Quartieri-Frazioni

Viti e bulloni: mezzo secolo in prima linea

Viti e bulloni: mezzo secolo in prima linea
1

San Leonardo

Margherita Portelli
Il viso dolce ammorbidito dai settanta, una vita lavorativa cominciata quarantasei anni fa e non ancora finita, e la ferma convinzione che l’impegno, il sacrificio, le rinunce abbiano un retrogusto inestimabile di soddisfazione. La Vibu srl, una delle realtà più conosciute a Parma nel campo del commercio all’ingrosso di viteria, bulloneria, utensileria e macchine utensili, si rispecchia nello sguardo sorridente di Alceste Avvanzini, tra i fondatori, nel 1965, di un’azienda partita come la coraggiosa e piccola sfida di una manciata di ventenni, e diventata, negli anni, una realtà leader del settore. Erano partiti in quattro, con lui i fratelli Gianni e Gigi Utini e il socio di sempre, Mario Canetti: oggi, dopo tanti anni, è rimasto lui, accompagnato dai figli e dal nipote. Tre generazioni ad incastro, innamorate di un mestiere e ad esso devote. 
«Quando mio padre mise su la Vibu era poco più di un ragazzo, aveva 23 anni – racconta la figlia Sara, 45 anni, oggi direttore amministrativo dell’azienda di famiglia –. Erano quattro giovani pieni di entusiasmo che per alcuni anni avevano lavorato nel settore come dipendenti, e che decisero di dare il via ad un’avventura che li avrebbe portati lontano. Si trattava di una realtà molto piccola, che però con il tempo ha fatto fortuna e si è allargata sempre di più». La Vibu, nata in viale Fratti, quindici anni fa circa si trasferì nella sede attuale di via Europa, quartiere San Leonardo. Oggi conta una trentina di dipendenti, e il signor Alceste, ancora, non riesce a separarsi da quello che, per quasi mezzo secolo, è stato il suo mondo. Insieme a lui, oltre alla figlia Sara, anche il figlio Fabio, di 34 anni, e, da poco più di un mese, il nipote Alessandro, fresco di diploma: «Nostro padre è ancora presente in azienda e in piena attività – raccontano -. Da parte sua crediamo ci sia un profondo amore per il lavoro, legato anche al fatto che ha tirato su quest’azienda dal nulla, l’ha plasmata con il sacrificio, con una serie infinite di sabati e domeniche a lavorare, senza mai un lamento, e riuscendo, comunque, sempre a svolgere egregiamente anche i suoi doveri di padre». Serietà, tanto lavoro e un rapporto affiatato con tutti i dipendenti: «Una delle soddisfazioni più grandi che ha avuto, nell’arco di tutta la sua carriera, credo sia stata quella di essere accompagnato, in tutti questi anni, dalle persone che hanno lavorato con lui – continua Sara –. Un esempio su tutti è quello di Annamaria, la prima impiegata che assunse quando aprì l’azienda, e che diede il via alla sua vita lavorativa qui alla Vibu: è andata in pensione un paio di mesi fa, dopo più di 40 anni in azienda, senza mai sentire la necessità di cambiare». 
Anche per questo, dopo tutto quello che ha dato per la crescita dell’azienda, la Vibu, i figli e tutta la famiglia, hanno voluto dire grazie ad Alceste Avvanzini: esempio concreto di amore per la fatica e instancabile lavoratore. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuliano

    04 Ottobre @ 12.45

    O mi fà piacere che ogni tanto si parla di lavoratori che onorano la città,che amano le tradizioni di continuità dell'azienda,c'è altre aziende simili e la Gazzetta ogni tanto dovrebbe ricordarle e fare conoscere che esistono persone con degli ideali seri.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il "balletto" del ghiaccio di Montreal

doctor web

Montreal, ecco cosa succede se la strada si può solo... pattinare Video

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

NOSTRE INIZIATIVE

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Incornato da un toro: grave allevatore

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

Matricole

Università, aumentano gli iscritti a Parma: +12,7% Video

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

3commenti

ANALISI

Le incognite del Pd parmigiano: referendum e resa dei conti

4commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

27commenti

tribunale

Sparò all'amico in via Europa: condannato a 6 anni

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

LA BACHECA

44 opportunità per trovare un lavoro

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

tg parma

Festival Verdi: a rischio il finanziamento Video

Fotofestival

Fra metafisica e Storia: un mese di mostre fotografiche a Montecchio

Da venerdì 9 dicembre a domenica 8 gennaio tornano le iniziative del Cinefotoclub

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

2commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

ITALIA/MONDO

torino

Sale sulle scale mobili della metro. Ma col Suv Foto

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

CURIOSITA'

viaggi

Madrid coi bambini: 8 buone ragioni per partire Foto

tg parma

All'Annunziata 40 presepi in mostra da tutta Italia Video