Quartieri-Frazioni

Pentole e cuspidi di campanile: ripararle con antica passione

Pentole e cuspidi di campanile: ripararle con antica passione
Ricevi gratis le news
0

 San Leonardo

Occhiali calati fin sulla punta del naso, sguardo morbido e saggezza da vendere: «Lo sa perché i mestieri artigiani stanno morendo? Glielo dico io: perché il tempo, una volta, non valeva niente, e oggi invece è la cosa più preziosa del mondo». Luigi Aimi è del ‘28: 83 anni puliti. Fino a un paio d’anni fa lavorava a pieno ritmo, geloso custode di un mestiere - quello del lattoniere - oggi ormai scomparso. Aveva cominciato a 17 anni, nella bottega degli zii materni in borgo Retto, i Brignoli, e per lungo tempo tutti lo chiamavano «Brignolèn». 
Poi si era messo per conto suo. «Allora il nostro mestiere era importante, perché dopo la guerra lamiere non se ne trovavano mica tante, e quel che c’era andava raddrizzato, aggiustato, recuperato – racconta -. Si aggiustavano le pentole, i vasi da notte. Tutto era di valore, e il tempo da dedicare a qualsiasi tipo di lavoro, quello c’era». Tra i ricordi più belli, c’è quello di San Giovanni, quando nel 1965 lavorò alla cuspide del campanile: «C’era da rifare una copertura in rame, che prima era in piombo – spiega Aimi –. Mi sembra ieri: lavorandoci scoprii un’incisione vecchia di oltre 50 anni: “1912, Alberto Brignoli”. Erano stati i miei stessi zii a metterci le mani, qualche generazione prima. Fu un’emozione». Nel corso dei lunghi anni di lavoro, Aimi è stato attivo membro del consiglio direttivo dell’Apla e, qualche tempo fa, è stato anche insignito dell’onorificienza  di cavaliere al merito della Repubblica. Ora il signor Aimi mantiene il suo spazioso capannone in via Strobel, dove aveva lavorato negli ultimi anni, colmo di longeve macchine da lavoro e incudini secolari.
 «Ora ho finalmente modo di dedicarmi a tutti quei lavoretti di decorazione che prima non avevo tempo di realizzare, per me e per gli amici – spiega sorridente -. Non riesco a smettere: il mio lavoro è il mio peggior vizio». Insieme al canto, beninteso. 
L’artigiano ottuagenario del quartiere San Leonardo, infatti, praticamente da sempre modella l’ugola come fosse oro: «Negli ultimi anni mi sono unito a un paio di cori, quello della parrocchia del Cristo e quello di San Benedetto – racconta –. Avevo cominciato nel 45: allora suonavo il clarinetto nella banda, poi non ho più smesso». Anche la musica, come il lavoro, serve a mantenerlo giovane, assicura. E a guardarlo sembrerebbe proprio vero. M.P.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé

STATI UNITI

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé Foto

La Royal Mail ha preparato i francobolli dedicati al Trono di spade

filatelia

Royal Mail, francobolli dedicati al Trono di spade

Rotonde, piste ciclabili ma non solo:

GAZZAFUN

Rotonde, piste ciclabili ma non solo: ecco i quiz per la patente

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopriamo le 9 donne dell'isola: Eva Henger

L'INDISCRETO

Scopriamo le 9 donne dell'isola

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

Emergenza

Maleducazione, inciviltà e bullismo: quei ragazzini che invadono il centro

10commenti

CARABINIERI

Furti a Monticelli e nel Reggiano: due arrestati, sequestrata una pistola

I due stranieri sono accusati di numerosi furti e di ricettazione 

BOLOGNA

Grano duro, firmato l'accordo fra Barilla e i produttori: 120mila tonnellate in Emilia-Romagna

1commento

LUTTO

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili: aveva 59 anni

Paola Scaravonati è stata stroncata da un malore

GUIDA

Gambero Rosso dà i voti alle gelaterie: vince l'Emilia-Romagna, anche grazie a Parma

"Tre coni" anche a Ciacco e Sanelli di Salsomaggiore. A Treviso il cioccolato migliore

PARMA

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia: aveva 89 anni

gazzareprter

Piazzale Buonarroti, un salotto o una discarica?

Salsomaggiore

«Serhiy è scomparso: chi l'ha visto?»: l'appello degli amici

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

INTERVISTA

Il prefetto: "Migranti, a Parma numeri destinati a calare" Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani tra i candidati supplenti. Capofila in Toscana 2 un giovane universitario della Scuola europea di Parma

DIPENDENZA

Droga: il racconto di chi ne è uscito 

Una sera con i Narcotici Anonimi

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

8commenti

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un anno di Trump, il presidente che divide

di Marco Magnani

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Abusivo caricava ragazze davanti alle disco e le violentava Il video che lo incastra

CASSINO

Abusa della figlia 14enne: trovato impiccato davanti a una chiesa

SPORT

Norvegia

Stella della pallamano: “Colleghi hanno diffuso mie foto intime”

lutto

Addio a Franco Costa, volto mitico di 90° minuto. Celebri le interviste all'avvocato Agnelli

SOCIETA'

FESTE PGN

Open Bar al castello di Felino Foto

Portogallo

Onde gigantesche come nel film Point break

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

LA MOTO

Yamaha MT-09 SP: la prova