Quartieri-Frazioni

Pentole e cuspidi di campanile: ripararle con antica passione

Pentole e cuspidi di campanile: ripararle con antica passione
Ricevi gratis le news
0

 San Leonardo

Occhiali calati fin sulla punta del naso, sguardo morbido e saggezza da vendere: «Lo sa perché i mestieri artigiani stanno morendo? Glielo dico io: perché il tempo, una volta, non valeva niente, e oggi invece è la cosa più preziosa del mondo». Luigi Aimi è del ‘28: 83 anni puliti. Fino a un paio d’anni fa lavorava a pieno ritmo, geloso custode di un mestiere - quello del lattoniere - oggi ormai scomparso. Aveva cominciato a 17 anni, nella bottega degli zii materni in borgo Retto, i Brignoli, e per lungo tempo tutti lo chiamavano «Brignolèn». 
Poi si era messo per conto suo. «Allora il nostro mestiere era importante, perché dopo la guerra lamiere non se ne trovavano mica tante, e quel che c’era andava raddrizzato, aggiustato, recuperato – racconta -. Si aggiustavano le pentole, i vasi da notte. Tutto era di valore, e il tempo da dedicare a qualsiasi tipo di lavoro, quello c’era». Tra i ricordi più belli, c’è quello di San Giovanni, quando nel 1965 lavorò alla cuspide del campanile: «C’era da rifare una copertura in rame, che prima era in piombo – spiega Aimi –. Mi sembra ieri: lavorandoci scoprii un’incisione vecchia di oltre 50 anni: “1912, Alberto Brignoli”. Erano stati i miei stessi zii a metterci le mani, qualche generazione prima. Fu un’emozione». Nel corso dei lunghi anni di lavoro, Aimi è stato attivo membro del consiglio direttivo dell’Apla e, qualche tempo fa, è stato anche insignito dell’onorificienza  di cavaliere al merito della Repubblica. Ora il signor Aimi mantiene il suo spazioso capannone in via Strobel, dove aveva lavorato negli ultimi anni, colmo di longeve macchine da lavoro e incudini secolari.
 «Ora ho finalmente modo di dedicarmi a tutti quei lavoretti di decorazione che prima non avevo tempo di realizzare, per me e per gli amici – spiega sorridente -. Non riesco a smettere: il mio lavoro è il mio peggior vizio». Insieme al canto, beninteso. 
L’artigiano ottuagenario del quartiere San Leonardo, infatti, praticamente da sempre modella l’ugola come fosse oro: «Negli ultimi anni mi sono unito a un paio di cori, quello della parrocchia del Cristo e quello di San Benedetto – racconta –. Avevo cominciato nel 45: allora suonavo il clarinetto nella banda, poi non ho più smesso». Anche la musica, come il lavoro, serve a mantenerlo giovane, assicura. E a guardarlo sembrerebbe proprio vero. M.P.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

8commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

1commento

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

2commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

1commento

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

tg parma

Ponte chiuso fra Colorno e Casalmaggiore: protesta sulle due sponde del Po Video

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

PROMO NATALE

Abbonarsi conviene: la Gazzetta digitale con lo sconto del 28%

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande