12°

Quartieri-Frazioni

Vicofertile: degrado e proteste

Vicofertile: degrado e proteste
0

 Andrea Del Bue

Là dove c'era l’erba, ora c'è una città. Vicofertile come la via Gluck: le gru non si contano più e mangiano i prati. Più che un borgo di campagna, un grande quartiere periferico della città.
Che della storia che porta quel nome oggi ha davvero poco. E impera il degrado. La piazza centrale del paese, piazza Terramare, è in stato di abbandono. Il pavimento perde i pezzi, i gradini sono impraticabili: grandi mattoni rossi ovunque. Lì da questo inverno, nessuno interviene. Dietro la piazza, un parco giochi. Da lontano, sembra grazioso; visto da dentro, è una pattumiera. 
Il tavolo di legno è stato bruciato da una comitiva di adolescenti: la convivenza tra mamme, carrozzine, bambini e questi ragazzi è difficile. C'è una parte dell’area verde, poi, che è una discarica: rifiuti ovunque, di ogni genere. E il bidone dei rifiuti è vuoto. Al confine col parco, un pozzo privato in stato di abbandono, recinzione (pericolosa) compresa. Il tutto corredato da un muro pericolante: transennato da tempo, mai sistemato. 
Questo il centro, il biglietto da visita di Vicofertile. Sulla provinciale che taglia a metà il paese, il pericolo del traffico, fatto anche di mezzi pesanti che non potrebbero passare di lì. Ma la tangenziale, all’ingresso del paese, è tanto comoda che tutti se ne infischiano e passano in barba al divieto. I navigatori satellitari non aiutano, non rilevando il divieto. Se l’area è off limits c'è un motivo: l’accesso e le uscite delle rotonde sono strette per i camion. Manovre millimetriche non bastano, così i cordoli di mezzeria vengono puntualmente divelti e i marciapiedi rovinati dai cerchioni dei tir. 
A lato della strada che collega il paese con la città, un grande tubo di cemento (1,40 metri di profondità, circa un metro di diametro), residuo di un cantiere, lasciato lì da circa sette anni; segnalato più volte in Consiglio di quartiere, non è mai stato rimosso. In alcuni cantieri, infine, non si vedono movimenti da mesi: ci sono le impalcature, le gru, i materiali, ma nessun lavoro. E’ così in una grande palazzina di via Zilioli: nessuno sale su quelle ponteggi da un anno. E nella via ci sono i lampioni, ma non sono mai stati messi in funzione.
Una somma di problemi, che fa montare la rabbia dei cittadini: «Sono talmente disgustato - spiega Giancarlo Gherri, trasferitosi in campagna da trent'anni - che spero di andarmene al più presto. Tanto vale tornare in città». Talvolta, però, sale anche la rassegnazione; come quella che si respira nella tabaccheria della piazza: «Sono anni che esistono questi problemi, eppure non mettono a posto nulla: le tasse, però, le paghiamo. Ormai abbiamo anche perso la voglia di protestare». 
Hanno deciso di fare da soli alla gelateria Splash: «Siamo completamente dimenticati, si ricordano di noi solo quando dobbiamo pagare - spiega la titolare, Giuseppina Pizzetti -. La siepe qui davanti (in piazza, ndr) ormai la taglio sempre io, altrimenti è l’incuria totale. Molto, però, lo fa anche la maleducazione della gente». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

«Leone di Lernia, non mollare»

E' grave

«Leone di Lernia, non mollare»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tutto quello che c'è da sapere sui nuovi antifurto per auto

consigli

Antifurti: come mettere al sicuro la proprio auto

Lealtrenotizie

Duc

viale fratti

Duc, cinque piani allagati: uffici chiusi per due giorni Video 1-2 Foto

Attivati due sportelli per le emergenze. Ed è corsa a salvare più documenti possibili

2commenti

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

2commenti

Vandalismi

Si sveglia e trova l'auto devastata

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

Finto tecnico

Truffa del termosifone: un'altra anziana raggirata

1commento

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

1commento

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

Traversetolo

Cazzola, i ladri tornano per la terza volta

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

6commenti

Associazioni

Arci Golese, la casa comune di Baganzola

Inchiesta

Multe, Parma fra le città che incassano di più: è terza in Italia Dati 

Quattroruote pubblica la top ten 2016 delle città dove gli automobilisti sono più "tartassati"

18commenti

Estorsione

Chiede soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

1commento

Marche

Due parmigiane fra le macerie per salvare le opere d'arte: "Situazione inimmaginabile"

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

7commenti

Giustizia

Tar in via di estinzione? I ricorsi calano del 20% all'anno Video

Intervista: Sergio Conti, presidente del Tar di Parma, fa il punto nel giorno dell'apertura dell'anno giudiziario

4commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

napoli

Furbetti del cartellino: blitz all'ospedale di Napoli, 55 arresti

1commento

india

La donna più pesante del mondo ha perso 50 kg in 12 giorni

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

Calcio

Il Leicester ha esonerato Ranieri

Europa League

Harakiri Fiorentina: il Borussia vince 4-2 e passa il turno

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

SALONE

A Ginevra 126 novità La guida