, mangimi: agricoltura come vocazione

Concimi, sementi, mangimi: agricoltura come vocazione
0

San Leonardo

Margherita Portelli
Per lavoro Se da una piccola scrivania che si affaccia sulla tangenziale ti senti dire da un quarantenne che «qui, una volta, era tutta campagna», vien quasi da sorridere. Ma se a dirlo sono Francesco e Fabrizio Fanfoni, ci devi credere. I due fratelli, storici rivenditori e produttori di via Venezia, lo raccontano con orgoglio: la loro famiglia è nel campo dell’agricoltura dal 1900, ovvero 111 anni e quattro generazioni. La Fanfoni è un'azienda a conduzione familiare che si occupa di commercio all'ingrosso e al dettaglio di concimi, sementi, antiparassitari, mangimi e attrezzi per giardinaggio. Offre consulenze effettuate da personale qualificato sia a operatori nell'ambiente dell'agricoltura e del giardinaggio sia a privati nel negozio aperto al pubblico adiacente ai locali di vendita all'ingrosso. Inoltre seleziona e produce con il proprio marchio cereali da seme. In via Venezia ci sono dal 1954. Quando il bisnonno Guglielmo diede vita all’attività, allo sbocciare del Ventesimo secolo, la Fanfoni era un’azienda che commerciava in carri agricoli e mobili: solo tra le due guerre, poi, il nonno diede l’impronta attuale. Da Soragna la Fanfoni si trasferì in piazza della Steccata, e, nel 1954, in via Venezia. «Ma non bisogna andare tanto indietro per ricordare un quartiere completamente diverso da quello di oggi – spiegano Francesco e Fabrizio, 44 e 43 anni, ora a capo dell’azienda di famiglia –. Noi qui ci siamo nati, ci abbiamo vissuto e lavorato. E ricordiamo ancora alla perfezione quando, qui, c’era solo la Fanfoni». Dirimpetto, un tempo, campi. Ora, perlopiù, cemento. «Il quartiere ha tanti problemi – spiega Fabrizio –, ad esempio la viabilità: fra poco dovremo trasferirci per via dell’alta velocità che abbiamo qui a fianco, ma abbiamo fortemente voluto rimanere nel quartiere San Leonardo, perché la nostra storia è qua. Andremo in via Benedetta, e lì costruiremo un nuovo futuro per l’azienda e nel frattempo continueremo a “lottare” per tentare di risolvere le problematiche di questa zona». Nati e cresciuti tra gli scaffali del negozio, i due fratelli Fanfoni amano il mestiere: «Questo è un periodo molto intenso, perché ci stiamo avvicinando alla semina di frumento e orzo – raccontano –. Si sta al lavoro dalla mattina alla sera, ma è la nostra vita e siamo contenti così». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

1commento

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Ruspe al lavoro nel laghetto del Ducale (1995)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«+50 no limits» Idee e proposte per i migliori anni

INIZIATIVE

«+50 no limits»: idee e proposte per i migliori anni

Lealtrenotizie

Secondo caso di tubercolosi al Rondani

PARMA

Secondo caso di tubercolosi al Rondani: studente ricoverato al Maggiore

Il ragazzo, minorenne, è in buone condizioni di salute

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

8commenti

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

7commenti

CASALTONE

Auto esce di strada e si ribalta: ferita una ragazza

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

Criminalità

Salso, anziana rapinata: le rubano catenina e orologio d'oro

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

3commenti

INCIDENTE

Scooter contro auto nel Piacentino: morto 29enne portato al Maggiore

L'EVENTO

Cantine aperte: il vino di Parma protagonista

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

MILANO

Assemblea di Parmalat su azione di responsabilità: Amber e Lactalis ai ferri corti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MONZA

Ragazza violentata per anni e sequestrata per punizione: 24enne in manette

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

Gazzareporter

"En passant", crepuscolo parmigiano

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

1commento

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover