-1°

Quartieri-Frazioni

Catina Basi, la lady degli accappatoi

Catina Basi, la lady degli accappatoi
Ricevi gratis le news
0

Cortile San Martino

Margherita Portelli
A72 anni non si è anziani. Non se lo spirito è quello di innovarsi quotidianamente, fare le mode più che seguirle e non avere mai paura di cambiare. 
Ora a guidare la Basi Achille srl, azienda di 72 anni, nata nel 1939 come ingrosso di biancheria per la casa e oggi leader nel settore delle spugne, è Catina Basi, che siede alla guida dell’impresa fondata dal nonno Severo e portata al successo dal papà Achille.
Se le si chiede il segreto di un successo ormai comprovato, lei parla di «emozioni», quelle da far provare al cliente, e «personalizzazione», perché ogni cosa si può fare su misura. Quando la più famosa nuotatrice italiana si asciuga dopo una vittoria ai mondiali, sappiate che quell'accappatoio è made in Parma. Se vi capita di vedere uno strano telo da mare con due grosse asole che gli consentono di essere indossato come un accappatoio, sappiate che vi trovate di fronte a un «teloio», pensato, studiato e brevettato proprio da Catina Basi. Se credete che la spugna non sia quanto di più versatile possibile, allora vi conviene andare a dare un’occhiata allo stabilimento della Basi srl, al quartiere Spip. 
Si possono chiamare intuizioni, si può parlare di fiuto per gli affari, ma in ogni caso la chiave del successo è la volontà di migliorarsi: «Negli ultimi quindici anni abbiamo dato un’impronta diversa all’azienda, ampliando l’offerta a diversi settori: promozionale, alberghiero, termale, sportivo e gadget - spiega Catina Basi, che da 25 anni è in azienda -. E tanti sono i prodotti nuovi a cui abbiamo pensato e che commercializziamo per andare incontro alle diverse esigenze del mercato. Il “teloio” prima di tutto (da quest’anno anche di plaid per gli inverni in casa): un’idea che abbiamo brevettato un paio di anni fa e che riscuote un sempre maggiore successo, ma anche la borsa da spiaggia che si trasforma in telo e il telo fatto di bambù». 
La creatività prima di tutto. E questa giovanile manager d’azienda dalla voce sottile e dai modi leggeri, per dimostrarlo, preferisce i fatti alle parole: con la spugna si possono creare graziosi centrotavola porta lavette o tute da ginnastica. Di contro, un accappatoio può essere di cachemire, come può, a seconda dei gusti, aver forma di kimono o di poncho. «Ciò che ci ha permesso di crescere, negli ultimi anni, è stata la ricerca - continua la Basi, che porta avanti l’azienda affiancata dalla madre Margherita, coordinando una ventina di dipendenti -. Grazie al lavoro delle persone che formano la nostra squadra, poi, riusciamo sempre a raggiungere importanti obiettivi. Ogni anno siamo presenti in numerosissime fiere dedicate. Proponiamo cose nuove, ci facciamo ispirare, puntiamo a seguire le tendenze, ma anche la praticità». 
Tra le curiosità a cui hanno pensato alla Basi, ad esempio, c'è «cromotherapy»: un «gioco scientifico» che studia gli effetti del colore sulla psiche e ne sfrutta i benefici. Semplici domande alle quali rispondere per scoprire «di che colore si è» e acquistare la biancheria che più si addice alla propria personalità. La Basi rifornisce alcune tra le più importanti società sportive, catene alberghiere e marchi a livello nazionale. E, con essa, Parma si afferma in Italia e nel mondo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

IL CASO

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

I «casi» di via Abbeveratoia, via Zarotto e via Montebello

1commento

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5