-2°

Quartieri-Frazioni

Catina Basi, la lady degli accappatoi

Catina Basi, la lady degli accappatoi
0

Cortile San Martino

Margherita Portelli
A72 anni non si è anziani. Non se lo spirito è quello di innovarsi quotidianamente, fare le mode più che seguirle e non avere mai paura di cambiare. 
Ora a guidare la Basi Achille srl, azienda di 72 anni, nata nel 1939 come ingrosso di biancheria per la casa e oggi leader nel settore delle spugne, è Catina Basi, che siede alla guida dell’impresa fondata dal nonno Severo e portata al successo dal papà Achille.
Se le si chiede il segreto di un successo ormai comprovato, lei parla di «emozioni», quelle da far provare al cliente, e «personalizzazione», perché ogni cosa si può fare su misura. Quando la più famosa nuotatrice italiana si asciuga dopo una vittoria ai mondiali, sappiate che quell'accappatoio è made in Parma. Se vi capita di vedere uno strano telo da mare con due grosse asole che gli consentono di essere indossato come un accappatoio, sappiate che vi trovate di fronte a un «teloio», pensato, studiato e brevettato proprio da Catina Basi. Se credete che la spugna non sia quanto di più versatile possibile, allora vi conviene andare a dare un’occhiata allo stabilimento della Basi srl, al quartiere Spip. 
Si possono chiamare intuizioni, si può parlare di fiuto per gli affari, ma in ogni caso la chiave del successo è la volontà di migliorarsi: «Negli ultimi quindici anni abbiamo dato un’impronta diversa all’azienda, ampliando l’offerta a diversi settori: promozionale, alberghiero, termale, sportivo e gadget - spiega Catina Basi, che da 25 anni è in azienda -. E tanti sono i prodotti nuovi a cui abbiamo pensato e che commercializziamo per andare incontro alle diverse esigenze del mercato. Il “teloio” prima di tutto (da quest’anno anche di plaid per gli inverni in casa): un’idea che abbiamo brevettato un paio di anni fa e che riscuote un sempre maggiore successo, ma anche la borsa da spiaggia che si trasforma in telo e il telo fatto di bambù». 
La creatività prima di tutto. E questa giovanile manager d’azienda dalla voce sottile e dai modi leggeri, per dimostrarlo, preferisce i fatti alle parole: con la spugna si possono creare graziosi centrotavola porta lavette o tute da ginnastica. Di contro, un accappatoio può essere di cachemire, come può, a seconda dei gusti, aver forma di kimono o di poncho. «Ciò che ci ha permesso di crescere, negli ultimi anni, è stata la ricerca - continua la Basi, che porta avanti l’azienda affiancata dalla madre Margherita, coordinando una ventina di dipendenti -. Grazie al lavoro delle persone che formano la nostra squadra, poi, riusciamo sempre a raggiungere importanti obiettivi. Ogni anno siamo presenti in numerosissime fiere dedicate. Proponiamo cose nuove, ci facciamo ispirare, puntiamo a seguire le tendenze, ma anche la praticità». 
Tra le curiosità a cui hanno pensato alla Basi, ad esempio, c'è «cromotherapy»: un «gioco scientifico» che studia gli effetti del colore sulla psiche e ne sfrutta i benefici. Semplici domande alle quali rispondere per scoprire «di che colore si è» e acquistare la biancheria che più si addice alla propria personalità. La Basi rifornisce alcune tra le più importanti società sportive, catene alberghiere e marchi a livello nazionale. E, con essa, Parma si afferma in Italia e nel mondo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Un coro di no per la chiusura del supermercato di via D'Azeglio

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

4commenti

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

1commento

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti