Quartieri-Frazioni

Arriva l'autunno, San Leonardo in festa

Arriva l'autunno, San Leonardo in festa
2

Anche a Parma arriva l’autunno, e come sempre diventa un’occasione per festeggiare: domenica 25 settembre 2011 torna la Festa d’Autunno in San Leonardo, un evento promosso da Ascom Parma Viva, con il patrocinio del Comune di Parma, la collaborazione del Comitato e del Quartiere San Leonardo e il contributo di Banca Popolare dell’Emilia Romagna. L’organizzazione della giornata è invece a cura di Edicta Eventi.
Dalle 10 del mattino alle 19 il tratto di strada compreso fra via Trento (angolo via Tonale) e via San Leonardo (angolo via De Ambris), sarà completamente pedonalizzato e ospiterà occasioni di svago per tutte le età.
Saranno oltre 50 gli stand degli ambulanti provenienti da tutta Italia che proporranno artigianato, abbigliamento, alimentari e oggetti di ogni genere mentre i negozi della via resteranno aperti tutto il giorno ed esporranno i propri articoli all’esterno. La festa non sarà però soltanto un’occasione per fare acquisti. Lungo tutta l’area coinvolta dalla festa si snoderanno gli stand delle associazioni di volontariato attive nel quartiere e nella città.
I bambini avranno poi l’imbarazzo della scelta tra i giochi gonfiabili, i tappeti jumping e le giostre a cura di Gommaland, che allestirà un piccolo «villaggio dei bimbi» all’angolo on via Tonale.
All’angolo tra via Cagliari e via Venezia, inoltre, appuntamento con DJ Symon Eyes & Company: animazione, musica e baby dance, truccabimbi, sculture con i palloncini, sketch, laboratori e tanto altro. La divertente compagnia di Dj Symon lascerà poi spazio alle 16.30 alla performance del Centro Internazionale Danza che intratterrà il pubblico con passi di modern, hip hop, breakdance e musical.
Come in tutte le feste del calendario ParmaViva grande spazio verrà dato all’accoppiata buon cibo& buona musica: davanti al Francibar (via Trento 53/b) spazio alla degustazione di torta fritta e all’esibizione di Carlo Migliavacca e Paolo Grisenti. Al Bar Centauro (via San Leonardo 20/a), invece, il sottofondo della festa lo darà il pianobar di Eugenio De Chirico.  Non poteva mancare, infine, uno spazio dedicato alla regina dell’autunno, la castagna: davanti al negozio di frutta e verdura dei Fratelli Del Monte (via San Leonardo 22/b) si potranno gustare il profumo e il sapore inconfondibile delle caldarroste, da assaporare piano piano passeggiando tra uno stand e un altro.
«L’appuntamento con la versione autunnale di questa festa, - afferma Cristina Mazza, vice direttore generale Ascom -  è tradizionalmente l’occasione con cui si apre la nuova stagione del calendario Parma Viva. L’obiettivo con cui riproponiamo queste iniziative, ogni volta arricchite di contenuti ed eventi, vuole essere uno degli strumenti attraverso cui sostenere e promuovere il commercio. Dire “commercio”, lo ribadiamo sempre, vuol dire sicurezza, vivibilità, socialità. Le sagre e le iniziative sostenute da Ascom attraverso ParmaViva  vogliono ricordarci proprio questo: che le nostre strade sono ogni giorno rese vive dai negozi che le punteggiano e da coloro che, con passione e umanità, ogni mattina “alzano la saracinesca”. Una rete preziosa, insomma; una realtà che è doveroso ascoltare, promuovere e sostenere».
«Il sostegno a iniziative come questa – afferma Paolo Zoni, Assessore al Commercio del Comune di Parma - conferma l’attenzione dell’Amministrazione comunale verso i singoli quartieri, siano essi nel centro storico o in periferia. L’obiettivo è di consentire ai cittadini di riappropriarsi di strade e piazze, un tempo luoghi abituali d’incontro e di svago per famiglie, giovani e anziani. Ancora una volta il programma della manifestazione offre tante occasioni per incontrarsi, tanti appuntamenti di svago e divertimento per grandi e piccini, insieme a  interessanti e originali proposte commerciali».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Patrizia

    21 Settembre @ 15.21

    Se il Comitato ha deciso in accordo con le Istituzioni che si svolga la festa, e' un segnale che la maggior parte degli abitanti almeno un giorno all'anno vuole vivere il mio o nostro quartiere in una situazione festosa, aggregante , solidale e con una identità... Certo i problemi di viabilità sono un grosso neo in tutto ciò , per cui non e' festa per tutti, come anche per gli abitanti di via Prampolini, via Milano, Via Ravenna che si trovano il traffico proveniente dall'asolana deviato nelle loro strade..per andare in via Europa.. .si può immaginare il caos e lo smarrimento di molti automobilisti Suggerisco che il cartello di deviazione per via Europa o per il centro città si collocato prima dello svincolo della tangenziale (ostello S.Leonardo).grazie e che sia una buona festa per tutti.

    Rispondi

  • Enrico

    25 Settembre @ 19.05

    Sicuramente una bella idea quella di animare i quartieri ma bloccare gli accessi carrabili delle abitazioni con bancarelle e chiudere totalmente al traffico un incrocio intrappolando i residenti per una giornata intera senza poter usufruire dell'automobile mi sembra assolutamente eccessivo. Senza parlare della continua musica a volumi assordanti anche alle 14.00 (orario in cui un povero cristiano che lavora o una persona anziana gradirebbe riposare). Mi chiedo come si possa autorizzare una violazione di diritti di un cittadino come il diritto alla quiete pubblica nella fasce di orario previste dal regolamento e la privazione di un libero accesso carrabile alla propria abitazione!!!! Perchè se io parcheggio davanti a un passo carrabile giustamente mi multano e mi rimuovono l'auto, mentre loro possono piazzarmi una bancarella davanti al cancello senza che nessuno possa aprire bocca?? Inoltre sono le 19.05 e la festa ancora non è finita. Non ci siamo. Per niente!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orchestra dell'Opera Italiana stasera ospite di Mika su Rai Due

su Rai Due

L'Orchestra dell'Opera Italiana stasera ospite di Mika

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

nostre iniziative

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Parma Calcio

parma calcio

Nuovo ds, tramonta Vagnati e rispunta Faggiano

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

3commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

22commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Gli errori, la sconfitta e la possibile rivincita

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

ITALIA/MONDO

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

1commento

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

storia

Scoperta la mummia della regina Nefertari al Museo di Torino

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

ANIMALI

sos animali

Di chi è questo pappagallo?

sos animali

I due cagnolini Kay e Tata cercano una famiglia