11°

27°

Quartieri-Frazioni

Arriva l'autunno, San Leonardo in festa

Arriva l'autunno, San Leonardo in festa
2

Anche a Parma arriva l’autunno, e come sempre diventa un’occasione per festeggiare: domenica 25 settembre 2011 torna la Festa d’Autunno in San Leonardo, un evento promosso da Ascom Parma Viva, con il patrocinio del Comune di Parma, la collaborazione del Comitato e del Quartiere San Leonardo e il contributo di Banca Popolare dell’Emilia Romagna. L’organizzazione della giornata è invece a cura di Edicta Eventi.
Dalle 10 del mattino alle 19 il tratto di strada compreso fra via Trento (angolo via Tonale) e via San Leonardo (angolo via De Ambris), sarà completamente pedonalizzato e ospiterà occasioni di svago per tutte le età.
Saranno oltre 50 gli stand degli ambulanti provenienti da tutta Italia che proporranno artigianato, abbigliamento, alimentari e oggetti di ogni genere mentre i negozi della via resteranno aperti tutto il giorno ed esporranno i propri articoli all’esterno. La festa non sarà però soltanto un’occasione per fare acquisti. Lungo tutta l’area coinvolta dalla festa si snoderanno gli stand delle associazioni di volontariato attive nel quartiere e nella città.
I bambini avranno poi l’imbarazzo della scelta tra i giochi gonfiabili, i tappeti jumping e le giostre a cura di Gommaland, che allestirà un piccolo «villaggio dei bimbi» all’angolo on via Tonale.
All’angolo tra via Cagliari e via Venezia, inoltre, appuntamento con DJ Symon Eyes & Company: animazione, musica e baby dance, truccabimbi, sculture con i palloncini, sketch, laboratori e tanto altro. La divertente compagnia di Dj Symon lascerà poi spazio alle 16.30 alla performance del Centro Internazionale Danza che intratterrà il pubblico con passi di modern, hip hop, breakdance e musical.
Come in tutte le feste del calendario ParmaViva grande spazio verrà dato all’accoppiata buon cibo& buona musica: davanti al Francibar (via Trento 53/b) spazio alla degustazione di torta fritta e all’esibizione di Carlo Migliavacca e Paolo Grisenti. Al Bar Centauro (via San Leonardo 20/a), invece, il sottofondo della festa lo darà il pianobar di Eugenio De Chirico.  Non poteva mancare, infine, uno spazio dedicato alla regina dell’autunno, la castagna: davanti al negozio di frutta e verdura dei Fratelli Del Monte (via San Leonardo 22/b) si potranno gustare il profumo e il sapore inconfondibile delle caldarroste, da assaporare piano piano passeggiando tra uno stand e un altro.
«L’appuntamento con la versione autunnale di questa festa, - afferma Cristina Mazza, vice direttore generale Ascom -  è tradizionalmente l’occasione con cui si apre la nuova stagione del calendario Parma Viva. L’obiettivo con cui riproponiamo queste iniziative, ogni volta arricchite di contenuti ed eventi, vuole essere uno degli strumenti attraverso cui sostenere e promuovere il commercio. Dire “commercio”, lo ribadiamo sempre, vuol dire sicurezza, vivibilità, socialità. Le sagre e le iniziative sostenute da Ascom attraverso ParmaViva  vogliono ricordarci proprio questo: che le nostre strade sono ogni giorno rese vive dai negozi che le punteggiano e da coloro che, con passione e umanità, ogni mattina “alzano la saracinesca”. Una rete preziosa, insomma; una realtà che è doveroso ascoltare, promuovere e sostenere».
«Il sostegno a iniziative come questa – afferma Paolo Zoni, Assessore al Commercio del Comune di Parma - conferma l’attenzione dell’Amministrazione comunale verso i singoli quartieri, siano essi nel centro storico o in periferia. L’obiettivo è di consentire ai cittadini di riappropriarsi di strade e piazze, un tempo luoghi abituali d’incontro e di svago per famiglie, giovani e anziani. Ancora una volta il programma della manifestazione offre tante occasioni per incontrarsi, tanti appuntamenti di svago e divertimento per grandi e piccini, insieme a  interessanti e originali proposte commerciali».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Patrizia

    21 Settembre @ 15.21

    Se il Comitato ha deciso in accordo con le Istituzioni che si svolga la festa, e' un segnale che la maggior parte degli abitanti almeno un giorno all'anno vuole vivere il mio o nostro quartiere in una situazione festosa, aggregante , solidale e con una identità... Certo i problemi di viabilità sono un grosso neo in tutto ciò , per cui non e' festa per tutti, come anche per gli abitanti di via Prampolini, via Milano, Via Ravenna che si trovano il traffico proveniente dall'asolana deviato nelle loro strade..per andare in via Europa.. .si può immaginare il caos e lo smarrimento di molti automobilisti Suggerisco che il cartello di deviazione per via Europa o per il centro città si collocato prima dello svincolo della tangenziale (ostello S.Leonardo).grazie e che sia una buona festa per tutti.

    Rispondi

  • Enrico

    25 Settembre @ 19.05

    Sicuramente una bella idea quella di animare i quartieri ma bloccare gli accessi carrabili delle abitazioni con bancarelle e chiudere totalmente al traffico un incrocio intrappolando i residenti per una giornata intera senza poter usufruire dell'automobile mi sembra assolutamente eccessivo. Senza parlare della continua musica a volumi assordanti anche alle 14.00 (orario in cui un povero cristiano che lavora o una persona anziana gradirebbe riposare). Mi chiedo come si possa autorizzare una violazione di diritti di un cittadino come il diritto alla quiete pubblica nella fasce di orario previste dal regolamento e la privazione di un libero accesso carrabile alla propria abitazione!!!! Perchè se io parcheggio davanti a un passo carrabile giustamente mi multano e mi rimuovono l'auto, mentre loro possono piazzarmi una bancarella davanti al cancello senza che nessuno possa aprire bocca?? Inoltre sono le 19.05 e la festa ancora non è finita. Non ci siamo. Per niente!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Flavio  Insinna

Flavio Insinna

tv e polemiche

Insinna (e gli insulti): "Chiedo scusa a tutti, anche a chi mi ha tradito"

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nasi rossi

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Furti all'Esselunga

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

3commenti

Anteprima Gazzetta

Inchiesta Pasimafi: spariti due computer, giallo all'ospedale Video

PARMA

Due incidenti in un'ora: due donne in gravi condizioni Foto

Anziana investita in via Pellico. Scontro bici-scooter in via Abbeveratoia: ferita una 60enne

2commenti

GAZZAREPORTER

Parcheggio 2.0 in via Bergamo. Continua la serie di "creativi"

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

Giancarlo Ghiretti fu protagonista nel rugby e nel football

8commenti

PARMA

Veicolo in fiamme: traffico in tilt in tangenziale nord alla Crocetta

calcio

Gian Marco Ferrari, dalle giovanili del Parma alla Nazionale

sorbolo

A caccia di Igor? No, l'elicottero misterioso sulla Bassa è di Enel

7commenti

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

5commenti

gazzareporter

Boccone avvelenato? Allarme in Cittadella Le foto

L'INIZIATIVA

Parma città creativa dell'Unesco: nasce la Fondazione

L'organismo è aperto. Per ora ne fanno parte Comune, Fiere, Upi, Cciaa e Università

tardini

Al via la prevendita per Parma-Lucchese

sondaggio

Dall'anno prossimo torna la Serie C (addio Lega Pro): siete d'accordo?

4commenti

Elezioni 2017

Cattabiani denuncia un attacco hacker al suo sito e parla di atti intimidatori

polizia

Danneggia un'auto nel cuore della notte in via Emilio Casa: denunciato 48enne

1commento

WEEKEND

Cantine aperte, moto, maschere: 5 eventi da non perdere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

CINEFILO

Cannes: le lacrime di Lynch e la bellezza di Marine e Diane Video

ITALIA/MONDO

TAORMINA

G7, bozza finale: sì alla difesa dei confini Video

torino

Con la fionda riforniva di droga il figlio in carcere: condannata

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

GIRO D'ITALIA

Dumoulin in ritardo a Piancavallo: maglia rosa a Quintana

BOXE

Parma riscopre il pugilato Video

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima